10 Consigli per insegnare a guidare a tuo figlio

START COUNTDOWNNEXTSavviare il conto alla rovescia Teaching your kid to drive can be a lot of fun. Or a challenge. Or a complete nightmare. Whatever the case may be, these tips will make your transition from driver to teacher a bit less crazy-making. (Creative Commons/Flickr/State Farm)” “Insegnare a guidare al proprio bambino può essere molto divertente. O una sfida. O un incubo completo. In ogni caso, questi consigli renderanno il passaggio dal guidatore all’insegnante un po’ meno folle. (Creative Commons/Flickr/State Farm)

Pubblicità

Da quando ci sono le auto in America, sono sempre state sinonimo di libertà. La strada aperta. La possibilità di andare ovunque e di fare qualsiasi cosa, il sogno di un adolescente. Fate partire il suono di un ago che scorre fuori dal disco, vecchietti, perché non è più così. Quando eri piccolo, i tuoi genitori probabilmente ti hanno dovuto mettere in punizione per aver guidato prima che tu prendessi la patente. O per aver guidato una macchina piena di amici fino a un lago fuori città.

Perché prendersi tutto questo disturbo quando si ha uno smartphone? Non c’è niente che un bambino possa dire ai suoi amici di persona che non possa dire altrettanto velocemente, e con un gattino emoji, in un SMS. Dove un tempo la libertà di Bel Biv Devoe era l’apice della libertà, ora gli adolescenti possono seguire in tempo reale le rivolte politiche dall’altra parte del mondo. Possono guardare uomini norvegesi adulti in costume da volpe ballare nei boschi, poi fare le loro parodie di “What Does the Fox Say” nelle loro camere da letto e caricarle per farle apprezzare a tutti i bambini della Corea del Sud. Scommetto che non l’hai mai fatto con la macchina dei tuoi genitori, vecchio mio.

Articolo molto interessante
In che modo le auto rendono meno pericoloso l'angolo cieco?

Ma la maggior parte dei bambini ha ancora bisogno di imparare a guidare, anche solo per poterli mandare a prendere i loro fratelli mentre finite di preparare la cena. Ecco 10 consigli per rendere il passaggio da autista a insegnante un po’ meno folle.

Lascia un commento