10 consigli per viaggiare nel nord-ovest del Pacifico

Portland, Seattle e Vancouver. È inoltre possibile utilizzare le compagnie di autobus locali per escursioni giornaliere nei numerosi parchi nazionali, spiagge e vigneti della zona. Questa opzione non solo vi permetterà di raggiungere direttamente le zone più difficili da raggiungere, ma vi permetterà anche di approfittare dei percorsi più panoramici – un must in questa regione ricca di paesaggi mozzafiato. Pianificare un viaggio in una regione così unica e diversa può essere a volte scoraggiante. Per semplificarvi la vita, abbiamo stilato un elenco di dieci consigli per viaggiare nel nord-ovest del Pacifico. 1. SCEGLIERE LA STAGIONE DESTRO A Vancouver, non c’è bisogno di andare lontano dal centro per trovare colline sciistiche e spiagge. A Washington, D.C., potrete osservare le balene in inverno e partecipare agli impressionanti festival in estate. Il Pacific Northwest offre una varietà di attività divertenti a seconda della stagione, quindi è importante quando si pianifica il viaggio scegliere la stagione che fa per voi. In inverno può piovere un po’, ma le temperature non scendono molto. Il clima è ideale per le attività all’aperto e avrete la possibilità di godervi una piacevole pausa dalla frenetica vita cittadina. L’estate è generalmente secca in tutta la regione. È quindi uno dei momenti migliori per godersi il sole, praticare sport acquatici e visitare le terrazze sul tetto per assaggiare birre fatte in casa e buon cibo. 2. VAI A PIEDI! Quando viaggiate nel nord-ovest del Pacifico, i vostri piedi sono i vostri migliori amici. Escursioni nei parchi nazionali alla ricerca delle più belle gole e cascate e passeggiate lungo il fiume a Portland vi stuzzicheranno l’appetito. Non preoccupatevi, avrete la possibilità di scoprire uno dei tanti ristoranti che si trovano lungo le strade delle città. Se siete appassionati di ciclismo, le città di Seattle, Portland e Vancouver hanno piste ciclabili eccezionali. E’ possibile noleggiare una bicicletta e fare delle belle visite guidate; un modo facile ed economico per visitare la città. Partire per un’avventura alla ricerca di piccoli tesori nascosti è sempre molto gratificante, ma bisogna essere pronti a muoversi! 3. FATE I VOSTRI BALISHI INTELLIGENAMENTE Poiché stiamo parlando di camminare e andare in bicicletta, dobbiamo menzionare l’importanza di portare scarpe comode! Se trascorrete la maggior parte del tempo a Vancouver, Portland o Seattle, vi consigliamo di portare due paia di scarpe: un paio pratico per il giorno e un paio per visitare i ristoranti o i locali di lusso la sera. Controllate le previsioni del tempo prima di partire, in modo da poter portare una giacca, se necessario. Non importa cosa dice il meteorologo, portate sempre un ombrello – spesso inizia a piovere senza preavviso! 4. 4. AMIAMO LE PERSONE NELL’ANGOLO Gli abitanti del nord-ovest del Pacifico sono il fascino della regione. Non importa dove vi troviate, cercate di passare una giornata facendo le stesse attività che fa la gente del posto. A Seattle, andate al Pike’s Place Market la mattina presto prima dei turisti, chiacchierate con i venditori e comprate qualche buon piccolo snack per dopo. Visitate il Powell’s Books a Portland e leggete il vostro nuovo romanzo in un caffè alla moda per un pomeriggio di relax. Il modo migliore per conoscere i luoghi preferiti dalla gente del posto è semplicemente chiedere a loro. I simpatici residenti saranno lieti di guidarvi e vi sentirete a casa in un batter d’occhio. 5. Godetevi la natura Come già detto in precedenza, è imperativo che scopriate le meraviglie naturali del nord-ovest del Pacifico e i tour in autobus vi permetteranno di vederle tutte. Per godersi un giro panoramico in autobus o in traghetto, vedere incredibili cascate e andare in mountain bike, dirigetevi verso le Cascate delle Cascate del Nord nello Stato di Washington. Se sorseggiare vino in mezzo ai vigneti è più la vostra idea di vita all’aria aperta, andate a Willamette Valley, Oregon, per una giornata di degustazione di vini e cibo. Che siate escursionisti esperti o che preferiate stare sdraiati al sole, gli ampi spazi aperti del nord-ovest del Pacifico hanno qualcosa per tutti. 6. AVVENTURA SULL’ACQUA La vicinanza dell’Oceano Pacifico e la presenza di isole di una bellezza mozzafiato rendono impensabile viaggiare nel nord-ovest del Pacifico senza imbattersi in uno specchio d’acqua. Si consiglia di noleggiare un kayak e un whale watching a Washington, D.C., di immergersi tra le onde sulle spiagge della British Columbia o di fare un viaggio nel nord-ovest del Pacifico.

Articolo molto interessante
Dietro le quinte di Sapsbus: il progetto WOW

Quando si fa riferimento ai grandi viaggi in America, di solito viene in mente la Route 66. Tuttavia, crediamo che andare verso nord sia una scelta molto migliore. La regione del nord-ovest del Pacifico è un luogo perfetto per un viaggio in autobus, poiché è piena di città alla moda e di meraviglie che la maggior parte delle persone in Nord America non sa che esistono.

Bolt Bus offre ottimi collegamenti a basso costo da tutte le principali città del nord-ovest del Pacifico, tra cui>Portland, Seattle e Vancouver. È inoltre possibile utilizzare le compagnie di autobus locali per escursioni giornaliere nei numerosi parchi nazionali, spiagge e vigneti della zona. Questa opzione non solo vi permetterà di raggiungere direttamente le località più impegnative, ma vi permetterà anche di godervi i percorsi più panoramici – un must in questa regione ricca di paesaggi mozzafiato.

Pianificare un viaggio in una regione così unica e diversa può essere a volte scoraggiante. Per semplificarvi la vita, abbiamo stilato un elenco di dieci consigli per viaggiare nel nord-ovest del Pacifico.

1. SCEGLIERE LA BUONA STAGIONE

A Vancouver non c’è bisogno di andare lontano dal centro per trovare piste da sci e spiagge. A Washington, D.C., si può andare a vedere le balene in inverno e partecipare agli impressionanti festival in estate. Il Pacific Northwest offre una varietà di attività divertenti a seconda della stagione, quindi è importante quando si pianifica il viaggio scegliere la stagione che fa per voi.

In inverno può piovere un po’, ma le temperature non scendono molto. Questo è un clima ideale per le attività all’aperto e avrete la possibilità di godervi una piacevole pausa dalla frenetica vita cittadina. L’estate è generalmente secca in tutta la regione. È quindi uno dei momenti migliori per godersi il sole, praticare sport acquatici e visitare le terrazze sul tetto per assaggiare birre fatte in casa e buon cibo.

Articolo molto interessante
Come arrivare a Madrid per la finale di Champions League 2019 per Cheap

2. VAI A PIEDI!

Quando viaggiate nel nord-ovest del Pacifico, i vostri piedi sono i vostri migliori amici. Escursioni nei parchi nazionali alla ricerca delle più belle gole e cascate e passeggiate lungo il fiume a Portland vi stuzzicheranno l’appetito. Non preoccupatevi, avrete la possibilità di scoprire uno dei tanti ristoranti che si trovano lungo le strade delle città.

Se siete appassionati di ciclismo, le città di Seattle, Portland e Vancouver hanno piste ciclabili eccezionali. E’ possibile noleggiare una bicicletta e fare delle belle visite guidate; un modo facile ed economico per visitare la città. Partire per un’avventura alla ricerca di piccoli tesori nascosti è sempre molto gratificante, ma bisogna essere pronti a muoversi!

3. RENDETE LE VOSTRE RICHIESTE INTELLIGENTI

Dato che stiamo parlando di camminare e andare in bicicletta, dobbiamo menzionare l’importanza di portare scarpe comode! Se trascorrete la maggior parte del tempo a Vancouver, Portland o Seattle, vi consigliamo di portare due paia di scarpe: un paio pratico per il giorno e un paio per visitare i ristoranti o i locali chic la sera. Controllate le previsioni del tempo prima di partire, in modo da poter portare una giacca, se necessario. Non importa cosa dice il meteorologo, portate sempre un ombrello – spesso inizia a piovere senza preavviso!

4. DONE LIKE THE PEOPLE OF THE CORNER

Gli abitanti del nord-ovest del Pacifico sono il fascino della regione. Non importa dove vi troviate, cercate di passare una giornata facendo le stesse attività che fa la gente del posto. A Seattle, andate al Pike’s Place Market la mattina presto prima dei turisti, chiacchierate con i venditori e comprate qualche buon piccolo snack per dopo.

Visitate il Powell’s Books a Portland e leggete il vostro nuovo romanzo in un caffè alla moda per un pomeriggio di relax. Il modo migliore per conoscere i luoghi preferiti dalla gente del posto è semplicemente chiedere a loro. I simpatici residenti saranno lieti di guidarvi e vi sentirete a casa in un batter d’occhio.

5. Godersi la natura

Come abbiamo detto prima, dovete assolutamente scoprire le meraviglie naturali del nord-ovest del Pacifico e i viaggi in autobus vi permetteranno di vederle tutte. Per un giro panoramico in autobus o in traghetto, cascate incredibili e mountain bike, dirigetevi verso le cascate delle Cascate del Nord nello Stato di Washington.

Se sorseggiare vino in mezzo al vigneto è più la vostra idea di vita all’aria aperta, andate a Willamette Valley, Oregon, per una giornata di degustazione di vini e cibo. Che siate escursionisti esperti o che preferiate stare sdraiati al sole, gli ampi spazi aperti del nord-ovest del Pacifico hanno qualcosa per tutti.

6. AVVENTURA SULL’ACQUA

La vicinanza dell’Oceano Pacifico e la presenza di isole di una bellezza mozzafiato rendono impensabile viaggiare nel nord-ovest del Pacifico senza incappare in uno specchio d’acqua. Vi consigliamo di noleggiare un kayak e un whale watching a Washington, di immergervi tra le onde sulle spiagge della British Columbia o di fare una crociera in Oregon inzuppata d’alcol. Qualunque sia la vostra scelta, non dovreste perdere l’opportunità di godere della splendida vista sull’acqua.

7. RENDERE L’ENERGIA COMPLETA

In una zona così vivace, avrete bisogno di molto carburante per mantenere un alto livello di energia. Per fortuna, il nord-ovest del Pacifico è href = “http://www.cntraveler.com/stories/2013-02-12/travel-guide-slow-food-farm-restaurants-oregon-washington”>un paradiso dei buongustai! I giovani chef creativi della regione trasformano le carni fresche e altri prodotti in piatti originariamente deliziosi. Non perdetevi i vari furgoni alimentari a Vancouver, Portland e Seattle. E’ il modo migliore per assaggiare i sapori locali ad una frazione del prezzo. Scoprite di più sui tour gastronomici o fate un tour dei camion gastronomici di ogni città per essere sicuri di non perdervi nulla.

Articolo molto interessante
Domande e risposte con Marie-Eve Vallières: Vivere a metà strada tra Montreal e l'Europa

8. PRENDERE TEMPO PER RILASCIARVI

Anche se è allettante pianificare ogni minuto del vostro viaggio in una regione così diversa, assicuratevi di prendervi un po’ di tempo per rilassarvi come fanno gli abitanti del posto. Date un’occhiata alle buone birre fatte in casa, visitate i nuovi cocktail bar e rilassatevi con una tazza di caffè in mano in uno dei caffè locali. Sia che vi troviate in una grande metropoli o che siate di passaggio in una piccola città, un residente locale vi consiglierà sicuramente i posti migliori per fare una pausa.

. VIAGGIARE COMODAMENTE

Prima di visitare un’area così ampia, è importante garantire il comfort durante il viaggio. Per poter godere appieno di tutti gli splendori del Nord-Ovest del Pacifico, non avrete altra scelta che passare molto tempo in viaggio. Poiché gli autobus sono il modo migliore per viaggiare tra le città e la campagna, non dimenticate di portare un cuscino per il collo e degli snack nello zaino. Questo vi permetterà di dormire e di avere un po’ di energia mentre vi godete la bella vista fuori dalla finestra.

10. IMPIANTI CONSIGLIATI AL VOSTRO GUSTO

Nessuno conosce i tuoi gusti meglio di te. Anche se il nord-ovest del Pacifico è ben noto per le sue città vibranti e le sue meraviglie naturali, se preferite andare nei caffè piuttosto che fare escursioni a piedi o in kayak, rispettate i vostri gusti e non forzatevi a fare nulla. Allo stesso modo, se preferite campeggiare nei parchi nazionali di Washington o fare surf nella Columbia Britannica, non c’è bisogno di passare una giornata intera a visitare le grandi città.

Troppe persone si impegnano a partecipare a tutte le attività suggerite da TripAdvisor o dai compagni di viaggio, ma ricordate che è il vostro tempo e il vostro denaro. Non abbiate paura di fare le vostre scelte e di creare il viaggio dei vostri sogni secondo i vostri gusti personali.

Questo articolo è stato scritto da Liz Carlson di Young Adventuress. Dopo aver studiato per un semestre a Salamanca, in Spagna, Liz ha ricevuto la puntura del viaggio. Ora, qualche anno dopo, Liz ha visitato oltre 40 paesi in tutto il mondo e attualmente vive in Nuova Zelanda.

Segui le sue avventure sul suo blog, Instagram, Facebook e Twitter mentre viaggia, assaggia e scatta foto di immagini suggestive da tutto il mondo.

Lascia un commento