10 Famose bande di motociclisti

START COUNTDOWNNEXTSavviare il conto alla rovescia Le forze dell’ordine dagli Stati Uniti e dal Canada all’Australia e all’Europa considerano le bande di motociclisti fuorilegge una seria minaccia.Cate Gillon/Getty Images

Le bande di motociclisti fuorilegge (OMG) hanno iniziato negli anni ’40 e ’50 come spin-off dei club motociclistici più tradizionali. Dopo la seconda guerra mondiale, il motociclismo ha iniziato a diffondersi in popolarità come hobby. I veterani che si stabilirono nella vita di periferia e che lavoravano in media nei posti di lavoro di periferia volevano avere un assaggio della vita più adrenalinica che avevano vissuto all’estero. Percorrere le autostrade del Paese con gli amici – facendo festa e spesso bevendo – era un modo perfetto per farlo [fonte: Dulaney].

I gruppi di fuorilegge cominciarono a svilupparsi dopo un rally motociclistico del 1947 a Hollister, in California, che scoppiò una rivolta. Secondo i rapporti, i motociclisti ubriachi attraversavano la città (anche dentro e fuori gli edifici e i ristoranti) causando problemi e distruggendo proprietà [fonte: Thompson]. Da allora, giornalisti e storici hanno sostenuto che Hollister non era il caos totale descritto dai media. Tuttavia, durante un’ampia protesta pubblica contro Hollister e il pericolo dei club motociclistici, l’American Motorcycle Association ha rilasciato una dichiarazione volta a calmare il pubblico. Il novantanove per cento dei club motociclistici erano cittadini rispettosi della legge e amanti del divertimento, ha detto l’AMA. E’ stato l’altro 1 per cento a causare tutti i problemi e ad attirare l’attenzione [fonte: Serwer].

Articolo molto interessante
1946 Capo indiano

Pubblicità

Nel corso degli anni, mentre alcuni club hanno cominciato a scivolare verso l’attività illegale, hanno rivendicato il soprannome “1 per centoer” come un distintivo d’onore. Ancora oggi, la maggior parte di queste “bande di motociclisti fuorilegge” sostengono di non essere organizzazioni criminali. Per esempio, il famoso fondatore degli Hells Angels, “Sonny” Barger, sostiene che mentre alcuni Angels possono spacciare droga o commettere atti di violenza, l’organizzazione stessa non appoggia queste attività [fonte: Serwer]. Tuttavia, le forze dell’ordine, dagli Stati Uniti e dal Canada fino all’Australia e all’Europa, vedono gli OMG come una seria minaccia. L’FBI considera le bande del crimine organizzato le cui bande rivali e il pubblico sono in pericolo a causa del traffico di droga e delle guerre per il territorio.

Continuate a leggere per scoprire quali bande di motociclisti sono tra le più pericolose e note.

Lascia un commento