15 posti che i turisti non hanno potuto scoprire a Toronto

Grazie alla Regina Vittoria per averci dato un altro motivo per festeggiare e goderci l’estate! Molte attività sono state organizzate dalle principali città canadesi per questa lunga vacanza e speriamo che possiate approfittare di questo tempo per divertirvi!

Toronto è una città bellissima e abbiamo fatto delle ricerche per aiutarvi a scoprirla in modo diverso! Scoprite ciò che i torontoniani amano della loro città e lasciate che vi sveliamo i loro segreti.

Ristoranti

Fishbar (17 Ossington Avenue)

Con un menu in stile tapas, il Fishbar offre un’ampia varietà di frutti di mare e pesce fresco con un tocco di modernità. Anche se un po’ costose, si possono scoprire l’aragosta mac’n’cheese, le cozze con pomodoro e salsiccia o le frittelle di granchio accompagnate da un’insalata di cavolo jalapeño e mele. Pssst, ci dicono che le ostriche dei rockfeller sono deliziose!

Fresh (3721 Notre Dame Street West)

Per qualcosa di leggero e sano, Fresh è il posto giusto per un pasto vegano di qualità. Non so voi, ma io adoro le zuppe! Se siete come me, sentitevi liberi di provare le loro zuppe del giorno. Il fresco offre spesso abbinamenti interessanti e la freschezza c’è. Preferireste un pasto più sostanzioso? Provate la loro ciotola Buddha Fresh con un lato di anelli di cipolla quinoa e sarete soddisfatti! Se sei un fan di questa nuova tendenza di succhi di frutta freschi e frullati sarai viziato! Fresh offre un’ampia varietà di bevande che soddisferanno sia i tradizionali che i più avventurosi.

Foto via Fresh

Parchi

Trinity Bellwoods

Il Trinity Bellwoods Park è il preferito dai residenti locali: è un’oasi di pace. Non lontano dal centro di Toronto, è perfetto per un pomeriggio di relax. Andate lì per un picnic con gli amici, leggete un libro o rilassatevi e prendete il sole! Infatti, durante l’estate, il parco ospita numerosi eventi culturali che attirano un gran numero di visitatori. Forse avrete la fortuna di avere un sottofondo musicale o di assistere a uno spettacolo teatrale? Rimanere un po’ più a lungo a Toronto? Potete anche fare shopping al mercato pubblico il martedì a partire dalle 15.00 o partecipare alla lezione di yoga il mercoledì a partire dalle 18.00. Perché non partecipare a una lezione di yoga il mercoledì a partire dalle 18:00? Concludete la giornata con un drink (o due!) alla Bellwoods Brewery.

Il team di Sapsbus ha sentito parlare di un mito: il parco è la casa degli scoiattoli bianchi! Tenete gli occhi aperti e fateci sapere se ne vedete qualcuno! Questa leggenda ha persino ispirato l’apertura di un caffè chiamato “Lo Scoiattolo Bianco”.

Articolo molto interessante
Viaggio in autobus a Granada

Foto tramite il pixel in alto a sinistra

High Park

High Park è difficile da battere. Soprattutto in questo periodo dell’anno, quando i suoi ciliegi sono in fiore! Oltre ad essere uno dei più grandi parchi di Toronto, High Park offre un bellissimo lungomare, varie aree per picnic, tettoie, sentieri per escursioni e strutture sportive. Venite come una famiglia? Nessun problema, ci sono diversi parchi per bambini, alcuni piccoli ristoranti e anche un piccolo zoo – è sicuramente un parco da non perdere!

Foto via Sakura in High Park

Intrattenimento

Bubble Ball Fest (18 maggio 2015)

Questo non è uno sport ordinario. Anche le partite di Quidditch intercollegiate non ci sorprendono più di tanto. Chiama i tuoi amici e vai a giocare a calcio… mentre indossi una gigantesca bolla gonfiabile! È un po’ come le autoscontro, ma a piedi! Perché non camminare? E’ un’esperienza originale ed è per una buona causa oltre a questo: il denaro raccolto andrà alla fondazione Build for Belize 2015 .

Foto via 4 Ragazzi

Tag tiro con l’arco

Sei un fan del Paintball o anche dei giochi di ruolo d’azione? Archery Tag vi offre un universo post-apocalittico in cui siete sopravvissuti alla guerra nucleare e ora dovete accumulare munizioni, razioni di cibo e risorse. L’obiettivo del gioco? Battete la squadra avversaria con i vostri archi e frecce ricurve da 25 libbre con punte di schiuma brevettate e sicure. È una combinazione di Laser Quest e Paintball ispirata alla famosa serie Hunger Games. Come potrebbe non essere fantastico? In ogni caso, non stiamo cercando altre ragioni per andare! #teambuilding

Foto tramite il Distretto del tiro con l’arco

Altre attività consigliate

  • Il Festival Internazionale del Circo all’Harbourfront Centre (16-18 maggio 2015)
  • Milton Boomfest & Fuochi d’artificio (16-18 maggio 2015)
  • Fuochi d’artificio nel Paese delle Meraviglie del Canada (17 maggio 2015 alle 22.00)
  • Ora del tè e visita guidata al Montgomery’s Inn Museum (18 maggio 2015 dalle 13.00 alle 16.00)

Piccoli negozi

The Old Faithful Shop (886 Queen Street West)

Come negozio generale modernizzato, il Vecchio Fedele vi farà riscoprire gli oggetti dei vostri nonni. I proprietari ritengono che i prodotti migliori appartengano ad un’altra generazione. In un’epoca di consumismo e di oggetti di plastica, la boutique vi offre un ritorno alle vostre radici presentando pezzi del patrimonio ben concepiti e ben costruiti. Qui troverete dei buoni articoli casalinghi vecchio stile che non vi deluderanno.

Articolo molto interessante
Per saperne di più: Sean Shannon, direttore operativo di Sapsbus

Foto via BlogTO

Buon vicinato (935 Queen St East)

Good neighbour è una boutique elegante e casual che offre una grande varietà di prodotti: da abiti, scarpe e accessori di lusso a oggetti per la casa e persino decorazioni. Il buon vicinato è un luogo dove si può trovare qualcosa da viziare anche se non si ha bisogno di niente. Avete figli? Il negozio ha anche una sezione dedicata ai bambini, quindi hanno pensato a tutto!

Foto via BlogTO

I quartieri meno conosciuti che vale la pena esplorare

Distretto delle distillerie

Ti piacciono i luoghi intimi e caldi e sei un amante dell’architettura o della storia? O forse state solo cercando un posto per entrare in contatto con la cultura di Toronto? Allora il Distretto delle Distillerie è il posto giusto! Il quartiere è stato designato come un tesoro storico perché è un perfetto esempio del patrimonio vittoriano che ha influenzato la città. Potrete percorrere le sue strade pedonali per giorni senza annoiarvi. Ci sono microbirrifici, una fabbrica di sake (chi l’avrebbe mai detto!) e anche piccoli caffè che vi ricorderanno l’Europa. Un altro aspetto interessante di questo quartiere è che ci sono festival tutto l’anno, controllate il loro calendario per tenervi aggiornati sugli ultimi eventi. Infatti, se siete in città durante la lunga festa della Regina, il mese di maggio è dedicato alle arti circensi e di strada.

Foto via Canada In Immagini

Regina Ovest

L’anno scorso la rivista Vogue ha pubblicato i risultati di uno studio per identificare i quartieri più alla moda del mondo. Il quartiere Queen West è arrivato al secondo posto, appena dietro Shimokitazawa a Tokyo, in Giappone! Ha un’atmosfera giovanile e artistica che sicuramente vi farà venire voglia di visitare il Museum of Contemporary Canadian Art o forse vi verrà voglia di passeggiare per le strade e scoprire le gallerie d’arte più piccole e intime. Sei un amante del cibo? Lasciatevi tentare dalle rinomate panetterie di questo quartiere. Il Lonely Planet vi offre Clafouti o uno spuntino sul tetto dell’hotel “artistico” Drake and Gladstone. Bei tempi a venire!

Caffè

Odin Café + Bar (514 King Street Est)

Tanto di cappello al team Odin, il fratello minore del bar Thor Espresso vi affascinerà di sicuro. Uscite dal cellulare e accedete al vostro account instagram: il design e l’arredamento meritano di essere condivisi! Oltre a una terrazza dove potrete godervi questa prima estate, Odin offre anche un menu serale speciale. Per ora, ci sono alcune scelte di birre artigianali e vini provenienti dai vigneti dell’Ontario. Questo piccolo caffè di ispirazione nordica sta già facendo il botto, ma attenzione, non sono ancora aperti 7 giorni su 7. Controllate il loro programma prima di andare!

Articolo molto interessante
Le destinazioni turistiche più affermate in Perù

Foto di Brandon Ware

Jimmy’s Coffee (191 Baldwin Street, 107 Portland Street, 107 Portland Street, 82 Gerrad Street West)

Qual è la differenza tra il caffè di Jimmy e gli altri? I loro succulenti americanos. È un consenso tra la gente del posto, la qualità c’è. Ti va di mangiare un boccone? I loro croissant alla nutella e i loro frollini al toblerone accompagneranno con piacere il vostro caffè.

Foto via BlogTO

Pasticcini

Cheesecake dello zio Tetsu (598 Bay Street)

Inaugurato lo scorso marzo, lo zio Tetsu è già un culto nel quartiere. I suoi dolci leggeri e soffici e le sue deliziose madeleine sono un successo. Meno dense e ricche dello stile newyorkese, le cheesecake dello zio Tetsu sono semplici e deliziose. Suggerimento di foodie : quando escono dal forno, la torta è più spugnosa e perfetta con un bicchiere di latte o di caffè. Se volete averlo un po’ più sodo e con un gusto di formaggio più forte, lasciatelo raffreddare un po’ in frigo. Successo garantito.

Foto di Rebecca Saw

The Tempered Room (1374 Queen Street West)

Luogo di delizia, la Tempered Room è una pasticceria francese che ha a cuore la vostra soddisfazione. Parigina di nascita, la proprietaria vi offre le più deliziose confessioni della bella Francia: croissant, crostate, mousse, torte, pasticcini alla crema e pasta sfoglia. Potete anche lasciarvi tentare dal croque monsieur o da una crostata salata ripiena di cipolle caramellate e composta di pomodori. Tutto è preparato sul posto da un pasticcere, non vi pentirete di esserci andati!

Foto via Swallow Daily

Momofuku Milk Bar (190 University Avenue)

Saranno necessarie solo due parole: torta di crack. Tutti ne parlano, bisogna assolutamente cedere alla tentazione.

Foto tramite The Loop

A questo proposito, il team di Sapsbus vi augura un felice Queen’s Day,

Prenotate facilmente i biglietti dell’autobus per Toronto su Sapsbus.com

Iscriviti alla nostra newsletter

Grazie per esserti iscritto! ×Sign-up

Lascia un commento