1926 Chevrolet Serie V Superiore

La Chevrolet Serie V Superior del 1926 è succeduta alla Serie K Superior e ha portato diversi sottili aggiornamenti.

Sì.
Galleria di immagini della serie Chevrolet

1926 Chevrolet Series V Superior

La Chevrolet Serie V del 1926 sfoggiava finti ferri da stiro landau nella parte posteriore.

Sì, è un’auto che non ha mai usato.
Guarda altre immagini di auto della serie Chevrolet.

L’impianto finale a quattro cilindri della Chevy ha ottenuto la trasmissione a cinghia per il generatore, che in precedenza era a ingranaggi. Un ingranaggio conico all’albero a camme guidava il distributore. Le superfici frenanti delle ruote sono state allargate, e sul piantone dello sterzo sono state modificate le posizioni dei comandi delle scintille e dell’acceleratore. L’aspetto, d’altra parte, era simile a quello della Serie K. Alla fine dell’anno, tutti i modelli chiusi avevano le ruote a disco. In realtà, questo era l’ultimo anno per le ruote a raggi di legno come equipaggiamento standard. D’ora in poi, sarebbero state un’opzione a costo zero.

.

Sì.
A 765 dollari, la Chevrolet più costosa è stata la nuova berlina Serie V Landau, che sfoggiava finti ferri da stiro landau e un top in tessuto. Un allenatore di serie V o coupé costava 645 dollari; le auto da turismo sono partite a 510.
$.

Sì.
Anche quest’anno ci sono stati dei cambiamenti in corso alla General Motors. La sezione Art & Colour della GM è stata formata sotto la guida di Harley J. Earl. È stato il primo reparto di qualsiasi casa automobilistica dedicato esclusivamente allo “styling” delle auto. Il suo lavoro avrebbe aiutato GM a superare la Ford nelle vendite e avrebbe dato a ogni divisione GM un’identità di design che rafforzava la strategia della società di aumentare le linee di modelli, dalla Chevy alla Cadillac.

Ford faticava a tenere il passo. Insisteva sul fatto che il suo restyling della Model T del 1926 era “totalmente nuovo”, ma in realtà il design completamente obsoleto era alle sue ultime battute, in attesa di essere cacciato da un’auto completamente diversa per il 1928.

Sì.
La Chevrolet, nel frattempo, ha registrato un profitto di 50 milioni di dollari ed era pronta a conquistare il primo posto nelle vendite – un’impresa considerata inconcepibile qualche anno prima.

1926 Chevrolet Serie V Superior Facts
Per altri articoli ricchi di immagini su Chevys e altre grandi auto, vedi:

  • Auto d’epoca: Scoprite più di 400 delle più belle automobili classiche e da collezione del mondo.
  • Muscle Cars: Guardate le Chevys che fumano pneumatici e decine di altre macchine dell’epoca d’oro delle alte prestazioni americane.
  • Auto sportive: Scoprite il piacere dell’automobilismo sportivo allo stato puro in questi accattivanti articoli sulle migliori auto sportive di tutto il mondo.
  • Consumer Guide Automotive: Ecco la vostra fonte per notizie, recensioni, prezzi, informazioni sull’economia del carburante e sulla sicurezza delle auto, dei minivan, dei SUV e dei pickup di oggi.
  • Guida per il consumatore Ricerca auto usate: Nel mercato di una Chevrolet usata o praticamente qualsiasi altro veicolo usato? Date un’occhiata a questi rapporti, che includono richiami di sicurezza e punti di guasto.
  • Come funziona la Chevrolet: Scopri la storia interna di uno dei più grandi marchi automobilistici americani in questa storia riccamente illustrata di Chevrolet, a partire dalla sua fondazione nel 1911.

Lascia un commento