1927 Ford modello T Roadster Pickup – T For Tom

Il pickup ’27 T Roadster Pickup di Tom Pagano

Vedi tutte le 8 fotoTim BernsauwriterGiugno 11, 2007

È una strana relazione tra un costruttore di hot rod e un cliente. Il cliente è quello che paga per il lavoro, ma il giudizio esperto del costruttore è una parte importante di quello che paga. A volte un costruttore può guidare il cliente da cattive idee verso quelle buone. Se non ci riesce, ha solo un paio di opzioni: costruire l’auto come vuole il cliente o trasmettere il progetto. Quando Tom Pagano, di Tomz Kustoms a Rancho Cordova, California, è stato avvicinato da un tizio le cui idee erano, come dice lui, “orribili”, Tom ha pensato a una terza opzione: comprare tutto e costruire l’auto come si deve.

Come la maggior parte degli hot roders, Tom si è appassionato a tutto questo da bambino, costruendo modellini e leggendo riviste. “Quando ero molto giovane”, ricorda Tom, “ho mandato via per i progetti di ‘Costruisci il tuo secchio T’ da Bird Engineering, pubblicizzati in una delle riviste. Avevo grandi progetti per fare tutto questo, ma non ho mai costruito quella roadster. Quindi, quest’auto è stata davvero la concezione delle mie idee di quando ero adolescente”.

All’inizio, ci racconta Tom, ha pensato di mettere tutto insieme come una costruzione veloce, dipingere il telaio di rosso e sparare la carrozzeria con delle capesante nere e rosse satinate. Quando ha iniziato a guardare tutto quello che c’era là fuori, si è reso conto che era esattamente quello che tutti stavano facendo, che è esattamente quello che non voleva fare.

Articolo molto interessante
Jack Reacher spinge Chevelle 1970 al suo limite

Da quello che Tom ha potuto imparare, il suo pickup Roadster T del ’27 ha il suo posto nella storia degli hot rod. La carrozzeria, il motore Hemi del ’56, e una manciata di altri pezzi, erano un tempo parti di un hot rod pilotato da un pilota di vecchia data nella zona di Sacramento, in California. Dopo la morte del pilota negli anni ’70, l’auto è rimbalzata da un membro della famiglia all’altro, ed è stata smontata e rimontata così tante volte che, quando si è presentata a Tomz Kustoms, era una grande pila di pezzi. Ma erano grandi pezzi. La carrozzeria del ’27 era tutta originale, e i framerail erano di un modello A. La Hemi non sparava da anni, e le cucine dell’olio erano piene, ma quando Tom portò il motore in officina per essere ricostruito, lo stupefatto macchinista non segnalò alcuna usura dei cilindri. Era come se il motore fosse nuovo di zecca.

In sei mesi, quel mucchio di pezzi, più alcuni più nuovi, si sono riuniti sotto forma della tradizionale T mostrata qui. Il precedente proprietario probabilmente si pente di non aver ascoltato i consigli di Tom, ma il pilota di drag che ha guidato la roadster decenni fa sarebbe probabilmente orgoglioso di come è andata a finire la sua vecchia hot rod.

Vedi tutte le 8 foto

Tom PaganoRancho Cordova, California’27 Model TRoadster Pickup

Drivetrain Bruce “Wrench” Pleaston e il proprietario hanno ricostruito la Hemi del ’56 che è arrivata con la pila di pezzi che è diventata questa roadster utilizzando pistoni 9.25:1 di serie e una camma PAW con testate di serie. L’originale doppia presa d’aspirazione a doppia quadrupla e i doppi carboidrati Edelbrock da 500 cm3 alimentano il motore 354ci, e le testate Sanderson portano la nota di scarico proprio sotto le orecchie di Tom. Un adattatore Hot Heads aggancia la Hemi ad un Turbo 400, modificato da Xtreme Performance. La Ford 9 pollici rearend gira a 3.00:1 marce.

Articolo molto interessante
1965 Dodge Coronet 500 - Ritrovamenti rari

Telaio I binari del modello A ‘rails che trasportavano l’autovettura al ritorno quando sono stati sostituiti da un telaio in tubo da 2×4 pollici dal Model T Shop di Sacramento. La T è sospesa su tutte le molle americane e gli ammortizzatori nella parte posteriore, con foglie suicide e aste a raggio rovescio su misura davanti all’assale Ford forato del ’46 e ai mandrini. I freni sono a disco da 11 pollici davanti, con tamburi da 10 pollici dietro. Il piantone dello sterzo è stato sostituito con un accoppiatore dello sterzo offset Wizard Fabrication Steer Clear, inventato da Tom stesso.

I bianchi larghi montati su acciaierie Wheel Vintiques verniciate con tappi e anelli sono un abbinamento perfetto per la roadster rossa e bianca. Anteriore 15x5s sono montati con radiali di Coker. I 15x7s nella corsa posteriore Moon truffatore slick.

A partire da alcuni pannelli di lamiera malamente Bondo’d e patch paneled, Tom e Ron Roark hanno costruito a mano l’intera parte inferiore del corpo. Il pavimento è stato completamente realizzato con un telaio in tubo d’acciaio e alluminio rivettato. Il progetto originale per il nero satinato è stato scartato a favore di qualcosa di un po’ più accattivante. Dopo diversi ripensamenti, Tom ha deciso per il bianco brillante con capesante rosse. Il figlio di Tom, Tom Jr., un socio di Tomz Kustoms (con Tom Sr. e Tom Leman), ha aggiunto il gessato al guscio della griglia, al firewall, alle testate, alle framerail, all’asse posteriore, all’alloggiamento del rearend e altrove. Il suo talento gli è valso il Tommy The Greek Memorial Award al San Francisco Rod, Custom, e Motorcycle Show.

Articolo molto interessante
1973 Plymouth Barracuda - Tesori nascosti

Interni L’abitacolo, costruito da Tom, è semplice e tradizionale, come lo sono i calibri Stewart Warner Wings in un cruscotto personalizzato, il volante SO-CAL Sprint Car, il cambio Lokar e il pomello a otto sfere. I pavimenti rivettati sono stati rivitalizzati con un po’ più di gessatura. I sedili personalizzati sono costruiti a partire da telai di berline del ’27 T con cuscini personalizzati e schienali in alluminio forato rivettati in posizione e ribaltati in avanti. Quando Tom ha debuttato a Pleasanton l’anno scorso, gli schienali non erano stati installati. Tom ha detto a tutti che erano finiti comunque. “Questo li ha fatti impazzire”, dice.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20076611-rc-01-ps-27-t-roadster-pickup-.jpg

Lascia un commento