1929 Chevrolet International AC Coupé

The reasonably priced six-cylinder Coupe was simple and durable. See more classic car pictures. Il sei cilindri a prezzo ragionevole Coupé era semplice e resistente. Vedere di più immagini di auto d’epoca . .

La Chevrolet International AC Coupé del 1929 fu il primo motore a sei cilindri introdotto dall’azienda dal 1915. I nuovi sei cilindri fecero notizia a livello internazionale, mentre la Chevrolet lo salutò come “Un sei al prezzo di un quattro”.

Galleria di immagini di auto d’epoca

Il “stovebolt”, così chiamato a causa dei bulloni a testa cava del motore, costava solo un po’ di più per la produzione di uno qualsiasi dei quattro precedenti, ma offriva 11 cavalli in più rispetto ai quattro del 1928. Il prezzo di base del modello più popolare, il Coach a due porte, salì a 595 dollari, appena 10 dollari in più rispetto al prezzo del 1928.

Il sei era semplice e duraturo. Spostò 194 pollici cubi e produsse 46 CV a 2.600 giri al minuto. La “Meraviglia della fusione in ghisa”, come fu poi conosciuta, impiegava un solido design a valvole in testa in un blocco di ghisa, pistoni in ghisa a basso costo mantenuti da un sistema di lubrificazione non pressurizzato e un carburatore Carter a singolo barilotto. La potenza veniva trasferita tramite un cambio manuale a tre velocità. Il chilometraggio medio del carburante era di 19 mpg.

The Sport Coupe, which was introduced at midyear, would replace the rear trunk with a rumble seat.” ” La Sport Coupé, introdotta a metà anno, avrebbe sostituito il bagagliaio posteriore con un sedile rumoroso.

Articolo molto interessante
Come funzionano le auto Duesenberg

Il successo della Chevy Six è stato tale che Henry Ford ha iniziato lo sviluppo frettoloso della Ford V-8 del 1932 per competere con essa. L’originale Stovebolt sarebbe durato fino al 1936, ma una Chevrolet Six sarebbe rimasta l’unica centrale elettrica della Chevrolet per tre decenni. In quel periodo la Chevrolet sarebbe diventata la principale protagonista nel campo dei bassi prezzi.

This two-seat Coupe came with most available options, including a spotlight.Questa coupé a due posti è fornita con la maggior parte delle opzioni disponibili , incluso un riflettore.

Il direttore generale della Chevrolet Bill Knudsen e il direttore del design della General Motors Harley Earl hanno ridisegnato la Chevy per dare alla Serie Internazionale AC del 1929 un aspetto più basso e moderno. Le dimensioni dei pneumatici sono state ridotte da 30 pollici a 20 pollici. I cambiamenti di stile includevano anche un radiatore più rettangolare, un minor numero di feritoie sui lati del cofano, nuovi parafanghi monoblocco coronati, nuovi proiettori a forma di proiettile e una modanatura più ampia sul lato della carrozzeria. Il restyling è stato eseguito su un telaio da 107 pollici, introdotto un anno prima sulla National Series ABs. Questo telaio era sospettosamente lungo per il piccolo propulsore a quattro cilindri utilizzato nel 1928, preannunciando l’introduzione dei sei.

The AC Coupe was said to get about 19 miles per gallon of fuel.Si diceva che la AC Coupe ottenesse circa 19 miglia per gallone di carburante.

Articolo molto interessante
Gli ibridi plug-in sono migliori degli ibridi normali?

La Coupé a due passeggeri ha ricevuto un nuovo quarto posteriore in acciaio senza ferri da stiro landau ornamentali. A metà anno è stato introdotto il modello Sport Coupé, che ha sostituito il baule della Coupé con un sedile rumoroso.

Il modello AC Sport Coupé del 1929 è di proprietà di Lew Dark di Portage, Michigan. Il suo prezzo di base originale era di 645 dollari. Ma sfoggia l’opzione più popolare, i paraurti; alcune opzioni rare, ruote a filo e un singolo pezzo di ricambio per il montaggio laterale; così come le piastre del gradino del podio, la mascotte del cofano del radiatore e un faretto. Dark ha acquistato la sua Chevy nel 1963 come “basket case”. L’ha restaurata lui stesso e l’ha rimessa in strada nel 1971. Ha mostrato e guidato la Chevy in tutti gli Stati Uniti.

Per ulteriori informazioni sulle auto, vedere:

  • Auto d’epoca
  • Muscle Cars
  • Auto sportive
  • Ricerca auto nuove
  • Ricerca auto usate

Lascia un commento