1929 Roadster Pickup – Rimedio rapido

Il pick-up Roadster del ’29 di Al Packard

wpengineWordsOct 7, 2006

Ho una malattia”, ammette Al Packard. I sintomi includono l’hacking del foglio di lamiera, la costruzione del tipo meccanico e livelli di divertimento insolitamente elevati. Ha questa condizione da quando aveva 14 anni, quando è passato dallo stadio di modello in scala a quello di modello in scala all’hot roding a grandezza naturale. Nel corso degli anni si è manifestato in 10 veicoli di progetto in vari stili, più recentemente sotto forma di questo pickup Ford roadster del ’29.

Al dice di aver sentito la voglia di costruire qualcosa nello stile autentico di un’asta di fine anni ’40, inizio anni ’50. Un modello A rpu è stata una scelta naturale. Pensava che un ’30-31 sarebbe stato un plettro più popolare, ma per i suoi gusti “doveva essere solo la piccola scatola quadrata del 1928 e del ’29”. Il progetto finito sembra un’asta d’epoca di base, ma continuate a leggere perché quegli sguardi vi ingannano. Questo hot rod dall’aspetto semplice è stato trattato con la stessa immaginazione e costruzione di molte aste stradali ad alta tecnologia.

Sebbene sappia che un piccolo blocco di Chevy a caldo sarebbe un’impossibilità cronologica in una corsa di fine anni ’40 o inizio anni ’50, Al non ha problemi a immaginare l’evoluzione da un banger o da una Flathead a una Corvette con un V-8 sopraelevato in un’asta come questa. Uno sguardo a questa 350 accarezzata in stile vintage, e non lo facciamo neanche noi.

Articolo molto interessante
Camber negativo - 1955 Chevy Stepside

Poiché doveva essere un’auto con cambio, dietro il motore è stata fatta cadere una Borg-Warner a quattro marce “schiacciante”. Al riferisce che la prima marcia 2,88:1 e la terza 3,55:1 gli permettono di tirare i lanci a testa in giù quando il semaforo diventa verde e di superare il limite di velocità al di sotto dei 3.000 giri, ovviamente in modo ipotetico.

Al e Kelly PackardFort Myers, Florida’29 Roadster Pickup

DrivetrainSixty anni fa, nessun rodder caldo aveva accesso a un piccolo blocco, figuriamoci uno accarezzato a 383 ci con una manovella 400, e caricato con pistoni Keith Black su aste rosa, più teste Dart Iron Eagle, e un carburatore Barry Grant Speed Demon 650 su un’aspirazione Edelbrock, ma se l’avesse fatto, questo è esattamente il motore che avrebbe costruito. Il Borg-Warner Super T10 a quattro velocità con un cambio Hurst è legato a un Currie rearend con un rapporto di 3,55:1 anello e pignone.

InternoLa cabina di pilotaggio è semplice e fresca come il resto del pickup, e perfetta per il periodo di tempo del pickup. Al è un pilota di Flying Tiger in pensione e il suo interesse per i velivoli si riflette nei sedili dei bombardieri Beechcraft AT-11 del 1939, rivestiti in vinile militare in cotone, con cinture di sicurezza militari di Hooker Custom Harness. Le ali dell’uniforme di Al sono state aggiunte al gruppo del ’34 Plymouth gauge cluster, acquistato su eBay e installato in un cruscotto Ford del ’32 modificato. Il pomello del cambio Hurst è decorato con il logo Flying Tiger. La gomma a punta di diamante copre il pavimento e una ruota Ford del ’40 di LeCarra gira su una colonna di autocarri a pannelli del ’48. Al ha installato i componenti stereo e Kelly si è occupata del cablaggio.

Articolo molto interessante
La Ford Sedan del '28 di Terry Booth - Stand And Deliver

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento