1933 Hupmobile K-321 Coupé convertibile

This 1933 Hupmobile is one of only five copies of its model known to exist. See more pictures of classic cars. Questa Hupmobile del 1933 è una delle sole cinque copie del suo modello noto per esistere. Vedi altre immagini di auto d’epoca .

L’automobile era destinata a favorire i viaggi e, perbacco, eccone una che l’ha fatto. La Hupmobile K-321 decappottabile del 1933, coupé cabriolet del 1933, è stata in Australia e ritorno nel corso della sua vita.

Galleria di immagini di auto d’epoca

Secondo il proprietario James Godo, di Traverse City, Michigan, questo straccio di K-321 è stato mandato Down Under quando era nuovo. Un modello da esportazione, una volta aveva la guida a destra, ma è stato convertito alla guida a sinistra nei primi anni Novanta. Lo sforzo, a quanto pare, ne è valsa la pena: Il proprietario dice che il suo esemplare restaurato è una delle sole cinque K-321 convertibili di cui si conosce l’esistenza.

La Hupmobile di Godo ha altre cose oltre alla rarità. Come una delle “cycle-fender” Hupps (così chiamate per il modo in cui la forma dei parafanghi anteriori segue quella delle ruote), ha la particolarità di portare il primo design di auto attribuito al famoso designer industriale Raymond Loewy.

Il look, che la Hupp Motor Car Corporation ha definito “form-fitting”, ha fatto il suo debutto nel 1932 su due nuove linee di otto cilindri. Dopo che Loewy si avvicinò per la prima volta all’azienda nel 1931, fece seguire la messa in servizio di un’auto che incorporasse le sue idee.

Articolo molto interessante
Quanto costa far pagare un'auto elettrica?

La direzione della Hupp ha apprezzato ciò che ha visto e ha ordinato il design in produzione per le sue vetture di “seconda serie”, apparse per la prima volta nel gennaio del ’32. A parte i parafanghi delle biciclette, i punti chiave del progetto includevano una griglia del radiatore e un leggero rastrello per parabrezza.

L’F-222 e l’I-226 otto avevano un sei cilindri, ma oltre ad adottare la nuova griglia, ha continuato con uno stile 1930-vintage. Questa linea fu portata avanti nel 1933, ma all’inizio dell’anno il sei cilindri Hupmobile fu sostituito da un’auto più grande e più potente che ora sfoggiava l’aspetto ciclistico di Loewy.

La serie K-321 è stata costruita su un passo di 121 pollici più lungo di quello del B-316 che ha soppiantato. Il motore da 228 pollici cubici con testa a L aveva lo stesso alesaggio e la stessa corsa di prima, ma la potenza salì del 20 per cento, fino a 90 cavalli, grazie ad una maggiore compressione, una migliore respirazione, un carburatore più grande e una sincronizzazione riveduta.

Sono stati offerti quattro modelli: una berlina a quattro porte, una coupé con sedile rumoroso, una victoria coupé a cinque posti e la cabriolet. I prezzi variavano da 995 dollari per la berlina e il rumble seat coupé a 1.095 dollari per la cabrio. (Una serie KK-321A più economica è stata aggiunta in seguito)

Articolo molto interessante
1965-1976 Lancia Fulvia Coupe & Zagato

Ci sono state modifiche di dettaglio al progetto per il ’33. In particolare, la griglia ha adottato una pendenza e le cappe sono state allungate per coprire il cofano. Le porte di sfiato del cofano, utilizzate per la prima volta sull’otto cilindri più grande nel ’32, sono state estese all’otto più piccolo e alla K-321.

Nonostante l’inizio tardivo, la K-321 si è rivelata la linea Hupmobile più popolare del 1933, con circa 4.600 esemplari prodotti. La produzione continuò all’inizio del ’34 (come la K-421) prima che un altro design Loewy, l’elegante “Aerodinamica”, desse un nuovo tono al marchio.

Per ulteriori informazioni sui diversi tipi di auto, vedere:

  • Auto d’epoca
  • Muscle Cars
  • Auto sportive
  • Guida per il consumatore Automotive
  • Guida del consumatore Ricerca auto usate

Lascia un commento