1936 Duesenberg SSJ Speedster

Only two 1936 Duesenberg SSJ Speedster models were ever built. See more classic car pictures. Sono stati costruiti solo due modelli Duesenberg SSJ Speedster del 1936. Vedi altro immagini di auto d’epoca . ©2007 Publications International, Ltd.

La Duesenberg SSJ Speedster del 1936 era uno spettacolo da vedere e una macchina così speciale che ne furono costruite solo due.

Galleria di immagini di auto d’epoca

La Duesenberg pubblicizzò il suo modello J – introdotto il 1 dicembre 1928 – come “L’auto più bella del mondo”. E probabilmente lo era, dato il suo maestoso passo di 142,5 pollici e mezzo, il suo possente otto cilindri in linea da 265 CV e la migliore carrozzeria personalizzata che il denaro potesse comprare.

Nel 1932, il sovralimentato SJ debuttò. Con 320 cavalli alla spina, cosa c’è di più attraente di uno Speedster a passo corto? Persino l’attore Clark Gable non poteva resistere al suo fascino.

Furono costruiti solo due Duesenberg SSJ Speedster del 1936: uno per Clark Gable, l’altro per Gary Cooper. Con un passo di 125 pollici, 17-1/2 pollici più corto di una Duesie standard, la SSJ Speedster sfoggiava un corpo leggero da open-roadster prodotto dalla Central Manufacturing Company, una filiale di Auburn a Connersville, Indiana.

The dashboard of the 1936 Duesenberg SSJ Speedster carried an array of instruments, including a tachometer and an altimeter gauge.” ” Il cruscotto della Duesenberg SSJ Speedster del 1936 trasportava una serie di strumenti, tra cui un tachimetro e un misuratore di altimetro. ©2007 Publications International, Ltd.

Tra le caratteristiche di questi modelli del 1936 vi erano i parafanghi aperti di vecchio stile, ruote da 17 pollici e la famosa griglia a barra verticale della Duesenberg. L’abitacolo era accogliente per due persone, ma il cruscotto era dotato di una strumentazione completa, persino di un tachimetro e di un altimetro. Da notare le cinque strisce cromate sui parafanghi posteriori, un complemento alle finiture delle pedane.

Articolo molto interessante
1974 Laverda SFC

The 1936 Duesenberg SSJ Speedster's engine was a 420-cubic-inch straight eight featuring dual overhead cams and four valves per cylinder.Il motore della Duesenberg SSJ Speedster del 1936 era un otto cilindri in linea da 420 pollici cubici, con due camme in testa e quattro valvole per cilindro. ©2007 Publications International, Ltd.

Il cuore della SSJ Speedster era il motore otto cilindri in linea da 420 pollici cubici. Aveva due camme in testa e quattro valvole per cilindro. Con il compressore di tipo centrifugo, la potenza era di 320 cavalli.

Secondo un annuncio, “Questa Duesenberg sovralimentata accelererà fino a tre miglia all’ora e accelererà da fermo a 100 miglia all’ora in venti secondi”. La velocità massima è stata di 130 in marcia alta, 104 in secondi (in un phaeton con la parte superiore abbassata).

An external spare tire decorated the rear of the 1936 Duesenberg SSJ Speedster.Una ruota di scorta esterna ha decorato il retro della Duesenberg SSJ Speedster del 1936. ©2007 Publications International, Ltd.

La Duesie soffiata era anche “silenziosa come la famosa Model J, con l’eccezione di un piacevole canto morbido del compressore. . . .” Nella parte posteriore, la Duesenberg SSJ Speedster del 1936 sfoggiava una ruota di scorta esterna e piccoli fanali posteriori rotondi “later-style” più piccoli. I tubi di scarico esterni che spuntavano dal cofano urlavano “sovralimentati”, ma erano opzionali anche sui modelli J.

An eagle nameplate graced the hood of the 1936 Duesenberg SSJ Speedster.Una targhetta con il nome di un’aquila ha ornato il cofano della Duesenberg SSJ Speedster del 1936. ©2007 Publications International, Ltd.

Articolo molto interessante
Jimmy Shines 34 Pickup: Profilo di un Hot Rod

Una targhetta con il nome di un’aquila annunciava il Duesenberg, noto a molti come “Re dei classici”.

A lightweight open-roadster body distinguished the rare 1936 Duesenberg SSJ Speedster.Un leggero corpo open-roadster leggero distingueva la rara Duesenberg SSJ Speedster del 1936. ©2007 Publications International, Ltd.

Sebbene questo SSJ sia passato in diverse mani dal 1948 al 1953, Alfred Ferrara, di Gates Mills, Ohio, ne è il proprietario da più di 40 anni. Non è il tipo di auto con cui è facile separarsi.

Per ulteriori informazioni sulle auto, vedere:

  • Auto d’epoca
  • Muscle Cars
  • Auto sportive
  • Guida per il consumatore Ricerca auto nuove
  • Guida del consumatore Ricerca auto usate

Lascia un commento