1937 Pick-up Chevrolet – Rapsodia in blu con parafanghi neri

Il pick-up Chevrolet Pickup Near Perfect ’37 di Doug Leibrant

Vedi tutte le 11 fotoChris SheltonwriterMay 2, 2007

In un mare di caramelle, perle e cromo, è difficile distinguersi dalla folla; tuttavia, ai Goodguys’ 2006 Northwest Nationals, un pick-up ha davvero catturato la nostra attenzione. Con il suo corpo blu navy, i parafanghi neri e la sua posizione quasi a stock, era in realtà piuttosto insignificante, ma aveva una certa qualità che richiamava tranquillamente. Inoltre, più guardavamo da vicino, più ci ricompensava con dettagli quasi ossessivi e modifiche coscienziose.

La maggior parte delle persone probabilmente si chiederebbe perché qualcuno si prenderebbe tutto quel disturbo per costruire qualcosa che la tipica folla dei saloni dell’auto non riesce a vedere. D’altra parte, Doug Leibrant non sta cercando di compiacere le folle. Il gruppo che è abituato a impressionare è molto più piccolo e molto più difficile da impressionare: I giudici di Pebble Beach.

Anche se ammette di essersi innamorato della Chevrolet design del ’37 di decenni fa, anche questo particolare camion gli ha fatto un cenno. “Ho avuto difficoltà ad andarmene”, ha detto. “Più lo guardavo, più mi piaceva… pochissimi bulloni o viti erano stati girati da quando veniva dalla fabbrica”.

Nonostante il prezzo richiesto dal venditore fosse piuttosto caro, questo pickup si è dimostrato degno di un restauro AACA, come Doug ha scoperto durante lo smontaggio. Le sue osservazioni iniziali portavano la verità, dato che il pickup produceva senza sforzo secchi di ferramenta intatta e latta vergine e lucida. Non vi annoierò con i dettagli di un semplice restauro, quindi lasciatemi raccontare quello che penso lo renda unico.

Il colore del camion è il blu e il nero del Boatswain, e anche se Doug dice di lamentarsi di non aver dipinto la carrozzeria con un processo di base/pulizia, la formula DuPont in un unico stadio non sembra inopportunamente lucida per un restauro, come la maggior parte dei lavori di base/pulizia.

L’interno del pickup è altrettanto dettagliato. Invece di spruzzare il colore della carrozzeria dei pannelli della cabina, Doug ha commissionato alla Northwest Powder Coatings, Inc. di SeaTac di replicare la finitura marrone rugosa della Chevrolet in polvere. Mentre restaurava gli strumenti di riserva, ha sostituito la pressione dell’olio e l’amperometro con pezzi GMC di capacità superiore del ’37. Paul Reichlin di Cedardale Auto Upholstery’s Paul Reichlin ha ridipinto la panca in vinile appropriato; Doug l’ha equipaggiata con le cinture accessorie degli anni ’40 della Greenfield Co. Altre chicche includono un riscaldatore NOS e una radio FM realistica degli anni ’70, dettagliata in modo da abbinarla alla cabina.

Vedi tutte le 11 foto

Dal momento che i primi motori Stovebolt mancanza di oliatura completa dell’albero a gomiti, inserire i cuscinetti e lo spostamento, Doug ricostruito un successivo 235 circa ’60 circa. Anche se è disponibile internamente, ha un certo numero di chicche esterne go-fast, tra cui un collettore Edelbrock 2×1 d’epoca. In stile d’epoca, ha diviso il collettore di scarico e lo ha piombato in due tubi da 2 pollici, ciascuno con la propria marmitta in vetro.

Il trans sportivo di serie ha migliorato le marce del ’41, e il rearend gira un più forte in stile ipoide 4.11:1 ad anello e pignone; tuttavia, è l’overdrive BorgWarner impiombato nel tubo di torsione tra di loro che fa di questo camion un vero e proprio autista. “Le prestazioni hanno superato di gran lunga le mie aspettative”, osserva Doug, aggiungendo: “Anche il fattore di rumore è diminuito notevolmente! Davanti, Doug ha rimosso alcune foglie per dare al camion la giusta posizione e ha aggiunto gli ammortizzatori a doppia azione di NOS Delco per migliorare il controllo e le caratteristiche di guida. Le ruote in stile artiglieria sono di serie, ma non per questa applicazione; sono desiderabili cerchi 15×5 1/2 per le auto piuttosto che i tagliapasta 16×4 che il camion ha in dotazione.

Se non siete ancora convinti della legittimità di questo camion, considerate quanto segue: Doug ha usato pochissime parti di riproduzione nel suo restauro, infatti una chiave aziona ancora l’accensione, il vano portaoggetti, la porta e le serrature delle gomme di ricambio. Di tutta la ferramenta immacolata che si è staccata da questo pickup, ogni pezzo è stato rimesso in funzione, sia placcato che rivestito nella sua finitura originale. In effetti, alcuni oggetti, come una delle lunette dei fanali posteriori, indossano ancora le superfici applicate quando FDR era in ufficio. Nemmeno il più ardente restauratore poteva battere le modifiche del camion, perché le parti usate da Doug erano comuni durante la prima vita di questo camion, anche se alcune delle combinazioni non lo erano.

Come risultato del suo eufemismo, la scelta di Doug Leibrant si rivolge a un gruppo molto esigente e storicamente consapevole, che è un gruppo molto selezionato. Dà fastidio a Doug? No, è come piace a lui. Comunque, dopo un po’ di tempo tutto quello che è candito, perlato e cromato sembra lo stesso.

Vedi tutte le 11 foto
CHASSIS Frame: stock Rearend / Ratio: stock / 4.11:1 Sospensione posteriore: stock leaf-over Freni posteriori: tamburo di serie Sospensioni anteriori: stock leaf-over Freni anteriori: tamburo di serie scatola dello sterzo: stock Ruote: Ruote: Kelsey-Hayes artillery-style, 15×5 1/2 Pneumatici: radiale, 235/75R15 Serbatoio del gas: stock DRIVETRAIN DRIVETRAIN motore: 1960 235cid L-6 Testa: stock coperchio del bilanciere: Inizio 216 a due bulloni Collettore / Induzione: Edelbrock 2×1 / doppio Carter W-1 Accensione: Delco a tempo variabile Scarico / Silenziatori: collettori divisi, tubo da 2″ / dual glasspack Trasmissione: stock 4 velocità Modifiche: overdrive BorgWarner cambio: stock BODY Stile: pickup da 1/2 tonnellata Parafanghi anteriore/posteriore: Stock Cappuccio: Stock Griglia: stock Letto: stock Carrozzeria e verniciatura da: Doug Leibrant Tipo di vernice / Colore: Fari / Luci posteriori: stock Specchi esterni: termometro Joma modificato dotato di termometro Joma con/accompagnano lo specchio lato passeggero Paraurti: stock INTERNO Cruscotto: stock Indicatori: Stereo: Radio FM degli anni ’70 ricondizionata Volante: NOS ’37 Chevy Piantone dello sterzo: stock Sedile: panca stock Tappezzeria da: Tappezzeria Cedardale Auto Upholstery Materiale / Colore: vinile / marrone Altri articoli per interni: finitura rugosa tipo OE di Northwest Powdercoating, Greenfield Co. cinture di sicurezzaMostra tutto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento