1937 Rolls-Royce Phantom III Touring Limousine

The Rolls-Royce Phantom III touring limousine was described as innovative and mechanically lavish. See more classic car pictures. La Rolls-Royce Phantom III limousine da turismo è stata descritta come innovativa e meccanicamente sontuosa. Vedi altro immagini di auto d’epoca . ©2007 Publications International, Ltd.

Scrivendo della Rolls-Royce Phantom III Touring Limousine in Automobile Quarterly nel 1979, Stan Grayson l’ha descritta come “la più innovativa e meccanicamente sontuosa delle Rolls-Royce del periodo anteguerra”. Sarebbe difficile discutere il punto.

Galleria di immagini di auto d’epoca

Dove la Phantom II era stata alimentata da un motore a sei cilindri, la “PIII” si è unita alla crescente cerchia di auto esclusive di tutto il mondo con i V-12. Sebbene un asse anteriore a trave fosse stato abbastanza buono per il suo predecessore, la Phantom III era dotata di una sospensione indipendente a doppia biella. Un sistema di lubrificazione centralizzata Bijur serviva numerosi punti sul telaio. I martinetti idraulici incorporati “consentivano di cambiare un pneumatico senza richiedere lo sbarco dei passeggeri”, come ha sottolineato Grayson. I freni derivavano un servoazionamento da un servoazionamento azionato dalla trasmissione.

Il nuovo motore era un design a 60 gradi sotto il quadrato che spostava di 448 pollici cubi. Il suo blocco e le teste erano in alluminio, e le valvole in testa erano azionate idraulicamente (anche se ci sarebbe stato un passaggio ai sollevatori meccanici nel 1938). Respirando attraverso un carburatore a due carburatori e accendendo ogni cilindro con due candele, il motore Phantom III generava una potenza stimata di 180 cavalli a 3.650 giri/min.

Articolo molto interessante
Chevrolet Cavalier

The 1937 Rolls-Royce Phantom III touring limousine was powered by a V-12 engine.” ” La limousine da turismo Rolls-Royce Phantom III del 1937 era alimentata da un motore V-12. ©2007 Publications International, Ltd.

La sospensione anteriore è stata ispirata al nuovo design della Cadillac di allora. Tuttavia, Rolls-Royce impiegava molle elicoidali montate orizzontalmente e ammortizzatori idraulici racchiusi in alloggiamenti riempiti d’olio. Lo smorzamento degli urti poteva essere controllato dalle impostazioni sul mozzo del volante.

Presentato per la prima volta all’Olympia Motor Show di Londra alla fine del 1935, il Phantom III fu prodotto fino al luglio 1939. Dei 70 spediti in Nord America, 18 ricevettero carrozzerie con telaio in legno e pelle in lega da J. S. Inskip, distributore della Rolls-Royce a New York. Un’auto completa poteva lasciare i negozi Inskip al prezzo di 20.000 dollari.

The Rolls-Royce Phantom III touring limousine was produced until July 1939.La Rolls-Royce Phantom III limousine da turismo è stata prodotta fino al luglio 1939. ©2007 Publications International, Ltd.

L’auto per lo più originale che si vede qui è una delle PIll Inskip-corporeo. Classificata come “berlina a cinque posti”, comprende tuttavia due finestrini divisori gemelli e due sedili pieghevoli.

Per ulteriori informazioni sulle auto, vedere:

  • Auto d’epoca
  • Muscle Cars
  • Auto sportive
  • Guida per il consumatore Ricerca auto nuove
  • Guida del consumatore Ricerca auto usate

Lascia un commento