1940 Cadillac Custom Convertibile

The 1940 Cadillac Custom convertible styling was steps above the Series Sixty-One. See more classic car pictures. Lo stile della Cadillac Custom convertibile del 1940 era un gradino sopra la Serie Sixty-One. Vedere più immagini di auto d’epoca . nessuno

Per il 1940, Cadillac ha sostituito la Serie Sixty-One con la più lunga Serie Sixty-Two a base di ruote da 129 pollici. Sebbene la Sixty-Two non fosse realmente destinata alla carrozzeria personalizzata, un’azienda relativamente nuova – Bohman & Schwartz – la trovò una base estremamente attraente su cui creare un’elegante Cadillac Custom convertibile del 1940.

Galleria di immagini di auto d’epoca

La Cadillac Custom convertibile del 1940 era più larga, più bassa e più rotonda, e la sua principale rivendicazione di fama era il suo moderno e sinuoso stile “siluro”. Sfoggiava una griglia in pressofusione con barre orizzontali più audaci e griglie “a passerella” meno prominenti. Le doppie bocchette d’aerazione ornavano ogni lato del cofano, e la scritta Cadillac abbelliva i paraurti. I fanali posteriori più grandi risalivano all’indietro.

The 1940 Cadillac Custom convertible featured a unique rounded design.” ” La Cadillac Custom convertibile del 1940 presentava un design arrotondato unico. nessuna

Bohman & Schwartz ha fatto la sua magia su due Cadillac Serie Sixty-Two coupé – non convertibili – sezionando leggermente la carrozzeria e fabbricando un telaio inferiore in bronzo fuso del parabrezza. La parte superiore delle porte si immergeva con grazia verso il basso prima di ricongiungersi alla linea di cintura.

The Cadillac Custom convertible featured a stock 135-horsepower, 346-cubic-inch V-8.La Cadillac Custom convertibile era dotata di un V-8 da 135 cavalli, 346 pollici cubici. nessuna

Una striscia cromata correva dai fari, parallelizzando il tuffo, fino al parafango posteriore, mentre la parte superiore dello scudo di ghiaia e le speciali gonne del parafango completavano l’arco. La linea spazzata divideva due tonalità di marrone molto sottilmente diverse.

I sedili a secchiello erano una caratteristica lungimirante. Il cruscotto era principalmente di serie, così come il V-8 da 135 cavalli, 346 pollici cubici.

This award-winning restoration is owned by Terry Radey of Toronto, Ontario.Questo premiato restauro è di proprietà di Terry Radey di Toronto, Ontario. nessuno

L’altra Cadillac Custom Convertible della B&S è sparita nei primi anni ’50, ma la Cadillac Custom Convertible del 1940 descritta in questo articolo è ora di proprietà di Terry Radey di Toronto, Ontario. È stata restaurata nel 1990 e ha vinto il premio “best in class” al prestigioso Meadowbrook Concours nel 1991. È facile capire perché!

Per ulteriori informazioni sulle auto, vedere:

  • Auto d’epoca
  • Muscle Cars
  • Auto sportive
  • Guida per il consumatore Ricerca auto nuove
  • Guida del consumatore Ricerca auto usate

Lascia un commento