1940 Ford Pickup – Twist Of Fate

Ford Hauler ’40 di Dave e Sue Ciappa

Vedi tutte e 3 le fotoChuck Vranaswriter13 giugno 2012

A volte basta un semplice scherzo del destino per mettere in moto le ruote del cambiamento. Dave e Sue Ciappa non sono estranei al mondo delle auto personalizzate; infatti, sono coinvolti nell’hobby da oltre 20 anni come proprietari di Hot Rods ‘n Stuff che si trovano nella loro città natale di Lockport, New York. Attraverso la loro attività hanno avuto l’opportunità di progettare e realizzare innumerevoli Hot Rods ‘n Stuff e auto personalizzate mozzafiato, oltre ad aiutare numerosi proprietari di auto a trovare nuove case per i loro viaggi. Con una presenza web di successo, la visibilità della coppia genera un flusso costante di traffico online con un visitatore recente che si interessa in particolare a uno dei loro progetti appena completati esposti sul sito.

La Ford Roadster Ford del ’32 con motore 502ci V-8, con il corpo fresco di Brookville, era una Ford Roadster del ’32 che Dave considerava un custode fino a quando l’ammirazione del cliente non li ha portati a concludere un affare prendendo in commercio il suo autotrasportatore Ford del ’40 recentemente completato. Ma aspettate, stiamo correndo un po’ troppo, visto che Dave non è un nuovo arrivato nel mondo delle prestazioni. Dopo aver iniziato la sua carriera nelle corse d’accelerazione nei primi anni ’60, Dave ha messo in campo una GTO del ’64 nella classe B/S, per poi passare alla classe E/SP qualche anno dopo con una Corvette del ’66. Dopo aver affinato alcuni riflessi affilatissimi, è passato alla classe L/Gas con una VW Bug pesantemente tagliata che ha bruciato l’asfalto con passaggi di 10,90 secondi a 138 miglia orarie. Con la febbre che correva a tutta velocità sono passati altri anni con i suoi tempi migliori fatti pilotando un dragster B/Econo nei 7s a oltre 170 mph. Tirando lo scivolo finale dopo 20 anni di drag racing professionistico, si è trasferito nel mondo delle aste da strada costruendo una stronza berlina megattera Ford del ’36, e il resto è storia.

Articolo molto interessante
1984 Pontiac Trans Am - Il fascino della terza generazione

Dopo aver deciso di separarsi dalla loro roadster, la Ford del ’40 è arrivata poco dopo su un trasporto dalla Florida. Una volta nel negozio di casa ha dato a Dave l’opportunità di studiarla da stelo a poppa decidendo quali cambiamenti dovevano essere fatti per darle la sua personale iniezione di malvagità. Originariamente dato il suo respiro da Classic Cars a Deerfield Beach, in Florida, il trasportatore si è seduto su una delle spine originali di Henry, che è stato preso a calci in su e C’d out back mentre veniva anche inscatolato e lisciato per dargli una finitura simile a quella di uno spettacolo. Per far cadere il muso sull’asfalto e dargli una maneggevolezza superiore, è stato messo in posizione un Heidts Superide II IFS combinato con i loro esclusivi mandrini a caduta da 2 pollici e RideTech ShockWaves. Un’unità di potenza a pignone e cremagliera Mustang II ha completato l’affare per rendere la maniglia del camion come se fosse su rotaie.

Vedi tutte e 3 le foto

Sul retro, un Currie da 9 pollici con ingranaggi 3,73:1 è stato ancorato al suo posto grazie ad un TCI triangolato a quattro collegamenti, abilmente abbinato agli ammortizzatori cromati TCI coilover. Per ottenere la posizione del camion per sedersi ancora più malvagio, Dave ha riposizionato il rearend e ha aggiunto coilover più corti sul retro, mentre davanti ha riposizionato lo ShockWave’s dando loro ancora più vantaggio con la loro ‘borsa di scarico’. Per fermare tutto, un master di potenza ECI pompa il fluido attraverso linee inox lucidate in ogni angolo, dove i rotori forati a croce Big Bite da 11 pollici Big Bite di SSBC Performance Brake Systems e le pinze a quattro pistoni lucidate portano a termine il lavoro.

Per dare al camion una nuova personalità, Dave ha contattato la Dayton Wire Wheels per un set di ruote a filo della serie Classic verniciate su misura, in misure da 17 pollici anteriori e 20 pollici posteriori, con un rivestimento in gomma a basso profilo ZR di Falken. Quando si è trattato di illuminare le gomme, questa era una Ford d’epoca che non avrebbe avuto un sotto cofano Bow Tie. Per il massimo delle prestazioni, una Ford SVT 5.4L V-8 sovralimentata è stata inchiodata ai “binari che generano 500 CV alle ruote posteriori. Il motore della cassa della fabbrica è stato imballato fino all’orlo con tutti i prodotti di alta qualità delle prestazioni della Ford, comprese le doppie camme in testa, le teste in alluminio a quattro valvole, la manovella in acciaio forgiato e i pistoni in alluminio forgiato.

Articolo molto interessante
Da El Paso a Los Angeles: La via difficile! - Roadkill Episodio 1

Per aggiungere un po’ di ritrovata eleganza alle linee fluide e originali della carrozzeria della Ford, il team di Classic Cars ha tagliato il tetto ad un centimetro dal tetto, riducendo la pesantezza della cabina, allargando al contempo i parafanghi posteriori, massaggiando il letto, realizzando un elegante roll pan posteriore e aggiungendo un riempimento a gas al parafango posteriore lato guidatore. Una volta completato il taglio e la saldatura, la carrozzeria è stata spogliata, preparata e bloccata alla perfezione rendendola dritta allo specchio. Per far risaltare il camion in mezzo alla folla, è stato applicato un rivestimento decadente di paramotore americano LaFrance Fire Engine Red, che ha trattato il telaio alla stessa perfezione della carrozzeria in lamiera.

Vedi tutte e 3 le foto

Nella fase di riassemblaggio, il team ha chiesto a Bob Drake Reproductions per una nuova griglia cromata, paraurti e fari per aggiungere un sacco di scintille con tutte le altre parti cromate che sono state inzuppate da Advanced Plating. Un tonneau elettrico in acciaio su misura copre un letto in quercia accentuato da doghe in acciaio inossidabile lucidato. Con tutti gli sforzi concentrati sull’esterno, la trasmissione e il telaio, è meglio non dimenticarsi di progettare un ufficio d’affari.

Per creare un ambiente sufficientemente confortevole per il lungo raggio, un paio di sedili Recaro in pelle nera sono stati fissati al loro posto, accentuati da pannelli porta scolpiti in pelle nera, console per il pavimento e per il soffitto personalizzate, insieme a un headliner in pelle nera di complemento e moquette in lana inglese abbinata. Gli indicatori dell’Auto Meter montati in un cruscotto liscio di Bob Drake Reproductions aiutano a monitorare i segni vitali, mentre un volante in stile banjo personalizzato scolpisce un percorso attraverso una colonna di inclinazione lucidata ididit con spostamento gestito attraverso un bastone Lokar. Per il tocco finale, le brezze fresche sono i complimenti di Vintage Air, mentre un sacco di brani volano da un’unità di testa Panasonic attraverso l’abbinamento di altoparlanti nascosti. Tutto quello che possiamo dire è che questa è una Ford del ’40 che offre sia velocità che stile con un perfetto equilibrio di proporzione e grazia. Sentirla accelerare sulla strada con il suo mulino soffiato e iniettato spalancato porterà un sorriso in faccia a qualsiasi rodder caldo! CT


Lockport, NY
1940 Ford Pickup

Articolo molto interessante
Regole e registrazione della Settimana del Trascinamento 2011

Telaio
Frame: stock modificato
Modifiche: inscatolato, C’d, step
Rearend / Rapporto: Currie 9 pollici / 3.73:1
Freni: Disco da 11 pollici
Sospensione posteriore: coilover
Sospensione anteriore: Heidts IFS
Sterzo:
Ruote anteriori: 17×6 fili Dayton
Ruote posteriori: 20×8 fili Dayton,
Pneumatici anteriori: 215/55 ZR17 Falken
Pneumatici posteriori: 255/45 ZR20 Falken
Serbatoio del gas: Serbatoi, inossidabile

Drivetrain
Motore: 5.4L motore a cassa Ford SVT
Teste: alluminio
Coprivalvole: Ford Racing Performance
Collettore/Induzione: alluminio/iniezione, sovralimentato
Accensione: Ford electronic
Intestazioni: personalizzato, rivestito Jet-Hot
Scaricatori / soffiatori: custom/Flowmaster Serie 40
Trasmissione: AOD
Shifter: Lokar

Corpo
Stile: pickup
Modifiche: Tritatutto da 1 pollice, rasato
Parabordi: stock
Cappuccio: stock
Griglia: Bob Drake, ’40 Ford
Letto: personalizzato
Carrozzeria e vernice da: Classic Cars, Dearfield, FL
Tipo di pittura/Colore: PPG/Rosso LaFrance americano
Fari / fari: stock
Specchi esterni: Bob Drake
Paraurti: Bob Drake anteriore, roll pan personalizzato posteriore

Interno
Cruscotto: stock modificato, Bob Drake insert
Calibri: Auto Meter
Aria condizionata: Vintage Air
Stereo: Panasonic
Volante: banjo su misura
Piantone dello sterzo: ididit
Posti a sedere: Secchielli Honda
Tappezzeria di: Auto d’epoca
Materiale/colore: pelle/nero
Tappeto: nero

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites201261208clt-01-o-1940-ford-pickup-front.jpg

Lascia un commento