1946 Ford Pickup – Era ora!

La Ford del ’46 di Joe Ellington

Vedi tutte e 7 le fotoGrant Petersonwriter2 luglio 2007

Cosa fai quando hai un vecchio camion da oltre 20 anni e ti è servito bene, ma sei andato in pensione e pensi che dovrebbe farlo anche tu? Lo vendi e ti siedi a guardare Matlock o ti dedichi al giardinaggio con tutto il tuo nuovo tempo libero? No, lo metti in strada e ti ci diverti, ecco cosa! Joe Ellington di Yatesville, Georgia, ha attraversato questo ponte qualche anno fa con il suo fidato pickup Ford del ’46.

Ha acquistato la spesso trascurata Ford all’inizio degli anni ’80, e da allora ha subito diverse trasformazioni per soddisfare le esigenze di Joe; a un certo punto ha persino indossato un pianale. Circa dieci anni fa, più o meno nello stesso periodo, Joe ha fatto installare una vecchia rodder calda di nome Bobby Dykes, che ha un grande bagaglio di conoscenze, nel ’46 ha installato una clip Nova del ’70. Insieme al nuovo frontend più recente sono arrivati il servosterzo Nova, i freni a disco, una colonna inclinabile di una Buick Riviera del ’82 e l’aggiunta di una Chevy 350/Turbo 350 combo del ’78 abbastanza fornita per mantenere il peso del camion.

Un decennio dopo, Joe voleva fare un cruiser più pratico del camion che potesse guidare comodamente in giro per la Georgia, così lo portò a Jim Vaughn, che possiede la New Style Fabrication a Yatesville, per iniziare la trasformazione. A parte il lavoro che Jim aveva davanti a sé, Joe aveva il suo compito: trovare un buon letto d’acciaio e parafanghi posteriori. Questo era importante per Joe, visto che non avrebbe fatto ricorso alla vetroresina nel ’46. Joe finì per comprare un intero camion di ricambi in Kansas, perché trovare latta senza ruggine in Georgia o nelle zone limitrofe può essere a dir poco complicato. Una volta che Jim ha fatto frustare la maggior parte del camion, è stato inviato a un tizio di nome Jeff Parrott per essere spruzzato nel Ford Niles Blue Green di PPG prima di installare l’A/C Vintage Air, gli indicatori Dakota Digital e i sedili PT Cruiser del ’03 rivestiti in pelle grigia da Mike’s Upholstery a Thomaston, Georgia. Nel letto accorciato ora giacevano sette tavole di cenere leggera accuratamente rifinite che nascondono il serbatoio del gas di alluminio da 15 galloni.

Articolo molto interessante
1967 Plymouth Satellite - Ritorno in nero

Con tutta la roba dura fuori dai piedi, Joe ha un sacco di tempo per guidare e godersi il ’46, sembra che sia valsa la pena tenerlo per tutti questi anni!

Vedi tutte e 7 le fotoJoe EllingtonYatesville, Georgia1946 Ford Pickup Telaio: stockModifiche: inscatolato, con intaglio a C posterioreRitorno / Rapporto: Ford 9″ / 3.50:1Sospensione posteriore: a balestra parallela, freni posteriori abbassati da 5″: Sospensioni Ford a tamburoFront: freni Nova clipFront del ’70: Discosterzo GM da 11″: Ruote NovaFront del ’70: Ruote posteriori: Pneumatici anteriori: BFGoodrich, 205/70R15Gomme posteriori: BFGoodrich, 235/70R15Gas tank:15-gal., alluminio sotto il letto DRIVETRAIN Motore: ’78 Chevy 350ciHeads: stockCoperture valvole: Chevrolet Bow TieManifold / Induzione: stock / Q-jetIgnition: HEIHeaders: stock collettoriScarico / Silenziatori: 2 1/2″ / FlowmasterTransmission: Turbo 350 CORPO Stile: pickupParabordi anteriore / posteriore: stock steelCappello: stockGrille: stock, cromatoLetto: stock, accorciato 10 “Carrozzeria e vernice da: Jeff ParrottTitolo di vernice / Colore: PPG / Niles Blue GreenHeadlights / Fanali posteriori: stock / LED INTERNO Cruscotto: stockGauges: Condizionamento d’aria Dakota DigitalAir: Volante d’epoca AirSteering wheel: Colorado CustomSteering colonna: BuickSeats dell’82: ’03 PT CruiserCrocieraTessuto di: Mike’s UpholsteryMaterial / Colore: pelle / grigioCarpet: grayShow All

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento