1948 Chevy Truck – Notti insonni

La Chevy 1/2-Ton del ’48 di Laurie & Louie Fesmire

Vedi tutte e 13 le fotoD.Brian SmithwriterJan 22, 2007

Notti insonni a sognarle e lunghe notti a lavorarci sopra, tutti noi possiamo relazionarci. Ci sono molti fili comuni che si intrecciano attraverso queste storie di acquisizione, costruzione e trionfo di camion d’epoca.

Un tecnico del riscaldamento e dell’aria condizionata, Louie Fesmire ha lavorato a 30 miglia da casa sua a Pueblo, Colorado. Dal lunedì al venerdì passava davanti ad alcuni pickup Chevrolet d’epoca che arrugginivano nei campi o si sedevano nei vialetti a raccogliere il marciume. Alla fine, la tentazione dei camion d’epoca ha avuto la meglio su di lui. La lussuria degli autotrasportatori è troppo forte per essere negata. Si è fermato a casa con il pickup più presentabile. Louie è stato fortunato; il proprietario aveva intenzione di costruire la Chevy sei cilindri in linea del ’48 negli ultimi 10 anni, ma non ha mai trovato il tempo o il denaro. Dopo aver pagato 1.500 dollari, lui e il suo buon amico Tom Musso, proprietario del negozio di macchine di Musso, hanno rimorchiato il camion fino al negozio di Tom a Pueblo per iniziare la decostruzione. Hanno trovato notevoli prove di topi: escrementi, sedili mangiati, e persino alcune creature sane che si sdraiavano nel vano portaoggetti. I fastidiosi parassiti vamosi, Renzelman Powder Coating a Pueblo ha sabbiato il telaio ancora robusto e i pannelli del corpo che provenivano da tre ’48. L’amico Kevin Renzelman si è poi messo al lavoro sull’esterno, mentre Louie e Tom hanno ricreato il telaio del ’48.

Articolo molto interessante
1948 Ford F-1 - Camion per lettori

Inscatolando i frontalini, una Mustang IFS Heidt’s Mustang IFS potrebbe tranquillamente sostituire il frontend di serie. Louie e Tom hanno tirato fuori il differenziale Chevy di fabbrica e hanno installato una Ford 9 pollici stretta con molle a balestra abbassate di 2 pollici. Un serbatoio in alluminio da 20 galloni Classic Performance Products da 20 galloni era posizionato dietro la 9 pollici e piombato con linee in acciaio inossidabile. La trasformazione del telaio può sembrare un gioco da ragazzi, ma ricordate, Louie ha lavorato la sera e nei weekend per 6 mesi e mezzo. Per ricevere una verniciatura a polvere arancione nel negozio di Renzelman, gli amici hanno smontato il telaio un’ultima volta.

Vedi tutte e 13 le foto

Per un totale di 350 cubi elettronici a iniezione di carburante, il proprietario ha optato per riempire le framiglie anteriori con l’affidabile potenza GM. Louie ha vestito il motore dell’89 con diversi pezzi di billette macinate a sfere e incise a fuoco ed ha espulso i fumi del propulsore con le testate Sanderson Block Hugger. Il Machine Shop di Musso ha fornito un trans 700-R4 che aveva potenziato con un refrigeratore trans Walker.

Durante la ristrutturazione del carrello e del gruppo propulsore, Kevin Renzelman ha lavorato sulla magia del metallo con vari pannelli esterni di tre anni ’48. Ha rasato le maniglie delle porte, ha rimosso e lisciato le rifiniture, ha saldato e riempito il cofano. Il proprietario si è unito alla costruzione del letto in lamiera nuova. Kevin ha dipinto il pickup di Louie in un mix personalizzato di PPG Black e Orange. Una volta che la vernice si è indurita, Herb Bornschein ha installato un vetro fumé nella cabina e un parabrezza a V. Il Machine Shop di Musso ha utilizzato un cablaggio EZ Wire per cablare il camion e installare strumenti Auto Meter nel cruscotto pieno.

Articolo molto interessante
Città natale Hot Rodding - Agosto 2014

Dopo 13 mesi di duro lavoro, la Chevy è uscita da Frank’s Upholstery in Pueblo. Louie ha letteralmente fatto la parte del leone nel suo tempo libero per portare a termine il ritiro del progetto così rapidamente. Il suo nome appropriato per le Notti senza sonno del ’48.

Vedi tutte le 13 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento