1948 Pontiac Streamliner Eight DeLuxe Station Wagon

The 1948 Pontiac Streamliner Eight station wagon marked the final year of the woody station wagon for Pontiac. See more classic car pictures. La Pontiac Streamliner Eight station wagon del 1948 ha segnato l’ultimo anno della station wagon legnosa per Pontiac. Vedi più immagini di auto d’epoca . PIL

La Pontiac Streamliner Eight DeLuxe station wagon del 1949 fu un’anomalia nel mercato dell’auto del dopoguerra. Dopo la seconda guerra mondiale, la maggior parte delle case automobilistiche statunitensi rispolverarono le loro 1942 e procedettero a vendere tutte le auto che riuscirono a produrre. Il problema era che non riuscivano a costruire abbastanza perché erano ostacolati dalla carenza di acciaio e dagli scioperi.

Galleria di immagini di auto d’epoca

Così, praticamente nessuno dei tre grandi prezzi medi si preoccupa di cambiare il proprio aspetto – in particolare le griglie – dal 1946 al 1948, nemmeno per l’identificazione dell’anno del modello. Pontiac l’ha fatto.

Non era necessario, ma a quanto pare la direzione di Pontiac sentiva una certa fedeltà al cambio di modello annuale, per cui i modelli del 1946 e del 1947 presentavano front end riconoscibilmente diversi. Così come il 1948, che presentava una barra “galleggiante” in cima alla calandra che fungeva anche da targhetta della Pontiac. L’effetto complessivo fu quello di rendere il frontale più ampio e massiccio.

The 1948 Pontiac Streamliner Eight DeLuxe wagon was notably different from the 1947, unusual for a postwar car.” ” La Pontiac Streamliner Eight DeLuxe del 1948 era notevolmente diversa dalla Pontiac del 1947, insolita per un’auto del dopoguerra. PIL

Nel frattempo, la silhouette di Capo Pontiac si è spostata in alto, dal bordo della griglia, verso il fondo delle Silver Streaks, che ora sono diventate tre, anziché cinque. Il Capo ha ricevuto un ulteriore massaggio mentre ora cavalcava sopra il cofano con una faccia di plastica rossa traslucida.

Articolo molto interessante
1946-1986 Jeep CJ

Sul retro, i fanali posteriori rettangolari venivano scambiati per lampade rotonde (i carri avevano diverse unità rotonde), che sarebbero state utilizzate in una forma o nell’altra per un decennio. Sui parafanghi, le triple “speedlines” sono state sostituite da un’unica lancia cromata sul parafango anteriore sui modelli DeLuxe (ma non di serie).

The rear doors of the station wagon could be opened completely, or only on the top half.Gli sportelli posteriori della station wagon possono essere aperti completamente o solo nella parte superiore. PIL

Delle due serie, la Torpedo elencava berline e coupé semiautomatiche, più una decappottabile. La linea Streamliner era composta da berline fastback. Tutti i modelli di entrambe le serie potevano essere ordinati come Six o Eight, e la maggior parte in versione standard o DeLuxe. Con tutte queste permutazioni, erano elencati 30 modelli.

Per qualche inspiegabile ragione, la station wagon è stata inserita nella serie Streamliner – anche se non era proprio un fastback. Ed è arrivata in quattro modelli: Streamliner Six e Eight, normale e DeLuxe. La station wagon qui vista è la Streamliner Eight DeLuxe; a 2.490 dollari è stata la Pontiac del 1948 più costosa.

Il motore a otto cilindri in linea spostava gli stessi 248,9 pollici cubici che aveva dal 1937, anche se la potenza era salita da 100 a 103 cavalli nel 1947, e a 104 per il 1948. Per coloro che vogliono andare più lontano, una testa ad alta compressione (7,5:1) ha aumentato la potenza a 106 cavalli.

Articolo molto interessante
1989 Ferrari Mythos Concept Car

The interior carried on the wood motif from the wagon's body.L’interno portava il motivo del legno dalla carrozzeria del carro. PIL

La grande novità del 1948, tuttavia, fu l’arrivo dell’Hydra-Matic a quattro velocità di GM. Fu un successo: delle 235.419 Pontiac costruite quell’anno – 171.946 erano così equipaggiate.

Il carro, “un grande valore comparativo”, si vantava Pontiac, doveva essere l’ultimo boschivo tradizionale che la divisione avrebbe costruito. Nel 1949, un “parziale” legnoso si piegò, con il legno principalmente intorno al portellone posteriore; un carro tutto d’acciaio prese il sopravvento a metà anno.

Ma nel 1948, la Pontiac ha annunciato il suo carro come “L’inizio di una bella amicizia!… non c’è auto più fedele o soddisfacente da avere in qualsiasi parte del mondo… Non si può mai fare meglio di una Pontiac!

Per ulteriori informazioni sulle auto, vedere:

  • Auto d’epoca
  • Muscle Cars
  • Auto sportive
  • Ricerca auto nuove
  • Ricerca auto usate

Lascia un commento