1950s Chrysler Concept Cars

Image Gallery: Concept Cars The 1951 K-310 was the second of the Ghia-built Chrysler concept cars designed under the watchful eye of company styling director Virgil Exner. See more concept car pictures. Galleria immagini: Concept Cars La K-310 del 1951 è stata la seconda delle concept car Chrysler costruite da Ghia progettate sotto l’occhio vigile del direttore dello styling aziendale Virgil Exner. Vedi altre immagini di concept car . ©2007 Publications International, Ltd.

È un peccato che le concept car Chrysler degli anni ’50 – come l’elegante Chrysler K-310, la bella DeSoto Adventurer e la corpulenta Chrysler Falcon – non siano arrivate sulle strade d’America. È facile immaginare quanto sarebbero state piacevoli.

La storia deve registrare per sempre la sfortunata TC 1989-1990 della Maserati come la prima “vettura sportiva” di serie della Chrysler. Il che è un vero peccato se si considera la calda Dodge Viper che l’ha seguita – o, per quel che conta, le numerose concept car sportive e GT che Chrysler ha cucinato negli anni Cinquanta.

Virgil Exner dirigeva lo stile Chrysler a quei tempi. Egli è forse meglio ricordato come l’istigatore delle auto “Forward Look” del 1955 e del 1957, che fecero diventare nero l’inchiostro rosso dell’azienda, portando per la prima volta dopo decenni un vero e proprio entusiasmo nei suoi prodotti.

Ma la sua influenza era evidente molto prima. In collaborazione con la rinomata Carrozzeria Ghia, Exner ha creato una serie di “idee automobilistiche”, come le chiamava la Chrysler, a partire dalla Plymouth XX-500 a quattro porte del 1950. Anche se non spesso apprezzate, alcune delle sue idee più sportive si avvicinano alle concessionarie.

Articolo molto interessante
1968 Pontiac Firebird 400

Qualunque sia il loro destino finale, le concept car Chrysler, Dodge, DeSoto e Plymouth degli anni ’50 rimangono tra i migliori esempi dell’inimitabile eredità di Exner. Come designer è stato unico come tutte le sue creazioni e il periodo in cui è fiorito – un’età più giovane e innocente che non vedremo mai più.

Questo articolo esplorerà lo sviluppo di queste concept car degli anni ’50, compreso ciò che le ha rese speciali e perché non sono mai entrate in produzione. Cominciamo con le concept car K-310 e C-200 del 1951 e del 1951. Andate alla pagina successiva per saperne di più.

Per saperne di più sulle concept car e sui modelli di produzione previsti, date un’occhiata:

  • Concept Cars
  • Auto del futuro
  • Report di autoshow della Guida per i consumatori
  • Auto d’epoca

Lascia un commento