1951 Chevrolet 3100 – Carrozza Draggin¿

Kenny Mutert ¿ s ¿ 51 Chevy

Vedi tutte e 4 le fotoBrad OcockwriterApr 7, 2011

Non è stato difficile individuare la Chevy del ’51 di Kenny Mutert nel parcheggio della H.A.M.B. drag. Sembrava perfetta: grande combinazione di ruote e pneumatici, posizione eccellente, interni semplici e vernice che non può essere falsificata. Quando ci siamo diretti verso il luogo della foto, l’abbiamo visto accendere il camion e poi si è seduto lì. “Vuoi che ti segua, vero?”, ha detto. Sì, non avete intenzione di mandarla in onda? Glielo abbiamo chiesto. Non c’è nessun ‘sacchetto… questa stronza si trascina! ha urlato. E per provarlo, raschiò fuori dal parcheggio, e sentimmo lo strillo vuoto un altro paio di volte prima di metterlo in fila per questi scatti.

Il migliore amico di Kenny, Mike Lazear, ha comprato il camion dal proprietario originale in Texas, che lo usava come deposito di rottami, una fine per molti camion d’epoca. “Il letto era pieno di tutto, compreso il lavandino della cucina”, dice. Sul serio, aveva il lavandino della cucina, e anche la vasca da bagno del vecchio.

Dopo un viaggio alla discarica, Lazear è partito sul telaio, innestando un fermaglio anteriore Camaro del ’69 sul telaio originale con un taglio a Z di 2 pollici, che consentiva l’uso di fuseruole e bobine Camaro di serie, ma che comunque scarica il naso in basso al suo posto. Sul retro, una tacca a C da 3 pollici libera la Mustang 8.8 appesa a barre di scale, coilover TCI e barra Panhard fabbricata da Kenny nel suo negozio, Kenny Mutert Hot Rods a Moscow Mills, Missouri. Le Wheel Vintiques 15×5 e 15×7, avvolte in Coker Classics 550 anteriori e G78 posteriori, girano e si fermano con 3,73 marce su uno slittamento limitato e freni a tamburo di serie agli angoli. “Cavalca incredibilmente bene”, dice Kenny.

Articolo molto interessante
1968 Pontiac GTO - Fortuna fatale

Dopo aver finito il telaio, Lazear ha venduto il camion a Kenny, che ha portato avanti la costruzione con un piccolo blocco del ’74 350 supportato da un T10 a quattro marce, frizione Centerforce, e campana a prova di esplosione. Il blocco era annoiato a .030 e riempito di dettagliati pistoni forgiati Ross, travi a I e camme Sig Erson. Chevy Bow Tie 64cc testate da camera con valvole Ferrea 2.02/1.60 in acciaio inox sono state portate in corrispondenza della presa d’aria Edelbrock Air-Gap, che è sormontata da un distanziale fenolico da 2 pollici e Holley 750-cfm carb. Una padella Milodon 6-quart, accensione HEI, coperchi delle valvole costruiti da Kenny, e testate Hedman rivestite completano il pacchetto, che mette giù un rispettabile 385 CV e 410 libbre-ft di coppia al volano sul banco.

Una volta che la carrozzeria è tornata sul telaio, il pavimento del letto è stato sollevato di 2 pollici per compensare le modifiche al telaio, e questo è stato più o meno il punto in cui la carrozzeria è finita. “Quando l’ho presa, la carrozzeria era proprio come adesso, perfetto”, dice Kenny. Ha lasciato la vernice originale e la superficie arrugginita così com’è, ma ha dettagliato il vano motore con una mano di vernice fresca e strisce di M.K. John. Allo stesso modo, l’interno è minimalista, dotato di un banco per camion Chevy del ’98 coperto da una coperta, il piantone dello sterzo della Camaro del ’69 levigato e rasato, ricoperto da una ruota Impala del ’61, e poco altro. “Lo stereo è un Flowmaster da 3 pollici e 4.000 sterline sul tachimetro”, dice. Anche l’aria condizionata è gestita alla vecchia maniera: vetri delle portiere abbassati, finestrini delle bocchette d’aria aperti e sfiato del cofano che scorre.

Articolo molto interessante
Autocarro con tondino di ratto - Autocarri modello

Kenny non è minimamente timido nell’usare il camion, anche se è più vicino a terra di una lattina di Coca Cola. “Guido questo camion dappertutto. Viene usato per il lavoro, viene caricato alle riunioni di scambio, e lo guido fino alle rotaie dove compie 12,50 anni nel trimestre… È un grande camion, e ha fatto un sacco di chilometri. Non lo venderò mai”.

Non capita spesso di imbattersi in un camion che trasporta culi, pezzi di ricambio e amici come questo. ct

Kenny Mutert

Moscow Mills, Missouri

1951 Chevy 3100

Telaio

Frame: stock modificato

Modifiche: Clip frontale Camaro, Z’d 2 pollici, con intaglio a C

Rearend / Rapporto: 8.8 Ford Mustang

Sospensione posteriore: scaletta, coilover, barra Panhard

freni: tamburo

Sospensione anteriore: GM IFS (Camaro clip)

Scatola sterzo: GM 605

Ruote anteriori: 15×5 Wheel Vintiques

Ruote posteriori: 15×7 Wheel Vintiques

Pneumatici anteriori: 550-15 Coker Classic

Pneumatici posteriori: G78-15 Coker Classic

Serbatoio del gas: stock

Drivetrain

Motore: ’74 Chevrolet 350

Teste: 64cc Bow Tie

Collettore / Induzione: Edelbrock / Holley 750-cfm

Accensione: GM HEI

Intestazioni: Hedman

Scarico / Silenziatori: 2.5 pollici / Flowmaster

Trasmissione: Borg-Warner T10 a quattro velocità

Shifter: Hurst

Corpo

Stile: 3100 pickup

Modifiche: pavimento del letto rialzato

Parabordi: stock

Cappuccio: stock

Griglia: stock

Letto: stock modificato

Carrozzeria e vernice: originale 1951

Tipo di vernice / Colore: smalto sintetico / verde chiaro

Fari / Fanali posteriori: stock

Articolo molto interessante
1926 Ford modificato - Pensiero applicato

Specchi esterni: stock

Paraurti: stock

Interno

Cruscotto: stock

Calibri: unità sotto il cruscotto a magazzino e aftermarket

Aria condizionata: n/d

Stereo: n/d

Volante: ’61 Impala

Piantone dello sterzo: Camaro

Sedile: ’98 Camion Chevy Truck

Materiale: vecchia coperta

Tappeto: tappeto di gomma

Vedi tutte e 4 le foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento