1952 Camion Chevrolet Truck & Altri Lettori Autocarri

Vedi tutte le 1 fotoDakota WentzwriterDec 1, 2006

Nice DeliveryQuick, breve, semplice e al punto: questo è esattamente ciò che è il camion Chevrolet del ’52 di Donald Martin. Ma non c’è nulla di sbalorditivo che spicchi come un pollice dolorante; è invece un intruglio di elegante, liscio, fresco e alzavola che scorre insieme.

L’amico di Donald ha praticamente costruito l’intero camion per lui, il che è stato un vantaggio perché Donald poteva tenere il polso sullo stato del camion. Ma forse la parte migliore è che era facile per Donald buttare giù qualche idea con il suo costruttore giorno dopo giorno. Per la maggior parte, il duo ha mantenuto l’aspetto del furgone piuttosto simile a quello di un magazzino. Hanno ordinato vari pezzi di ricambio esterni ed interni da aziende come Brother’s, American Autowire, Classic Instruments, SoffSeal e LMC Truck. Utilizzando i nuovi prodotti aftermarket, hanno riconquistato l’aspetto di magazzino del camion, poi hanno migliorato le aree che Donald voleva, come sotto il cofano, dove è caduto in un motore Buick 350 con un collettore di aspirazione Edelbrock e carburatore. Ha anche installato un sistema di aria condizionata Southern Air A/C per quei raggi caldi del Kentucky.

L’obiettivo principale di Donald era l’illuminazione anteriore e posteriore. Sentiva che alcuni sottili tocchi all’anteriore e al posteriore avrebbero dato al camion un bel connubio tra l’abitudine e il classico. Davanti, i fari erano affondati e fresati per un look pulito. Sul retro, i fanali posteriori di serie sono stati sostituiti da fanali posteriori Ford del ’32. Combinato con la vernice verde alzavola, il camion è un killer cruiser.

Articolo molto interessante
1956 Ford F-100 Pickup Truck - Cestino Case Barn Find

OutbackLa storia del ’41 pickup di Gary e Sharon Mayes può essere riassunta in una sola parola, “outback”. (Non la steakhouse, però.) Per la maggior parte, Gary, con l’aiuto di alcuni amici, ha costruito la maggior parte del camion nel suo cortile.

Il ’41 è un membro della famiglia Mayes dal ’75. Per anni Gary ha pianificato di costruire il camion come lo vedete ora, ma in tutte le circostanze, ci è voluto un po’ più di tempo del previsto – in realtà, molto più tempo, ma quello che conta ora è che sia fatto e che abbia un aspetto lusinghiero.

Anche se la vernice nera può nascondere alcuni dei tocchi personalizzati, se si guarda bene il ’41 ha una personalizzazione piuttosto significativa. Per prima cosa, la parte superiore del camion è stata tagliata di 3,5 pollici e mezzo. Insieme a questo, il camion è stato ripulito e le maniglie sono state rasate. Da lì il camion ha ricevuto 257 feritoie tra il cofano, il portellone posteriore, i pannelli delle portiere e il letto. Gary ha anche installato i fanali posteriori del ’37.

Sotto la lamiera Ford è stato installato un frontend Mustang II con freni a disco. La potenza è data da un motore 307 da 350 cavalli con un filtro dell’aria Cadillac del ’53. Nel vano motore Gary ha preso la scritta ’40 del portellone posteriore della Ford e l’ha modellata nel firewall. Sul retro è stato installato un rearend da 8 pollici con coilover. All’interno il cruscotto di serie è stato abbandonato per un cruscotto di lusso Ford del ’40, e per i pannelli delle portiere Gary ha usato lamiere di alluminio con lamelle forate.

Articolo molto interessante
1929 Ford Tudor - Buono come l'oro

Nota dell’editore: Far entrare il vostro camion nel Readers’ Trucks è un gioco da ragazzi, della macchina fotografica. Tutto ciò che serve sono un paio di foto di buona qualità della vostra corsa che siano a fuoco e ben illuminate. A causa del volume della posta che riceviamo, ci dispiace non poter restituire le fotografie. Vi preghiamo di scattare e di inviare solo foto del vostro camion (niente persone, animali domestici, polaroid o stampe): CCT, Camion dei lettori, 774 S. Placentia Ave., Placentia, CA 92870. È importante che includiate una descrizione dettagliata delle modifiche che avete apportato al vostro camion, comprese le storie interessanti che ci sono dietro.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento