1953 Chevy Bel Air – Auto Audibility

Creazione di un sistema audio personalizzato – Per le vostre orecchie

Vedi tutte e 31 le fotoRob Fortierwriter12 luglio 2007

AuDiBilITà: La capacità di essere ascoltati, a tutti gli effetti, un hot rod per definizione è uno dei più, se non il più udibile autos sulla strada oggi. Chiaramente, il proprietario è responsabile di quanto sia rumoroso il veicolo (fino al punto in cui interviene qualcun altro, che di solito è accompagnato da una citazione di qualche tipo), ma se ci pensate bene, quel rumore è per gli altri, perché chi vuole davvero guidare un’auto rumorosa? Qualcuno che vuole che gli altri lo notino, ecco chi. In altre parole, le hot roders. Ma, allo stesso tempo, la maggior parte degli hot rodder apprezzano anche la buona musica, anche quando guidano, soprattutto quando sono al volante della stessa auto rumorosa.

Per prima cosa, bisogna apprezzare la musica per poter anche solo considerare l’idea di mettere una qualsiasi quantità di tempo e denaro nel sistema della propria auto. Altrimenti, è meglio una radio di base e un paio di altoparlanti. Per il vero appassionato, tuttavia, per fornire la musica nel modo in cui è destinata ad essere ascoltata non è sufficiente l’attrezzatura giusta, ma ci vuole un po’ di know-how, soprattutto per quanto riguarda il posizionamento degli altoparlanti e la scelta del tipo giusto. Oltre a ciò, la vostra auto ha bisogno di essere equipaggiata a posteriori per poter gestire i componenti ad alta potenza e ciò che possono – e faranno – per voi.

Diciamo che dovreste acquistare i migliori componenti per il sistema audio in assoluto che il denaro possa comprare. Se andaste a installarli direttamente nella vostra auto, probabilmente non suonerebbero meglio della stessa roba che il vostro vicino ha comprato da Pep Boys. Perché? Perché l’interno della vostra auto non è stato installato correttamente. Il termine “barattolo di latta” ti suona familiare? Senza ammortizzatori acustici di qualità e isolamento acustico, è esattamente quello che suonerà qualsiasi musica, poiché l’acustica non è migliore di quella di un’enorme lattina di latta. Inoltre, i componenti devono essere alloggiati correttamente, specialmente i driver (altoparlanti), poiché il loro posizionamento è importante tanto quanto il modo in cui sono montati. È qui che entrano in gioco gli involucri, in quanto non solo dirigono i diffusori di conseguenza, ma forniscono anche un ampio backspace (aria chiusa) per permettere loro di cantare come dovevano. Cominciate a capire perché non è così facile ora? Speriamo che l’articolo che segue vi dia maggiori informazioni e comprensione su come far creare il vostro teatro mobile in modo corretto.

L’Audio Shoppe di Riverside, California, progetta e installa sistemi audio personalizzati per auto da quando l’abbigliamento al neon era in voga – la prima volta. Torniamo indietro alla metà degli anni ’80, hanno equipaggiato qualsiasi cosa, dalle roadster Deuce alle barche fluviali di 40 piedi con sistemi A/V di fascia alta per celebrità e gente comune, in modo da sapere un paio di cose sull’argomento. Con una serie completa di componenti della serie Excelon di Kenwood, ci siamo fermati un pomeriggio per vedere se la troupe di Audio Shoppe poteva fare qualcosa con una Chevy del ’53 abbastanza modificata. Sono stati veloci ad accontentarci. Non molto tempo dopo, ci siamo diretti verso sud verso Roger Starkey per farci fare un interno in stile pseudo d’epoca (vintage moderno?) e per finire la lavorazione del legno e del vetro che Audio Shoppe ha creato in modo appropriato. Il mese prossimo seguiremo la documentazione completa del lavoro di tappezzeria all’Auto Trim.

Vedi tutte le 31 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento