1953 Ford F-100 – Barnes & Mobile

Chi dice che i vecchi camion non possono essere pratici

Vedi tutte le 2 fotoPhil SchwartzewriterMike BassophotographerDec 3, 2013

Invecchiare è qualcosa che tutti noi non vediamo l’ora di fare (inserire qui un tono sarcastico). Dopo aver compiuto 21 anni, non vedete l’ora che arrivi una verifica fiscale. Quando sei un ragazzo, ti guardi intorno alle fiere automobilistiche e noti che praticamente tutti i ragazzi che possiedono un’auto con tutti gli ornamenti che vorresti poterti permettere hanno i capelli grigi. E poi un giorno, anche tu sei quel ragazzo. Come i nostri vecchi camion, noi autisti invecchiamo insieme a loro e a volte le nostre parti si consumano.

Paul Barnes sa fin troppo bene che la vecchiaia può influire sulla mobilità personale, ma questo non ha certo frenato il suo interesse per i nostri passatempi preferiti. Per molti anni ha posseduto un modello A verde e lavanda del 1930, che ha chiamato “The Joker”. Quando il tempo e le circostanze lo costrinsero a usare uno scooter per spostarsi, portarlo alle fiere automobilistiche in un modello A non era fattibile. Cosa fare, cosa fare? Rinunciare ad andare agli spettacoli e divertirsi? Sì, come no.

Paul ha iniziato la sua ricerca di una nuova corsa classica che fosse abbastanza pratica da poter trainare il suo scooter e che avesse ancora lo stile di un vecchio furgone. Dopo aver cliccato su una pagina dopo l’altra, Paul si imbatté finalmente nella Ford F-100 del 1953 che vedete qui. Aveva la combinazione perfetta di raffinatezza e potenza che cercava. Dalla parte superiore sminuzzata da 3 pollici, alle maniglie rasate, ai paraurti rimboccati, alla sua posizione aggressiva, sapeva di aver trovato il prossimo candidato che lo avrebbe fatto rientrare nel circuito dei saloni automobilistici.

Articolo molto interessante
2008 Dodge Challenger & 2009 Chevy Camaro Review - Prima guida

Per le modifiche, Paul ha aggiunto qualche tocco al camion che sapeva avrebbe mantenuto la sua praticità e gli avrebbe dato un tocco di personalizzazione. Il frontale era dotato di un primo fermaglio anteriore Camaro con freni a disco non potenti. Paul è andato all’ABS Power Brake di Orange, in California, e gli ha fatto aggiungere il sistema di servofreno elettronico all’allestimento. Aggiungete a questo un sistema airbag di Bag Man Suspension Specialists ad Anaheim, California, e una serie completa di Intro Wheels (17×8 anteriore, 17×10 posteriore) e questo Effie ha il materiale rotabile a posto.

Sappiamo che tutti gli irriducibili fan della Ford scricchioleranno con questa prossima informazione, ma sotto il cofano ribaltabile in avanti, il camion è alimentato da una Chevy 383 con un collettore Edelbrock e un carburatore da 600 cm3 , ed è anche dotato di un sistema a nastro serpentino con un radiatore a flusso incrociato che mantiene le cose al fresco. Con il trans 700-R e il primo El Camino 4.11 rearend, Paul non ha problemi a scendere in strada qualcosa di veloce.

Poi si è posta la questione di come Paul potesse imballare il suo scooter per un facile accesso dentro e fuori dal letto dell’aftermarket del camion con i fanali posteriori a LED. Quando ha preso il camion, aveva un copriletto di legno imbottito che gli permetteva di fare il lavoro, ma non era all’altezza di quello che gli serviva davvero. Si è rivolto a Gaylord’s a Santa Fe Springs, in California, per farne un’unità personalizzata con uno spoiler e una terza luce di stop. Dopo un po’ di brainstorming, hanno ideato l’unità in fibra di vetro che si trova sul camion ed è stata verniciata in modo che si abbinasse perfettamente al colore esistente. All’interno del letto si trova il paranco che solleva con facilità lo scooter di Paul quando vuole fare un giro per la zona dello spettacolo. E non si sa mai, non solo la biancheria da letto è fiammata per abbinarsi alla grafica anteriore, ma anche lo scooter di Paul ha una combinazione di colori che si abbina al camion!

Articolo molto interessante
1968 Chevy Camaro - Poco a poco

Probabilmente vi starete chiedendo dell’interno. Gli indicatori VDO controllano i segni vitali e una colonna Chevy con una ruota Ford aftermarket mantengono questa bestia tra le linee. Il camion è fornito con la console centrale su misura e i moderni sedili a secchiello in pelle. Con aria condizionata, alzacristalli elettrici in un unico pezzo, cruise control e uno stereo Eclipse con changer a 12 CD, sarebbe difficile trovare qualcosa che non ti piacesse del comfort della cabina.

Non possiamo certo rallentare il tempo, ma Paul è la prova vivente che non devi lasciare che ti tolga il proverbiale vento dalle vele e smetta di fare quello che ti piace. Quindi, se vi sentite come se fosse il momento di gettare le chiavi del vostro classico a qualcun altro, prendete una pagina del playbook di Paul e ripensate un po’ le cose. Per andare in giro ci vuole solo un po’ di immaginazione.

Vedi tutte e 2 le foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:\www.hotrod.com\uploads\sites\2013\12\1953-ford-f-100-front-three-quarter.jpg

Lascia un commento