1954 Packard Caraibi

Quando la Packard, un tempo potente, pubblicò la Packard Caribbean del 1953, le auto sportive non attiravano molte vendite negli anni ’50. Tuttavia, di sicuro attiravano l’attenzione dei compratori che aiutavano a spostare cose meno interessanti. Nata da un’idea del nuovo presidente della società James Nance, la Packard Caribbean cabriolet Packard del 1953, appariscente e di alta gamma, era parte del suo sforzo per ripristinare l’immagine di Packard di puro lusso e quindi per incrementare le vendite dopo anni di declino, a causa dell’eccessiva dipendenza da auto di medio prezzo.
Galleria di immagini delle Convertibili d’epoca

.
1954 packard caribbean

Il Packard Caribbean del 1954 è stato progettato per un pubblico d’elite,

che ha paralizzato le sue vendite. Vedi altre immagini di cabriolet classiche.

I Caraibi hanno preso in prestito spunti visivi dalla precedente auto da esposizione Panamericana a due posti, ma era un modello completo a sei posti derivato dalla cabriolet standard della Packard. Ciò significava lo stesso passo da 122 pollici di Clippers e Packard minore, quindi i Caraibi non erano così impressionanti come avrebbero potuto essere, anche se il suo motore da 327 pollici cubici in linea dritta da otto era condiviso con i modelli “senior” più lunghi. I progettisti si caricavano su ritagli di ruote completamente raggiate, cofano con air-scoop, ruota di scorta “continentale” sbarazzina, ruote a filo, persino minuscole e luminose pinne posteriori.

Articolo molto interessante
1932 Austin-Swallow

Sì.
Tuttavia, il design di base era vecchio di due anni, mentre il prezzo era di 5210 dollari, 1000 dollari in più di una Cadillac 62 di pezza. Questo avrebbe dovuto dare ai Caraibi un’aria di esclusività, e così è stato. Solo 750 acquirenti si sono fatti avanti.

1954 packard caribbean

Il Packard Caribbean del 1954 aveva molte caratteristiche di lusso, con un prezzo di lusso.

Per il 1954 i Caraibi hanno aggiunto passaruota posteriori piatti (per un look più lungo) e vernice bicolore standard, radio, riscaldamento, sedili elettrici e alzacristalli elettrici. Inoltre, il suo motore fu spinto a 359 cid e 212 cavalli, l’otto cilindri in linea più potente d’America del dopoguerra, mentre il prezzo fu ottimisticamente spinto a 6100 dollari. “Non c’è auto più glamour della nuova Packard Caribbean”, esclamano gli opuscoli. “Il look sciccoso e continentale farà girare tutti gli occhi”. Ma il ’54 ha trovato solo 400 acquirenti, dato che le vendite totali della Packard sono scese di circa due terzi. E il peggio doveva ancora venire.

Per altre cabriolet classiche degli anni ’50, vedi:

1950 Oldsmobile 88

1955 Chevrolet Bel Air

1957 Lincoln Premiere

1951 Chrysler New Yorker

1955 Mercury Montclair

1957 Oldsmobile Super 88

1951 Lincoln Cosmopolitan

1956 Ford Thunderbird

1958 Continental Mark III

1951 Rambler Custom Landau

1956 Prima di Lincoln

1958 Edsel Citation

1953 Oldsmobile Fiesta

Articolo molto interessante
La macchina di Elvis: Profilo di un Hot Rod

1956 Packard Caribbean

1959 Cadillac Serie 62

1954 Hudson Hornet Brougham

1957 Chevrolet Bel Air

1959 Dodge Custom Royal

1955 Buick Century

1957 Chrysler New Yorker

1959 Ford Thunderbird

1955 Cadillac Serie 62

1957 Ford Fairlane 500 Skyliner

1959 Pontiac Bonneville

Per maggiori informazioni su tutti i tipi di auto, provate queste:

  • Auto Convertibili d’epoca: Vedi i profili su più di 70 cabriolet classiche.
  • Muscle Cars: Ottenere informazioni su più di 100 giostre per ragazzi difficili.
  • Guida per il consumatore Nuove recensioni di auto: Cerchi un’auto nuova? Ottieni la valutazione della Guida del consumatore.
  • Guida del consumatore Recensioni auto usate: Stai considerando l’acquisto di un’auto usata? Dovrai controllare la valutazione delle auto usate nella Guida per il consumatore.

Lascia un commento