1955-1962 MGA

The 1971 Jaguar XKE with V-12 power.

The fastest MGA, the Twin Cam, was built from September 1958 to April 1960. See more classic car pictures. La MGA più veloce, la Twin Cam, è stata costruita da settembre 1958 ad aprile 1960. Vedere di più immagini di auto d’epoca . .

Nel 1955, la MG-TF era diventata piuttosto datata. Gli appassionati di MG di tutto il mondo chiedevano a gran voce qualcosa di più moderno e veloce per stare al passo con la nuova Triumph TR-2. La MGA del 1955-1962 fu la risposta di Abingdon.

Galleria di immagini di auto d’epoca

L’ultima delle leggendarie auto sportive della serie T della MG, la TF Midget, è uscita di produzione nel marzo 1955. I concessionari di tutto il mondo e la maggior parte dei fedeli, come gli appassionati di MG erano conosciuti in tutti i continenti, tirarono un sospiro di sollievo.

Le vendite di TF erano in calo e gli appassionati di competizioni della MG stavano assediando la fabbrica di Abingdon per un’auto sportiva moderna e aerodinamica, che avrebbe potuto superare i suoi rivali in termini di assetto di magazzino.

Nel frattempo ad Abingdon, il Ten. Col. John Thornley, OBE, che aveva iniziato la sua lunga carriera con la MG nel 1931, è stato installato come Direttore Generale nel 1952. Passò la maggior parte del suo tempo a fare un atto di equilibrio con il consiglio di amministrazione della British Motors Corporation, che era stata costituita tre anni prima, quando la Nuffield Organization, di cui la MG faceva parte, e la Austin Company si fusero.

Articolo molto interessante
Auto sportive Saab

L’unione del febbraio 1952 è stata una sorpresa per gli appassionati di auto sportive di tutto il mondo. Da una parte della fusione c’era Lord Nuffield, nee William Morris, che iniziò la sua carriera automobilistica a Oxford nel 1903 e la cui Morris Garage produsse le prime MG all’inizio degli anni ’20 sotto la guida di Cecil Kimber; dall’altra parte c’era Sir Herbert Austin. I due erano stati concorrenti agguerriti per decenni.

The MGA 1600 (Mark I) was in production from May 1959 to April 1961; this is a 1959 model.” ” La MGA 1600 (Mark I) è stata in produzione da maggio 1959 ad aprile 1961; si tratta di un modello del 1959.

I fedeli di MG si convinsero ben presto di ciò che gli abitanti di Austin avevano fatto nei lavori di Abingdon, e infatti l’ufficio di progettazione di MG fu trasferito al Central Design Office di Austin a Cowley. Lo staff di ingegneria e progettazione della MG sotto la Sydney Enever si stava preparando a produrre un sostituto della MG-TD basso e snello da quando George Phillips conquistò il secondo posto nella classe da 1,5 litri a Le Mans nel 1950.

La montatura di Phillips, un TC Midget speciale altamente sintonizzato, era stata dotata di un involucro che riscaldava l’aria. A quel coupé seguì un’altra auto costruita per Phillips per le Le Mans del 1951. Aveva anche una carrozzeria appositamente progettata montata su un telaio TD Mark II.

Articolo molto interessante
Come funzionano le Hot Rod in metallo nudo

Ispirata all’EX135 di Goldie Gardner, una streamliner sperimentale MG d’anteguerra, il pilota del 1951 aveva una velocità massima di quasi 120 miglia orarie. Purtroppo, il vero potenziale della vettura non è stato realizzato, poiché i problemi al motore hanno costretto al ritiro anticipato dalla gara.

This 1959 MGA featured disc wheels, Lucas fog lights, stone guards, wind wings, and sun visors.Questo MGA del 1959 era dotato di ruote a disco, luci Lucas fog , protezioni in pietra, ali del vento e visiere parasole.

Thornley, Syd Enever e altri sono rimasti comunque impressionati dalle prestazioni notevolmente migliorate, dovute in gran parte a una migliore aerodinamica, e hanno proposto una sostituzione del TD del 1952 sulla falsariga dello speciale di Le Mans. Poiché il telaio stretto del telaio della serie T precludeva una posizione di seduta bassa, Enever sviluppò un telaio completamente nuovo con le guide longitudinali spalmate verso l’esterno per una larghezza di circa 45 pollici.

In effetti, era abbastanza simile al telaio dell’EX179, un prototipo super aerodinamico. In esso, il Capitano George Eyston e Ken Miles (ben noto in tutta la confraternita MG come uno dei migliori concorrenti di auto sportive) hanno conquistato sette record internazionali di classe F e 28 record americani di classe F sulle Saline di Bonneville nell’agosto 1954, tra cui 120,74 miglia orarie per 12 ore. Il tutto da 81 cavalli e 1466cc.

Con un cambio diverso e una versione “sprint” da 97,5 cavalli dello stesso motore, l’EX179 ha percorso le dieci miglia volanti a 153,69 miglia all’ora, battendo record internazionali e americani. Come bonus, la sospensione anteriore indipendente dell’EX179, che utilizzava molti componenti TF, era nota per la sua buona maneggevolezza.

Articolo molto interessante
1947 Chevrolet

Per ulteriori informazioni sullo sviluppo della MGA del 1955, vedere la pagina successiva.

Per ulteriori informazioni sulle auto, vedere:

  • Auto d’epoca
  • Muscle Cars
  • Auto sportive
  • Guida per il consumatore Ricerca auto nuove
  • Guida del consumatore Ricerca auto usate

Lascia un commento