1955 Chevrolet 3100 – Natura contro Nuture

Una Chevrolet Rad

Vedi tutte le 8 fotoDakota WentzwriterDanielle WelchertphotographerFeb 13, 2007

Se c’è mai un argomento che resisterà alla prova del tempo, è la natura contro l’educazione. Non importa chi discute la faida, in fin dei conti, la bilancia della bilancia è più o meno a un punto morto. Cresciuto in Nebraska, lo Stato del Cornhusker, si potrebbe dire che una tipica visione del Nebraska su un camion passa attraverso gli occhi del lavoro nei campi, dato che la stragrande maggioranza del Nebraska è terreno agricolo. Ma se questa è la vista tipica, allora quello che noi del CCT vogliamo sapere è: cosa è successo a Carl Welchert?

Carl ha acquistato la sua Chevrolet 3100 del ’55 per la grande somma di 1.500 dollari alla veneranda età di 15 anni. Il camion era una scorta di ossa e svolgeva i suoi doveri quotidiani come la sua corsa al liceo. Ma un giorno fatale sull’interstatale a circa 80 miglia all’ora, i cuscinetti principali della 235 hanno ceduto, e Carl è rimasto a chiedersi cosa fare dopo. Abbandonando il pensiero di lasciare il camion con l’apparenza di tutto il lavoro e nessun gioco, Carl impazzì.

Essendo un designer di utensili, Carl conosceva un po’ i modi moderni del design. Con queste conoscenze, ha iniziato a progettare un nuovo telaio per il ’55 su Pro/ENGINEER, un software CAD 3D. Carl ha progettato i pezzi del telaio e poi li ha tagliati su un punzone CNC. Successivamente, ha saldato i pezzi insieme. Per la sospensione anteriore, ha innestato una clip Camaro del ’71 sul telaio. Nella parte posteriore del telaio, ha incorporato una Ford da 9 pollici in un triangolo a quattro maglie.

Articolo molto interessante
Jim e Marsha Roberson 1933 Ford Cabriolet - Street Rodder Top 100 - 19° Goodguys Southeastern Nationals, Charlotte

Con il telaio personalizzato, c’era un’ultima cosa da fare. Calcolando il fatto che i giorni di questa Chevy sul campo erano finiti da tempo, non c’era bisogno di preoccuparsi dell’altezza libera da terra, e in effetti, quello che Carl in realtà voleva era l’altezza libera zero. L’unico modo per riuscirci era installare un airbag Firestone ad ogni angolo, ed è esattamente quello che ha fatto. Per alzarsi e partire, Carl ha piratato un motore 400ci con un trans 350 di una Impala del ’77. Con le teste ricostruite, una verniciatura, nuovi coperchi per le valvole e un nuovo filtro dell’aria, la 400 è stata fatta cadere dentro. Il motore ha ricevuto anche un compressore d’aria York strappato da un motore Ford, che Carl ha montato sul motore con alcune staffe personalizzate da lui progettate. Il compressore riempie i due serbatoi d’aria da cinque galloni che completano il sistema airbag.

Carl era a metà della costruzione di un camion personalizzato, e non aveva intenzione di lasciarlo salire. Voleva ancora che il camion assomigliasse allo stesso autotrasportatore che guidava al liceo, ma c’erano alcune cose che dovevano essere ritoccate. Ha sempre pensato che sarebbe stato bello se la Chevy avesse avuto un frontend inclinato, ma non voleva entrare nei parafanghi o in qualsiasi altra cosa del genere. Invece, ha saldato il cofano, i parafanghi, la griglia e il grembiule per gli spruzzi tutti insieme. Nel fare questo, ha anche liberato i fari e rimosso la cromatura intorno all’indicatore di direzione. Successivamente, Carl ha fabbricato un sistema di scorrimento che sposta l’intero frontend in avanti di circa 18 pollici. Per quanto riguarda la parte posteriore del camion, è stato ordinato alla Chevy Duty un nuovo foglio di lamiera. Invece di optare per un paraurti tradizionale, Carl ha saldato in un roll pan. Ha poi costruito un piano di calpestio personalizzato che permette al camion di posare il telaio e di liberare la parte posteriore e la cella a combustibile da 20 galloni montata tra i telai. Infine, ha realizzato un telaio di copertura tonneau su misura con tubi da 1 pollice e angolari in ferro. Poi la copertura tonneau è stata ricoperta con vinile nero. Sono stati fatti tocchi di finitura, come la rasatura delle maniglie delle porte, degli emblemi e dello specchio, e poi il camion è stato lasciato alla carrozzeria di Iggy’s Auto Body a Omaha, Nebraska. Il loro primo ordine è stato quello di levigare tutti i bordi grezzi. Poi hanno spruzzato la Chevrolet in smalto satinato blu bambino. Con il camion verniciato, l’ultimo dettaglio esterno è stato un set di frullati al cromo da 17 pollici. Le ruote posteriori erano avvolte in pneumatici Yokohama 255/40/17, e i frontali erano avvolti in gomma Yokohama 205/50/17.

Articolo molto interessante
Rifacimento della prima generazione di Camaro - Retrogrado

Con l’esterno finito, Carl si è concentrato sull’interno. Ha preso una pagina dagli audiolibri dell’auto quando si è trattato del suo impianto audio. Prima di tutto, ha aperto il cruscotto per ospitare un ricevitore Kenwood. Poi vari pannelli all’interno della cabina sono stati modificati per contenere un totale di quattro altoparlanti Kenwood da 6 pollici e mezzo. Infine, il retro della cabina e il letto sono stati tagliati per ospitare due subwoofer Infinity da 12 pollici e due amplificatori Kenwood. Per quanto riguarda il resto degli interni, è stato utilizzato un sedile Dodge Dakota, e Carl ha installato gli indicatori Stewart Warner nel cruscotto. Ora che il camion è finalmente finito, Carl è la prima persona ad ammettere che negli ultimi cinque o sei anni aveva detto che il camion avrebbe dovuto essere in funzione la primavera successiva, ma in qualche modo sembrava che non ce l’avesse mai fatta. È anche il primo ad ammettere che ogni volta che fa un passo indietro per guardare il camion, il primo pensiero che gli passa per la testa è: “Non posso credere di aver costruito questa cosa da zero! Che il gusto di Carl per i camion sia il risultato della natura contro l’educazione, chi se ne frega? Questa Chevrolet blu sbattuta è una figata in ogni caso!

Vedi tutte le 8 foto

Articolo molto interessante
Barbari al cancello - 2004 Concorrenti del concorso Engine Masters

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20072703cct-p-1955-chevy-3100-.jpg

Lascia un commento