1955 Ferrari 250 MM GT Berlinetta

This 1955 Ferrari 250 MM GT Berlinetta is a one-of-a-kind auto. See more classic car pictures. Questa Ferrari 250 MM GT Berlinetta del 1955 è un’auto unica nel suo genere. Vedi altro immagini di auto d’epoca . PIL

Le prime Ferrari come la Ferrari 250 MM GT Berlinetta del 1955 erano tipiche delle vetture a basso volume, in quanto tra di loro c’era poca coerenza apparente. In un anno qualsiasi dei primi anni Cinquanta, l’offerta Ferrari si estendeva su una varietà di passi, motori e carrozzerie, eppure tutte avevano una certa comunanza di telaio e di marcia.

Galleria di immagini di auto d’epoca

Alla fine del 1954, Enzo Ferrari iniziò a portare un po’ di ordine nel caos dei modelli con la 250 GT Europa, generalmente considerata la sua prima vera auto di serie. Presentava una versione da 3,0 litri (2.953 cc, 180 pollici cubici) del “Columbo” a blocco corto V-12 e guidava un passo di 102,3 pollici, 6,7 pollici più corto della precedente 250 Europa. Inoltre, le bobine hanno sostituito la molla anteriore trasversale e il telaio ora passava sopra l’asse posteriore sotto tensione.

The 1955 Ferrari 250 MM GT Berlinetta was a spin-off of the classic GT Europa.” ” La Ferrari 250 MM GT Berlinetta del 1955 fu uno spin-off della classica GT Europa. PIL

Anche se nessuno lo sapeva all’epoca, la nuova GT Europa sarebbe stata la prima di una lunga serie di 250 GT che si sarebbe estesa fino alla metà del prossimo decennio. E poiché questa nuova Ferrari è stata accolta con entusiasmo, gli spin-off non tarderanno ad arrivare.

Articolo molto interessante
1966 Chevrolet Chevelle SS 396

Tra queste c’era l’unica 250 MM GT vista qui, una bella berlinetta disegnata e corposa da Pinin Farina. Un esemplare unico con un interno speciale, fu vista per la prima volta al Salone dell’Auto di Parigi alla fine del 1955. La MM era l’acronimo di Mille Miglia, la famosa corsa su strada che il campione italiano di corsa in salita Giovani Bracco aveva vinto nel 1952.

The special interior of this Ferrari 250 MM was designed with performance in mind.Gli interni speciali di questa Ferrari 250 MM sono stati progettati pensando alle prestazioni. PIL

La sua auto vincente aveva un passo di 94,5 pollici, ma era dotata di un Columbo 2,7 litri V-12 annoiato a 3,0 litri. Con tripli carboidrati Weber, ha sviluppato 230 cavalli a 7.500 giri/min. Il “classico” 73 × 58,8 mm di alesaggio × corsa di questo motore MM sarebbe rimasto lo stesso per tutta la vita dei modelli 250 della Ferrari.

In totale sono state costruite circa 32 250 MM, e circa 36 delle GT Europas a base più lunga. La 250 MM GT Berlinetta qui presentata, telaio 0393 GI, si distingue non solo per il suo patrimonio di auto da esposizione, ma anche perché è stata la prima di diverse antesignane delle successive berlinette Ferrari del Tour de France , le auto che si sono guadagnate la fama della Ferrari nella competizione francese.

Articolo molto interessante
So-Cal Coupe: Profilo di un Hot Rod

The small tailfins were discarded for later production versions of the Ferrari 250 MM.Le piccole pinne posteriori sono state scartate per le successive versioni di produzione della Ferrari 250 MM. PIL

Oltre alla trasmissione e al telaio di base, sono stati apportati alle TDF alcuni tocchi di design, tra cui i pannelli delle vele a lamelle e le prese d’aria nei parafanghi anteriori inferiori: non c’è dubbio che il patrimonio di design delle berlinette da competizione del 1957 sia rimasto immutato. Da notare anche le coperture in plexiglass sopra i fari. Solo un elemento stilistico, le piccole pinne posteriori, sarebbe stato scartato.

Per ulteriori informazioni sulle auto, vedere:

  • Auto d’epoca
  • Muscle Cars
  • Auto sportive
  • Guida per il consumatore Ricerca auto nuove
  • Guida del consumatore Ricerca auto usate

Lascia un commento