1955 Ford F-100 – F-100s ha iniziato tutto!

L’hobby ha creato un business, poi il business ha permesso un ritorno all’hobby!

Vedi tutte e 2 le fotoJoe GreeveswriterDec 19, 2014

Terry Van Housen è un allevatore a Stromsburg, Nebraska, che alleva mais e bestiame. Infatti alleva molto mais perché ha bisogno di nutrire più di 10.000 capi di bestiame! È un’attività che si è costruito da solo e, tornando indietro di circa tre decenni, attribuisce ad un F-100 l’inizio di tutto. Il giovane Terry ricorda il primo F-100 di suo padre e ovviamente ha fatto un’impressione indelebile. Amava quel primo camion e all’età di 15 anni ne aveva già acquistati diversi di suoi prima che le sue priorità cambiassero. Si rese conto che il suo obiettivo nella vita era quello di avere un’azienda agricola funzionante e, usando i camion come seme, versò un acconto sulla terra, piantò il mais, e anni dopo, ha un’attività fiorente. Con la fondazione del ranch e una famiglia in crescita, era giunto il momento di farsi coinvolgere nuovamente nel suo veicolo preferito.

Terry aveva un amico che aveva diversi F-100 che voleva vendere. Terry li ha comprati, ha iniziato a partecipare agli spettacoli, e una cosa tira l’altra. Cominciò a vendere pezzi di ricambio originali per camion e decise di creare una sua completa personalizzazione. Aveva già un motore e un telaio, e una volta trovata una carrozzeria Ford F-100 del 1955 adatta, il processo iniziò con il piano originale per fare solo un bel guidatore. Come tutti sappiamo, una volta che si inizia a fare un bel camion, ogni elemento deve essere personalizzato in modo appropriato per abbinarlo. Ogni passo ha reso il vecchio camion migliore fino a quando, molto presto, è diventato un’abitudine completa, pronta a catturare i migliori premi di spettacolo in ogni evento. Ma Terry non si è limitato a personalizzare il suo camion, ma ha iniziato la sua attività di produzione di parti in fibra di vetro per la riproduzione di F-100.

Articolo molto interessante
Il Carlisle Import & Kit Car Nationals - Kit Car Shows

Il camion di Terry sfoggia una conversione unica nel suo genere che è stata un processo congiunto con il suo buon amico Dwight Bond, un appassionato di F-100 di lunga data. Dwight e suo figlio Kyle avevano lo stampo per il top, ma volevano ritirarsi. Terry voleva incorporare la modifica nel suo camion e ha fatto un passo avanti, commercializzando il kit come opzione fai da te. L’installazione è abbastanza semplice, a cominciare dal taglio del tetto nel punto centrale del montante A e del tetto sotto il lunotto. Si installa il nuovo tetto in fibra di vetro, si aggiungono dei pezzi alle porte e c’è un inserto in fibra di vetro per l’headliner. Il risultato è un taglio liscio della parte superiore da 3,5 pollici e mezzo che può essere fatto in una settimana. Sono disponibili vetri anteriori e posteriori e finestrini laterali monostrato. Ma questo è stato solo l’inizio dell’Effie full-custom di Terry.

Con l’aiuto del figlio James e della figlia Katie, Terry ha smontato il camion nel 2008 e ha trascorso circa 2.000 ore per convertirlo al suo attuale stato di trofeo. Gli aggiornamenti delle sospensioni del telaio scatolato sono iniziati con un frontend Fatman II con fuseruole a caduta da 2 pollici, servosterzo a cremagliera, e una Ford da 9 pollici nella parte posteriore tenuta in posizione da un paio di molle a balestra mono. La parte posteriore utilizza coilovers Monroe, mentre la parte anteriore utilizza molle ad aria RideTech da 3.400 libbre per una posizione regolabile. Un serbatoio di riserva RideTech da 2 galloni si trova tra le framatrici e una combinazione di calibro e interruttore RideTech RidePro sul cruscotto mette l’altitudine sotto il controllo del guidatore. I freni a disco Wilwood a quattro pinze da 11 pollici garantiscono una moderna potenza d’arresto, e poiché la potenza di marcia era altrettanto importante, sotto il cofano c’è un 429 V-8 costruito.

Articolo molto interessante
E ci sono voluti solo 40 anni

Alesato 0,030 oltre e funzionante a compressione 9.0:1, il motore era dotato di testate in ferro portato e lucidato, camma della gru, aspirazione in alluminio Edelbrock e iniezione del carburante FAST. L’accensione MSD accende il fuoco, mentre le testate Sanderson Block Hugger con marmitte MagnaFlow garantiscono la respirazione libera. Hampton Auto a Hampton, Nebraska, ha fatto il lavoro. Un’automatica C6 a tre velocità invia circa 400 CV al 3,89 Posi posteriore. La combinazione di un radiatore PRC e una ventola elettrica da 18 pollici si aggiunge all’estetica, mantenendo le temperature sul verde.

In mostra il bellissimo motore, il cofano anteriore inclinabile è stato sezionato di 2 pollici per un look più sottile e si annida tra un paio di parafanghi anteriori in fibra di vetro. Per una sottile modifica, la parte anteriore del telaio del camion è stata tagliata e il paraurti anteriore è stato riposizionato più stretto alla carrozzeria, poi la griglia di serie è stata cromata e la parte anteriore è stata dotata di uno dei roll pad personalizzati di Terry. Oltre al taglio superiore, le maniglie delle portiere sono state rasate e si è aggiunto un portellone posteriore liscio con luci posteriori verticali a LED. Il nuovo letto Dan Carpenter si fonde con i parafanghi originali in acciaio, ma il posteriore stretto di 9 pollici ha richiesto pannelli parafanghi interni personalizzati. Terry ha usato assi di rovere tinto ciliegio per il pavimento del letto, separate da strisce di acciaio inossidabile. Anche in questo caso, per un look più stretto, il paraurti posteriore è stato tagliato di 6 pollici per una perfetta aderenza. Dynamic Rides a Kearney ha fatto la carrozzeria. Il camion rotola su cerchioni Billet Specialties, versioni da 18 pollici nella parte anteriore e 20 pollici in quella posteriore, con la BFGoodrich serie 45- e 50 in gomma che riempiono bene i pozzi delle ruote. Randy Loftquist di Dynamic Rides a Kearney, Nebraska, ha fatto la verniciatura, spruzzando sul camion una combinazione di Sin Cinnamon e argento, con la caratteristica gessatura che separa i due colori.

Articolo molto interessante
1968 Chevy Longbed - Island Cruiser

Come ci si potrebbe aspettare da un uomo che alleva bovini da carne, l’interno è tutto in pelle con cinque pelli utilizzate per creare l’elegante look. Il sedile della panca Ford Ranchero, i pannelli delle portiere, i parasole, il pannello sotto il cruscotto e l’headliner sono stati tutti realizzati in pelle grigio tortora da Winchester Trim Shop a Kearney, Nebraska. All’interno, la meccanica è stata migliorata con il piantone dello sterzo ididit, il volante Billet Specialties, il cambio Lokar e gli indicatori Classic con Vintage Air per mantenere tutti a proprio agio durante le calde estati del Nebraska. Il camion è molto divertente da guidare e, anche se non sembra, Terry vive in campagna su una strada sterrata e non esita a guidare la sua impeccabile corsa ovunque. Quando abbiamo fotografato il camion, è stato un vincitore di classe e il CLASSIC TRUCKS Editor’s Choice della F-100 Supernationals a Pigeon Forge, Tennessee.

Vedi tutte e 2 le foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:\www.hotrod.com\uploads\sites\2014\12\1955-ford-f-100-v-8-front-grille.jpg

Lascia un commento