1955 Ford F-100 – Hai la tua attenzione?

Non manca questo Viper Red ’55 F-100

Vedi tutte e 1 le fotoJoseph DowlingphotographerTim BernsauwriterJan 7, 2013

Se c’è qualcuno che si merita dei bei giocattoli, è Brandon Archer. Come pilota dell’Esercito in servizio attivo che vola in elicottero, Brandon passa molto tempo lontano da casa sua a Killeen, in Texas, e lontano dal divertimento. E dopo aver volato con gli elicotteri UH-60 Black Hawk, probabilmente ci vuole un’auto o un camion fuori dal comune per tenerlo eccitato.

Dopo il suo ultimo dispiegamento in Iraq, Brandon aveva messo da parte abbastanza soldi per comprare una bella macchina: una Mustang decappottabile del ’66 a basso chilometraggio, originale, monoproprietaria. Guidare la Mustang ha acceso il suo interesse a possedere qualcos’altro – un’altra Ford ad alte prestazioni, ma questa volta un camion. Qualcosa di personalizzato, che combina componenti classici e contemporanei. Qualcosa con tutti i comfort moderni, abbastanza stile per fare una dichiarazione quando la porta a uno spettacolo, e abbastanza potenza per farlo sorridere quando la guida per strada.

È sempre stato un fan degli F-100, quindi la ricerca è iniziata lì e si è conclusa quando ha trovato il ’55 perfetto per il suo progetto: una cabina sul telaio di serie con il potenziale per diventare quello che Brandon voleva. Si è rivelata una costruzione ambiziosa, ma con l’aiuto di Terry Price, Brandon ha fatto realizzare il suo F-100 in quattro anni. Il suo debutto pubblico è stato al Goodguys Spring Lone Star Nationals 2012 a Fort Worth.

Articolo molto interessante
1977 Pontiac Trans Am - Inizia a finire

Quando il progetto è iniziato, il corpo e il letto sono stati staccati dal telaio per eseguire il lavoro in lamiera necessario a rendere la F-100 così diritta. La carrozzeria dell’F-100 del ’55 non richiede molti miglioramenti (se ce ne sono) e Brandon ha mantenuto le linee in fabbrica, apportando modifiche perdendo i paraurti anteriore e posteriore, sostituendo le guarnizioni e perfezionando le cuciture. Ha mantenuto gli emblemi del cofano, e ha ripulito il profilo rasando le maniglie delle portiere e sostituendo i finestrini di ventilazione con vetri monoblocco. I fari a tre barre illuminano la strada di notte.

Il letto è stato trasformato con un portellone posteriore levigato, costruito da Brandon. La targa e i fanali posteriori sono stati fresati nel rollpan, che è un altro pezzo fabbricato dal proprietario. I fanali posteriori sono due prototipi unici nel loro genere che Brandon ha ottenuto da Mid Fifty F-100 Parts nella Golden Valley, Arizona. Le vaschette delle ruote si estendono fino al letto, dove una piastra diamantata in alluminio ricopre il pavimento.

Il giusto colore della vernice non è mai stato messo in dubbio. Brandon ha sviluppato una preferenza per il rosso, in parte per i camion dei pompieri che ricorda dalla carriera di suo padre come pompiere, e in parte per il colore delle croci dipinte sul Black Hawk che vola. Il Viper Red è il più brillante che ci sia, e Homer Plentl di Belton, Texas, si è assicurato che il ’55 fosse completamente coperto, spruzzando vernice DuPont ChromaBase.

Articolo molto interessante
Il paradiso della pensione

Le modifiche interne aggiornano l’F-100 di circa cinque decenni. Il lavoro è stato gestito presso la tappezzeria di Ick a Killeen. Ci è voluta molta pelle per avvolgere i sedili elettrici della Lexus. I pannelli centrali dei secchi a schienale alto e delle portiere sono stati intarsiati con pelle di struzzo cucita, utilizzata anche per coprire l’intero rivestimento dell’headliner. Ick ha usato lo stesso colore per entrambi i tipi di pelle per tenerlo basso, poi è andato ad alto impatto con un sacco di piping rosso brillante.

Una console centrale costruita su misura separa i sedili e ospita i portabicchieri, il cambio Lokar, i comandi per il climatizzatore Vintage Air, l’unità stereo Pioneer e gli altoparlanti Polk. Il bracciolo personalizzato è rivestito in pelle e struzzo. Il cruscotto di fabbrica è stato completamente lisciato e verniciato; le manopole dei fari e dei tergicristalli sono state riposizionate sulla goccia della colonna. Gli indicatori usurati sono stati sostituiti con quelli della Classic Instruments in un pannello personalizzato. Un volante avvolto in pelle di Hot Rods di Boyd è montato su una colonna inclinabile di Flaming River.

Più indietro, la Ford 8,8 pollici rearend è equipaggiata con 3,73 marce e un Posi. La sospensione posteriore è composta da foglia di fabbrica e ammortizzatori RideTech. Il frontale della Mustang II comprende mandrini a caduta da 2 pollici, traversa e molle, più ammortizzatori RideTech e una barra oscillante. Una cremagliera Flaming River sostituisce lo sterzo di serie. Il telaio originale non modificato è stato verniciato a polvere da Price.

Articolo molto interessante
1929 Ford Sedan - Breve e dolce

Il pickup mantiene la sua presa sulla strada con alcuni pneumatici Toyo Proxes 295/40R20 e 225/55R17 carnosi. I radiali sono montati su ruote a cinque razze 20×10 e 17×8.5 Boyd Coddington a cinque razze. I freni a disco Mustang II all’anteriore e i tamburi al posteriore fermano senza problemi.

Brandon si perderà il suo urlante F-100 rosso quando sarà di nuovo in missione oltreoceano nel 2013, quindi mentre è a casa si sta godendo il più possibile il camion. Lo porta al lavoro circa una volta alla settimana, e lui e sua moglie Jean lo usano nel fine settimana. Quando arriva uno spettacolo locale, l’F-100 del ’55 è di solito presente, dove è impossibile mancare.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:\www.hotrod.com\uploads\sites\2013\01\1212cct-01-1955-ford-f100-stock-front-bumber.jpg

Lascia un commento