1956 Chevy Truck & 1951 Ford F-1 – Camion per lettori

Vedi tutte le 9 fotoDakota WentzwriterDec 1, 2008

Il Millennium Falcon Al volgere del nuovo millennio, Brent June, di Trout Run, Pennsylvania, ha aperto la sua carrozzeria. Ha pensato che un modo per far girare la voce fosse quello di costruire un po’ di propaganda a rotazione; più precisamente, una Chevy basket case del ’56 che ha raccolto per 400 dollari. Con il passare degli anni, il lavoro nel negozio si accumulò e il camion fu messo in attesa.

Quando Brent ha deciso di spostarsi verso il camion, si è reso conto che il camion era in condizioni peggiori di quanto inizialmente percepito, e ha pensato che fosse una causa persa. Tuttavia, più tardi quel mese ebbe un incontro fortuito con una cabina senza ruggine e decise che con questa nuova cabina avrebbe potuto ripristinare il ’56. Armati di una nuova cabina, la costruzione era di nuovo in funzione.

In primo luogo, è stata rimossa la sospensione anteriore della fabbrica e Brent ha installato una configurazione Mustang II. Sul retro è stato installato un rearend Ford da 9 pollici con nuove molle a balestra. L’amico intimo di Brent lo ha poi aiutato a montare una Chevy 350 con testate Edelbrock, collettore di aspirazione e carburatore. Ha anche installato un albero a camme Comp Cams e testate Dynamax.

Vedi tutte le 9 foto

Essendo un bodyman, Brent ha preso la Chevy sotto la sua ala e ha iniziato a lavorare il corpo alla perfezione negli anni successivi. Fu anche ordinato e installato un intero gruppo letto, che ricevette da Mar-K. Aggiungendo il suo tocco personale, Brent ha installato nel letto i fanali posteriori della Ford del ’39. Il camion è stato poi spruzzato con il paramotore Tri-Stage Radiance Wineberry Red.

Articolo molto interessante
1935 DeSoto Airflow Sedan - Più lontano fuori

All’interno Brent ha ordinato plastica ABS e un rotolo di Ultraleather e ha costruito i pannelli delle porte e i pannelli di calcio. Il sedile è stato acquistato da RodDoors. Dopo 4 anni il ’56 è in viaggio, e Brent sta ora pensando a cosa costruire dopo.

Nota dell’editore: Far entrare il vostro camion nel Readers’ Trucks è un gioco da ragazzi, della macchina fotografica. Tutto ciò che serve è una pila di foto di buona qualità della vostra corsa che siano a fuoco e ben illuminate. A causa del volume della posta che riceviamo, ci dispiace non poter restituire le fotografie. Inviate le foto del vostro camion (niente Polaroid o stampe): CCT, Readers’ Trucks, 774 S. Placentia Ave., Placentia, CA 92870. È importante che includiate una descrizione dettagliata delle modifiche che avete apportato al vostro camion, comprese eventuali storie interessanti dietro di esso.

Vedi tutte le 9 foto

Shop Till You Drop Semplice e semplice, Jeff Nelsen, di Beaverdam Road, New York, voleva costruire un camion officina, e così ha fatto. Trovò questa Ford F-1 del ’51 nel cortile di un amico e pensò che sarebbe stata la tela perfetta con cui lavorare.

Vedi tutte le 9 foto

Una volta a casa, il camion è stato smontato e poi costruito da zero. Per prima cosa è stato innestato un fermaglio anteriore S-10 sulla Ford. Poi, una Chevy 350ci Chevy e un trans TCI Turbo 350 sono stati fatti cadere nel camion. Poiché il camion era in pessime condizioni, gran parte della lattina doveva essere sostituita. Infatti, un intero letto nuovo è stato ordinato da Pro’s Pick. Una volta assemblata la carrozzeria, Doug’s Place ha posato la vernice nera scamosciata. Ad aggiungere un po’ di spezie al mix c’è un set di Wheel Vintiques red steelies e Coker whitewalls. Anche la griglia è stata dipinta di rosso per legarla al tema rosso.

Articolo molto interessante
La Chevy Camaro del 1972 di Mike Roth - Quick Car

Infine, Jeff ha fatto applicare a Smart Signs and Designs il logo “Quinn’s Service Center”, che rende ufficialmente il camion esattamente quello che Jeff voleva, un camion da negozio.

Vedi tutte le 9 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento