1956 Ford F-100 Pickup Truck – Cestino Case Barn Find

F-100 di De Wayne Pierce del ’56

Vedi tutte le 7 fotoGrant PetersonwriterApr 1, 2010

È bello sapere che al giorno d’oggi qualcosa di così basilare come il buon vecchio giornale funziona ancora. De Wayne Pierce di Cleveland, Tennessee, aveva il desiderio di un altro camion dopo aver venduto la sua Ford originale del ’50, così ha messo un annuncio sul giornale locale annunciando che stava cercando un camion Ford del ’56. Non molto tempo dopo l’annuncio, un signore anziano di un’altra contea di nome De Wayne disse di averne uno. Parlarono e fecero in modo che De Wayne e sua moglie Gayle venissero a vedere la vecchia Ford. Con loro grande sorpresa trovarono un camion praticamente tutto squarciato, ma rimasero stupiti nel vedere quanto fosse pulito il ’56. La cabina Big Window era appesa alle travi del fienile dell’uomo, il che ha reso facile a De Wayne camminarci sotto per verificarne le condizioni antiruggine. Il motore originale e il trans erano seduti in una stalla per cavalli nelle vicinanze, mentre il resto della lamiera era in letargo altrove nella sicurezza del fienile.

All’inizio del 2006 è stato fatto un accordo, e De Wayne si è portato tutto a casa in tre camion e due rimorchi contenenti scatole e secchi da 5 galloni pieni di questo e quello per la Ford. Da lì, De Wayne ha iniziato una lunga e alla fine stretta relazione con David Rongey e suo padre, Bob, e Joey Angelone alla Rongey’s Restorations di Ocoee, Tennessee. Tutti decisero che iniziare da capo con un telaio a rulli della Fatman Fabrications sarebbe stata una mossa saggia nella giusta direzione. Il telaio è stato ordinato con un frontend Mustang II completo di bracci A lucidati, dischi di potenza e, naturalmente, sterzo a cremagliera. La parte posteriore è stata allestita con una quattro-link inox lucido che contiene un venerabile Ford 9 pollici rearend con 3,70:1 marce. Ogni curva poggia su ruote da 17 pollici Billet Specialties Qualifier e gomma Nitto che trasferiscono la strada ai coilover Carrera che assorbono tutto.

Articolo molto interessante
Plymouth Duster - Oro nero

L’esterno del camion era in ottima forma quando De Wayne lo ha tirato giù dalle travi, ma dopo più di 50 anni su questa terra, anche lui aveva bisogno di aiuto. Prima che David riuscisse a sigillare il metallo abile del negozio e la carrozzeria in una miscela personalizzata di vernice DuPont, molti angoli sono stati arrotondati, le cose sono state rasate e riprogettate, e una scatola da letto personalizzata è stata realizzata per montare i parafanghi di serie.

Una volta che la vernice è stata tagliata e lucidata a specchio, il camion è stato portato a Steve Holcomb alla Pro Auto Custom Interior di Knoxville, in modo che potesse lavorare la sua magia di cucitura. Steve ha realizzato un paesaggio di classe di pelle per lo più rossa con accenti argentati che si legano alle superfici verniciate all’interno della cabina in modo che il camion Big Window fluisca dall’esterno verso l’interno e viceversa. I sedili a secchiello Dodge Intrepid sono a piena potenza e collocano De Wayne direttamente dietro una colonna Flaming River in acciaio inossidabile lucido e un volante Billet Specialties. Naturalmente, ci sono alcune bocchette d’aria sotto il cruscotto levigato per il Vintage Air, così la sudorazione è ridotta al minimo nell’afoso Sud.

Proprio come le sorprese che De Wayne ha trovato quando è andato a guardare il camion, è rimasto sbalordito alla fine dei due anni di costruzione con le amicizie di una vita che ha trovato ai Restauri di Rongey e desiderava solo che il padre di David, Bob, non fosse morto prima che il camion fosse completato. Da allora, il camion ha vinto premi nella mostra Chattanooga World of Wheels nella classe ISCA e nella F-100 Supernationals, ma più di ogni altra cosa De Wayne e Gayle sperano di potersi divertire e di poter viaggiare in sicurezza con il “nuovo” camion.

Articolo molto interessante
1932 Ford Roadster - The Shotgun Roadster

Vedi tutte e 7 le foto De Wayne Pierce Cleveland, Tennessee 1956 Ford F-100 CHASSIS TELAIO: Fatman Fabrication REAREND / RATIO: Ford 9 pollici / 3,70:1 SOSPENSIONE POSTERIORE: S.S. levigata. FRENI POSTERIORI: FRENI POSTERIORI: Tamburo Ford SOSPENSIONE ANTERIORE: Fatman Mustang II, lucidato S.S. Bracci A lucidati FRENI ANTERIORI: Master Power disc, scanalato e forato SHOCKS: Carrera coilovers STEERING BOX: pignone e cremagliera di potenza RUOTE FRONTALI: 17×7 Billet Specialties Qualifier RUOTE POSTERIORI: 17×8 Billet Specialties Qualifier RUOTE FRONTALI: 225/50R17 Nitto NT RUOTE POSTERIORI: 275/50R17 Nitto NT SERBATOIO GAS: No Limit, sotto il letto DRIVETRAIN MOTORE: ’70 Ford 302 ci TESTE: stock COPERTURE VALVOLE: Ford Racing MANIFOLD / INDUZIONE: Edelbrock IGNITION: Ford ACCESSORY DRIVE: March serpentine, lucido EXHAUST / MUFFLERS: custom 21/4 inches / Magnaflow S. S. TRASMISSIONE: Ford AOD CORPO CORPO STILE: Grande finestra PARETE ANTERIORE / POSTERIORE: stock acciaio HOOD: stock, rasato, No Limit flip kit GRILLE: stock, cromato BED: personalizzato da Rongey’s Restoration BODYWORK BY: Rongey’s Restoration PAINT BY: David Rongey PAINT TYPE / COLOR: DuPont / custom silver HEADLIGHTS / TAILLIGHTS: alogena / custom, frenched BUMPER: rasato, metà degli anni ’50 INTERNO GAUGHE: Auto Meter DASH PANEL: No Limit AIR CONDITIONING: Vintage Air STEERING WHEEL: Specialità di billette COLONNA STERZO: Fiume Fiammeggiante SEDE: Schivare secchielli Intrepidi UPHOLSTERY BY: Pro Auto Custom Interior MATERIALE / COLORE: pelle / rosso e argento CARPET: redShow All

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

Articolo molto interessante
1955 Chevy Drag Car - Gasser

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento