1956 Ford F-100 – Ruota reinventata

Harold Robinson’s Award-Winning ’56 F-100

Vedi tutte e 13 le fotoGrant PetersonwriterJun 1, 2009

Sappiamo tutti che è sempre più difficile fare qualcosa di diverso dagli stessi vecchi camion. Infatti, è quasi rinfrescante vedere un calzolaio di ossa di questi tempi, dato che molte persone là fuori potrebbero non sapere nemmeno che aspetto abbia. Prendiamo la Ford F-100 del ’56, per esempio. La maggior parte della gente dirà che “l'” Effie è la quintessenza del camion classico, e anche se ha regnato per tutti questi decenni, sembra che abbiamo visto `em all… ma ogni tanto, di tanto in tanto, abbiamo una sorpresa.

Harold Robinson non è estraneo alle auto personalizzate, ai camion e alle hot rod. Il residente di Camden, nella Carolina del Sud, risiede a “it” da più tempo di quanto molti di noi siano stati su questa terra verde. Ha sempre saputo quello che gli piaceva e ha mantenuto una collezione per dimostrarlo. Nel 2003, Harold ha incontrato un giovane costruttore a una mostra nel Tennessee con il nome di Michael Neighbors, popreitor del Michael’s Rod Shop (MRS) a Franklinville, North Carolina.

Vedi tutte e 13 le foto

I due si incontrarono grazie ad amici comuni, e Michael non ci pensò molto all’epoca, ma qualche mese dopo un amico di Harold chiamò il negozio per far costruire la sua Ford coupé del ’40. Michael pensò che forse il ’40 sarebbe stato la cavia di Harold per vedere se le voci sul suo lavoro di alta qualità erano vere. In seguito

Harold ha detto a Michael che voleva che un giorno costruisse qualcosa per lui, ma voi piccoli imprenditori sapete come funziona. Passò qualche anno e finalmente nel ’06 Harold chiamò il negozio dicendo che aveva appena comprato un F-100 del ’56 ed era pronto per iniziare. La carcassa di una Ford con una grande vetrina fu presto abbandonata. Harold diede una descrizione di quello che voleva e di mandare il conto quando fosse stato fatto, tutto qui. In pratica ha consegnato il tutto a MRS, con l’eccezione dei colori degli interni.

Articolo molto interessante
La sparatoria della HOT ROD Drag Week inizia sabato 19 settembre 2015 al Gateway Motorsports Park

Vedi tutte e 13 le foto

Una volta che Michael ebbe un piano insieme, chiamò la Fatman Fabrication e ordinò un telaio personalizzato. Le fondamenta iniziano con un frontend Mustang II, che è stato spostato in avanti di 3 pollici. I fuseruole lisciate e smussate, le Air Ride Technologies ShockWaves, i grandi freni a disco Wilwood da 13 pollici e un’unità a pignone e cremagliera cromata abitano tutti la sezione anteriore del telaio personalizzato. Naturalmente ci doveva essere una Ford da 9 pollici sotto il letto, ed era imbottita con assi a 31 scanalature e un terzo membro 3,70:1 Posi. Ad ancorare la parte posteriore c’è una configurazione a quattro longheroni Fatman completamente cromata che incorpora anche un paio di ShockWaves controllati dal sistema RideProE dell’azienda. Anche il retrotreno è stato spostato in avanti e l’intero camion è stato accorciato di 3 pollici per stringere il profilo del ’56, che altrimenti sarebbe stato più snello.

L’esterno del camion è stato un po’ un trucco, perché non c’era letteralmente molto per cominciare, ma MRS si è data da fare per raccogliere i pezzi mancanti. Una nuova scatola da letto è stata ordinata a Dan Carpenter e lo ha fatto con 3 pollici di fuori per abbinarla al telaio. I parafanghi posteriori finivano con l’aggiunta di metallo per renderli più alti per montare le ruote Budnik da 20 pollici e la gomma BFGoodrich. Ma avevano anche bisogno di modificare le aperture delle ruote in modo che corrispondessero al nuovo interasse, insieme ad alcuni altri tagli e rimbalzi. I parafanghi anteriori seguivano l’esempio facendo spostare le loro aperture in avanti, in modo che tutto si muovesse con un paio d’occhi acuti. Il tetto e il cofano sono stati entrambi tagliati a torta per la proporzione, che non è un compito semplice, ma un must a questo punto.

Tra i pannelli parafango interno personalizzato, è stato selezionato un motore di cassa GMPP 454 Chevy per i compiti di fumatori di pneumatici. Il motore da 425 cavalli sbatte attraverso le marce della 700-R4 che è controllata dal cambio di una F-150 del ’07. MRS ha realizzato un set di coperture per valvole personalizzate per aiutare a distinguere il motore Rat, mentre un sistema di azionamento a serpentina TruTrac TruTrac billet Specialties cromato si trova nella parte anteriore. Un sistema di scarico personalizzato da 2 1/2″ in acciaio inox si collega ad una coppia di marmitte MagnaFlow in acciaio inox prima di scaricare sotto il letto.

Articolo molto interessante
Festeggiamenti per il 30° anniversario dei Goodguys in corso

Vedi tutte e 13 le foto

“Quale colore o colori per dipingere il camion potrebbe essere stato uno degli aspetti più difficili della costruzione”, ha detto Michael. Volevano che la vernice si aggiungesse al camion nel suo complesso, senza togliere neanche una singola parte di esso – che è un atto di funambolismo! Alla fine, un’elegante combinazione di PPG Galapagos Green e Olive Silver, che vengono spezzati alla linea di cintura da una spellatura arancione.

Il tutto si è perfettamente amalgamato con l’interno che è stato sapientemente cucito da Hot Rod Interiors di Chuck a Morresville, North Carolina. I due hanno lavorato i sedili prima di rivestirli e il resto degli interni, compreso il pavimento in pelle verde – sì, la moquette è in pelle! MRS ha realizzato la console centrale a cascata interamente in acciaio che divide i sedili, e che ospita il cambio F-150, le prese d’aria e il pannello di controllo Vintage Air. MRS ha anche abbandonato la plancia di serie a favore di qualcosa del loro design. Il cruscotto apparentemente ultra-semplice che hanno realizzato ora contiene il guscio del manometro di una Nissan Altima del 2006 che la Classic Instruments ha riempito di manometri personalizzati. Una colonna di inclinazione ididit è stata modellata sul fondo del cruscotto e coronata con una ruota Budnik Gasser lucidata che porta gli occhi verso i pedali della Clayton Machine Works. Guardando fuori dalla grande finestra sul retro, c’è un letto riempito di esotico legno di pizzo sudafricano, separato da strisce cromate personalizzate.

Vedi tutte e 13 le foto

Alla fine della strada, Michael chiamò Harold per fargli sapere che il camion era pronto e che stavano preparando nervosamente il conto – che fu felicemente pagato una volta che Harold vide il camion. Ha riposto molta fiducia in Michael e MRS e sembra che abbia ottenuto quello che voleva, e anche di più. Infatti, da quando abbiamo visto per la prima volta il camion al suo debutto alle Supernationals della F-100 l’estate scorsa, e abbiamo avuto la possibilità di girarlo al Goodguys Show di Columbus, ha vinto il meritato Goodguys Truck Of The Year-Late. Congratulazioni a tutte le persone coinvolte.

Articolo molto interessante
1984 Pontiac Trans Am - Il fascino della terza generazione

Vedi tutte e 13 le foto Harold Robinson Camden, South Carolina1956 Ford F-100 CHASSIS TELAIO: custom, Fatman Fabrications MODIFICHE: interasse accorciato e alterato RITIRO / RATIO: Ford 9″ / 3. 70:1 SOSPENSIONE POSTERIORE: Fatman four-link, ShockWaves FRENI POSTERIORI: disco Wilwood 13″ SOSPENSIONE ANTERIORE: Fatman IFS, ShockWaves FRONT BRAKES: Wilwood 13″ disco STEERING BOX: cremagliera RUOTE FRONTALI: Budnik GTX, 20×8.5 RUOTE POSTERIORI: Budnik GTX, 20×10 RUOTE FRONTALI BFGoodrich, 255/35R20 RUOTE POSTERIORI: BFGoodrich, 295/40R20 GAS TANK: stock DRIVETRAIN DRIVETRAIN MOTORE: GMPP 454ci/425hp TESTE: stock COPRI VALVOLE: custom, MRS, Franklinville, NC MANIFOLD / INDUZIONE: stock, chrome / Demon 750cfm IGNITION: HEI ACCESSORI: Specialità billette TruTrac SCARICO / MUFFLERS: 2 1/2″ inox / MagnaFlow TRASMISSIONE: 700-R4 CORPO STILE: F-100 big-window MODIFICHE: tetto a torta, parafanghi interni personalizzati, tavole di scorrimento personalizzate, aperture delle ruote modificate e labbri dei parafanghi stretti da MRS PARABOLI ANTERIORE/PARLANTE: stock modificato HOOD: stock, taglio a torta GRILLE: stock BED: personalizzato, Dan Carpenter BODYWORK BY: MRS PAINT BY: MRS PAINT TYPE / COLOR: PPG / Galapagos Green, Olive Silver HEADLIGHTS / TAILLIGHTS: alogena / Lokar BUMPER: custom, MRS INTERNO GAUGHE: ’06 Nissan Altima DASH: custom, MRS AIR CONDITIONING: Vintage Air STEERING WHEEL: Budnik Gasser STEERING COLUMN: ididit tilt SHIFTER: ’07 F-150 UPHOLSTERY BY: Hot Rod Interiors by Chuck, Mooresville, North Carolina SEAT: Hot Rod Interiors by Chuck MATERIAL / COLOR: leather / green CONSOLE: custom, MRS PEDALS: Clayton Machine Works CARPET: leatherShow All

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20096906clt-01-pl-1956-ford-f100-side-view.jpg

Lascia un commento