1956 Ford F-100 – Senza tempo

Mantenere la semplicità è sempre bello

Vedi tutte e 5 le fotoKevin LeeillustratorRay DeselmswriterOct 17, 2003

Ho sempre voluto un furgone pulito e pulito e finalmente ho trovato quello che cercavo alla Goodguys Nationals del 1999 a Columbus, Ohio. Sapevo che non sarei cambiato molto, perché ho sempre pensato che questi camion fossero belli nel modo in cui rotolavano fuori dalla catena di montaggio. Volevo solo che fossero un po’ più bassi nella parte anteriore.

È stato fatto un accordo con il suo proprietario, e ne ho preso possesso una settimana dopo. Sulla strada di casa, il collegamento del cambio e la trasmissione si sono inceppati. Il mio amico, che mi seguiva nella mia auto, pensava di poterlo ripulire tirando il cambio. Prima che riuscissi a farlo smettere, aveva rotto il braccio del cambio dalla colonna, così abbiamo dovuto zoppicare il camion fino a casa.

L’ho messa in giardino e l’ho guardata per circa un mese, finché ho deciso che aveva bisogno di un motore e di una trasmissione più nuovi. Ho fatto rotolare il camion nel garage nell’autunno del 1999 e l’ho fatto. Il piano per la costruzione era abbastanza semplice, non stavo facendo nessun lavoro importante – solo smontarlo, pulirlo e riverniciarlo.

Sapevo di voler abbassare l’anteriore e dopo aver esaminato tutte le opzioni di sospensione anteriore, ho optato per una trave ad I e molle ad occhi rovesciati. Ho letto un articolo su CLASSIC TRUCKS sull’installazione di una scatola del servosterzo del pickup Toyota e ho deciso di aggiungere anche questo.

Mi è sempre piaciuto l’approccio semplice e semplice, il migliore. Ho sentito tutti i pro e i contro dell’asse dritto, ma sapevo di poterlo far guidare bene. Con un po’ di lavoro nelle molle, nuove boccole e una barra oscillante accoppiata al servosterzo Toyota, mi sono ritrovato con un camion liscio e facile da guidare.

Articolo molto interessante
2006 Intermeccanica Speedster Porche Replica - A volte meno è più

Il rearend del magazzino era in gran forma, dentro e fuori, così ho invertito gli occhi a molla, ho aggiunto nuove boccole, una barra ondeggiante e nuovi ammortizzatori. Non sentivo la necessità di aggiornare i freni a tamburo, ma volevo un aiuto per applicarli, così ho aggiunto un booster di potenza ECI.

Il motore di serie e il trans sono stati estratti e sostituiti con un 302 e un AOD. Dopo aver inventato alcuni nuovi supporti per il motore e un supporto per il trans, la combinazione si è adattata in modo molto semplice. Poi è stato sul corpo – abbastanza semplice: riparazione, raddrizzamento e sabbia. Dopo che ogni pezzo è stato fatto, ho portato il camion al mio pittore, Jim Calvin, che ha spruzzato il colore e l’ha ripulito. È stato riportato a casa mia per poter bagnare la sabbia e lucidarla. Dopo che ogni pezzo è stato levigato e lucidato, è stato il momento di iniziare il rimontaggio.

Per prima cosa, la cabina è andata avanti con nuovi supporti. La cosa successiva è stata quella di iniziare il cablaggio con il kit di cablaggio indolore a 12 circuiti. Tutti i cablaggi sono stati posati in modo approssimativo e terminati al momento opportuno. Poi sono arrivati i parafanghi interni ed esterni, il supporto del radiatore, i tubi flessibili, le cinghie, ecc. Ho finito il letto con un nuovo pavimento in legno e l’ho sistemato. Poi è arrivato l’interno. A metà degli anni Cinquanta l’F-100 ha fornito i kit che io e mia moglie abbiamo installato.

Articolo molto interessante
1958 Beck 356 Speedster- Le ragazze vogliono solo divertirsi

Poi è arrivato il cappuccio. Dato che ci vogliono tre persone per togliere o indossare il cappuccio, ogni volta che qualcuno veniva da noi, lo mettevamo subito al lavoro per aiutarci a tenere il cappuccio, mentre cercavamo di capire di quali regolazioni avesse bisogno per adattarlo. Per prima cosa, ho usato delle cerniere cromate, ma non reggevano la cappa. Poi, ho ricostruito le cerniere originali, ma non permettevano alla cappa di chiudersi correttamente. Infine, è stata presa la decisione di mettere un flip kit No Limit Engineering. Con un po’ più di lavoro, abbiamo fatto in modo che il cofano si adattasse bene. L’intero processo ha richiesto circa un mese. Guardando indietro, è stata una buona decisione, dato che il cofano si adatta perfettamente ed è molto più facile lavorare sul motore. L’ultimo lavoro è stato quello di costruire un sistema di scarico. Mi hanno sempre incuriosito i sistemi che sono stati messi insieme con i mandrini piegati a gomito. Così ho comprato alcuni tubi in acciaio inox da 2 pollici, alcuni giri e un paio di marmitte Turbo Tone da Stainless Specialties. Dopo due fine settimana di lavoro, ho avuto un sistema bello e semplice che sembra e suona alla grande.

Poi è arrivato il momento della verità. Ho riempito tutti i liquidi e l’ho acceso. Dopo qualche ritocco all’AOD per farla muovere nel modo giusto, eravamo pronti per la strada. Il camion va alla grande e il kit del servosterzo Toyota rende la guida del camion davvero piacevole. Ha un sacco di potenza dalla 302 e prende 20 mpg!

Vedi tutte e 5 le foto

Ray DeselmsLambertville, Michigan 1956 Ford F-100

TESSUTO

Telaio / Builderstock / FordModificationsfront e barre di ondeggiamento posteriore, stabilizzatore di sterzo, traversa di trasmissione, ammortizzatori anteriori e posterioriCostruttore da parte del proprietario del telaioRearend / Ratiostock / 3,73Sospensioni posteriori, foglie principali ad occhio rovesciatoStile del tamburo del freno posterioreStile del tamburo del freno anteriore, 1 1/2″ dropStile del tamburo del freno anterioreCilindro masterE. C.I. con moltiplicatore di potenzaScatola del volante Toyota 4x4Misura del volante anteriore, misuraRuota Vintiques Gennie, 15×6 (4″ bs)Misura ruota posteriore, misuraRuota Vintiques Gennie, 15×8 (4 1/2″ bs)Misura pneumatico anteriore, misuraBFFGoodrich Radial T/A P215/70R15Misura pneumatico posteriore, misuraBFGoodrich Comp T/A P255/70R15Gas tanktock

Articolo molto interessante
1966 Chevy Biscayne - Killer Bs

MOTORE

Anno e marca’79 Ford V-8Displacement302 ciCamshaftGeneral Kinetics F3H-270-SHeadsstockCoperture delle valvole in alluminio verniciatoManifold / Induction Edelbrock Performer / Edelbrock 1405, 600cfmIgnitionMallory UniliteHeadersstock manifoldsExhaust / Mufflersstainless steel, 2″ / Specialità inox, Turbo-tonoDress-upcover per motore tergicristallo, staffa per clacson, copriventola in alluminio, da proprietarioBuilt byRick Schorling, Schorling Racing Engines, Toledo, OH

TRASMISSIONE

Marca e modelloFord AODModificazioni daRebuilding Exchange,

Temperanza, MIShifterLokar

CORPO

Stile della carrozzeria / Materialpickup / steelManufacturerFordFordFender anteriore / rearstockModificationstrim strisce su tavole da corsaCappatoio con kit di capovolgimento No LimitGrillestockBedBruce Horkey ash, coperchio del portellone posteriore a lamelle, chiusure del portellone all’interno del lettoCarrozzeria del proprietarioPaint byJim Calvin, Toledo, OHPaint type / ColorPPG / Brite OrangeHeadlights / Taillightsstock / stock con alloggiamenti cromatiBumperstainless steel tirato in

più vicino al corpo

INTERNO

DashboardstockGaugesstock ricondizionati da United SpeedometerStereoJeep Aria condizionatatockCarrozzine sterzantitockColonne sterzantitockBancale per i sedili da panchinaUfolsterer da proprietario e moglieMateriale / Colorvelour e vinile / grigio e neroCarpetMid Fifty kit / carboncinoMostra tutto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento