1956 Marchio continentale II Convertibile

The unique chassis of the Mark II allowed for upright seating with a low convertible roofline. L’esclusivo telaio della Mark II permetteva di avere posti a sedere in piedi con una linea del tetto bassa e convertibile. ©2007 Publications International, Ltd.

Le grandi auto non vengono mai dimenticate, e la Continental Mark II del 1956-1957 è una di queste; dignitosa senza essere soffocante e – cosa più importante – evocativa della prima “Mark”, con un abitacolo altrettanto stretto, con proporzioni sportive lungo il cofano e corto ponte, e una gobba a gobba che ricorda una ruota di scorta “continentale”.

Sebbene offerto solo come hardtop a due porte, nel luglio 1956 la Ford commissionò alla famosa carrozzeria di Derham la costruzione di un prototipo di Mark II convertibile. Era verniciata di bianco perlescente e la parte superiore aveva quartieri posteriori molto larghi. Mostrata in modo esauriente, fu data a Bill Ford per uso personale della moglie. In seguito, l’auto, allora blu cielo, fu acquistata da un collezionista dell’Iowa. Un altro straccione è stato acciottolato da un coupé da una festa privata in Florida, ma l’auto di Derham è l’unica “fabbrica”.

Ma c’è di più. Il soft top Mark II visto qui è stato creato circa 22 anni fa. Collins Trim & Auto, di Marion, Indiana, lo costruì per il compianto Eldon Anson. Dopo che Anson ha venduto l’auto, è stata offerta a un’asta di Kruse ad Auburn, Indiana, dove ha trovato rapidamente un nuovo proprietario. La Mark II fu virtualmente realizzata a mano su un telaio “a pancia di vacca” unico nel suo genere, che permetteva di stare seduti in piedi con il tetto basso.

Articolo molto interessante
1962 Pontiac Catalina Super Duty 421

Galleria di immagini di auto d’epoca

The 1956 Continental Mark II earned its reputation as a timeless beauty. See more classic car pictures.” ” Il Continental Mark II del 1956 si è guadagnato la fama di bellezza senza tempo. Vedi altro immagini di auto d’epoca . ©2007 Publications International, Ltd.

La potenza proveniva dai V-8 Lincoln 368-cid V-8 selezionati ed equilibrati singolarmente; la potenza di 285 cavalli è stata portata a 300 per il 1957. Anche se il Mark II si è guadagnato il plauso per il design, il suo prezzo torreggiante di 10.000 dollari ha mantenuto le vendite per due anni a sole 3012 unità. La Ford abbandonò poi il concetto di super-lusso, ma non prima di aver preso in considerazione un top retrattile convertibile (successivamente utilizzato sulla Ford Skyliner del 1957).

Even the trunk was fully carpeted in the Continental Mark II convertible.Anche il baule era completamente rivestito di moquette nella convertibile Continental Mark II. ©2007 Publications International, Ltd.

Ma tornando alla decappottabile, Collins Trim e Auto hanno completato sei conversioni ragtop Mark II negli anni Novanta. Ciò significa che sono stati costruiti almeno otto soft top Mark II – alcuni ovviamente pensano che la bellezza senza tempo della Mark II sia ancora più elegante in topless.

Per ulteriori informazioni sulle auto, vedere:

  • Auto d’epoca
  • Muscle Cars
  • Auto sportive
  • Guida per il consumatore Ricerca auto nuove
  • Guida del consumatore Ricerca auto usate

Lascia un commento