1959 Ariel Leader

Nonostante il suo aspetto piuttosto strano, il Leader Ariel era altamente funzionale e offriva molte caratteristiche e opzioni utili. Vedere di più immagini di moto .

Prima dell’introduzione della moto Ariel Leader del 1959, Ariel era conosciuta soprattutto per i suoi singoli a quattro tempi, i gemelli e l’unica Square Four. Ma dopo un’esauriente ricerca di mercato, l’azienda decise che era giunto il momento di cambiare direzione.

Galleria di immagini della moto

Quello che apparve nel luglio del 1958 fu una combinazione di diverse nuove tecnologie per Ariel, principalmente l’uso di un motore a due tempi da 250 cc, telaio in acciaio stampato e forcelle anteriori con trailing-link dall’aspetto strano. Lo stile chiuso permetteva una struttura del telaio che immagazzinava il carburante sotto il sedile, mentre il “serbatoio” serviva come comodo deposito.

Pubblicità

Un altro aspetto interessante del Leader è stata la lunga lista di opzioni disponibili. Di conseguenza, poche delle 22.000 prodotte erano esattamente le stesse. Le scelte cromatiche comprendevano il blu orientale o il rosso ciliegia con accenti di grigio ammiraglio; il modello qui presentato sfoggiava le borse laterali opzionali e il portapacchi posteriore.

Nel 1959, Ariel aveva messo tutte le sue carte nel Leader, avendo abbandonato la Square Four quell’anno. Seguirono un modello Arrow più economico e spogliato, e una versione “sportiva” di Golden Arrow. Ma il mazzo era già impilato contro di esso quando le importazioni giapponesi inondarono il mercato, e Ariel piegò la mano nel 1965.

Articolo molto interessante
1974-1978 AMC Matador Coupé

Vai alla pagina successiva per altre foto della moto Ariel Leader del 1959.

Per altri articoli e foto di motociclette, date un’occhiata:

  • Moto d’epoca
  • Come funzionano le moto
  • Altre moto d’epoca

Lascia un commento