1961 Buick – La giovane pistola del mese

Vedi tutte le 1 fotoDan KahnwriterJan 1, 2004

Allora, come si fa a costruire un cruiser a buon mercato? Secondo Jeff, ci vuole molto lavoro e un po’ di fortuna. Dopo aver ottenuto un lavoro come autista di ricambi per Jim Pace GM Parts Warehouse, è riuscito ad individuare la vecchia Buick, pulita e vecchia, seduta in un cortile al suo secondo giorno di lavoro. Con l’aiuto di due zii e dei suoi amici, Twinkie e Dibic, Jeff è riuscito a completare il suo rifacimento personalizzato in soli due mesi. Dopo aver ricostruito i freni a tamburo di serie, le bobine sono state tagliate su tutti e quattro gli angoli per ottenere la giusta posizione. Successivamente, un set di Astro Supreme 15×7 è stato calzato con 215x75R15 radiali bianchi larghi, mentre il motore 364 Wildcat è stato equipaggiato con doppi tubi e lunghe punte per completare il look “Bellflower” d’epoca. Infine, la berlina a due porte era dotata di naso, coperta, rasata e verniciata da Dibic, Gorgo e zio B (Jeff non ha menzionato alcun cognome). La carrozzeria è rivestita in House of Kolor Zenith Gold, mentre il tetto è House of Kolor Golden Orange ‘Flake sepolto sotto le caramelle Sunset Orange. Le rifiniture includono uno specchio a croce maltese, vere e proprie coperte messicane che coprono l’interno, e un malvagio pomello del cambio del cranio rivestito di fiamme arancioni in tinta. Jeff attribuisce alla sua ragazza Heidi e al figlio Jeffrey tutto il loro sostegno durante tutto il progetto.

Non c’è da discutere con le linee fluide e il prezzo del seminterrato di questo killer cruiser, il che dimostra che con un po’ di fortuna e con l’aiuto degli amici si può avere un’asta o un’usanza su qualsiasi budget. Come Young Gun of the Month del gennaio ’04, Jeff riceverà un buono regalo del valore di 400 dollari riscattabili presso la WyoTech, che ha campus a Laramie, Wyoming, e Blairsville, Pennsylvania. Sede di uno dei migliori programmi di educazione automobilistica del paese, WyoTech offre corsi di Street Rod Fabrication, Upholstery, Custom Painting e altro ancora. Hanno anche una linea completa di abbigliamento e video disponibili sul loro sito web nel caso in cui Jeff non riesca ad arrivare in uno dei campus. Congratulazioni, Jeff, non vediamo l’ora di vedere la tua prossima creazione personalizzata!

Articolo molto interessante
Il paese delle meraviglie di Rick's Wild Willys

Young GunsThanks… Nella rubrica del mese scorso, ho passato un po’ di tempo a parlare dell’inceppamento della mia roadster del ’28 per finire la mia roadster del ’28 in tempo per l’Americruise East del ’03 e di quanto fossi stanco dopo sei settimane di sessioni di lavoro notturne e di corse di pezzi dell’ultimo minuto. Questo mese ho pensato di aggiornarvi su come sono andate le cose e di cogliere l’occasione per ringraziare alcune persone che sono state preziose lungo il percorso.

Fino a quando non si costruisce un’auto dalle fondamenta, è praticamente impossibile capire quanto tempo ci vuole per renderla degna di una strada, una volta che le basi come la vernice e la tappezzeria sono complete. Per fortuna, mio padre Dave e il nostro amico Mike Lambert (un ex insegnante di autofficina) sono stati entrambi disponibili a dare una mano ogni volta che mi sono trovato a disagio o frustrato. Ho guidato la roadster per la prima volta la mattina in cui la macchina doveva essere spedita, e dopo qualche giro per il quartiere, ho fatto il pieno e sono partito per So-Cal Speed Shop, dove un autotrasportatore chiuso era in attesa di portare la mia piccola roadster al Lone Star State. Mentre il mio primo vero viaggio con la roadster mi ha riempito di orgoglio, non è stato un viaggio molto eccitante. Sono finito in mezzo al traffico di Los Angeles, quindi la macchina non ha mai superato i 30 km/h. Per fortuna, ha guidato come un sogno e non si è mai surriscaldata, quindi quando è stata caricata sul camion e sulla strada per il Texas, mi sentivo abbastanza sicuro.

Il tour è iniziato con una festa a Vintage Air, e il giorno dopo eravamo in viaggio verso la Louisiana, la nostra prima tappa notturna del viaggio. Oltre a una piccola perdita che usciva dal retro, la macchina ha funzionato abbastanza bene il primo giorno, fino a quando il cambio mi è scattato in mano mentre entravo nel parcheggio dell’hotel quella notte (l’appoggio per Loctite va qui). Mentre ero seduto lì a chiedermi come diavolo fosse potuto succedere qualcosa del genere, è arrivato un aiuto sotto forma del famoso costruttore di canne Roy Brizio e del mio editore Jim Rizzo. A quanto pare, Riz e Briz avrebbero avuto un ruolo importante nel mantenere la mia auto sulla strada per tutta la durata del viaggio. I due avevano già un’idea di quello che era successo (il mio cambio di un metro e mezzo di lunghezza ha raccolto ogni vibrazione della strada e ha funzionato tutto allentato) e l’ha fatta riagganciare e regolare prima ancora che potessi tirare fuori i miei attrezzi dalla borsa.

Articolo molto interessante
2014 Camaro Z/28: Flowtie Video

Lungo la strada una coppia di abitanti del posto mi ha accostato per dirmi che la mia auto era in fiamme, il che, come potete immaginare, mi ha spaventato a morte. Ho accostato per controllare e, dopo essermi cambiato le mutande di Mighty Mouse, ho scoperto che l’auto non bruciava; la trans aveva sviluppato una misteriosa perdita di liquido che gocciolava sullo scarico e fumava come un matto. Non sembrava essere un grosso pericolo, così abbiamo accelerato il resto della strada fino a Lokar, dove le cose si stavano già concludendo per la serata. Mentre la squadra di roadster arrivava, il Rick Craze di Lokar mi ha incontrato nel vialetto d’ingresso e mi ha detto che aveva sentito parlare delle mie disgrazie ed era pronto a fare tutto il necessario per far chiamare la macchina e prepararla per la strada. Dopo avermi sistemato con un nuovo cambio extracorto, Rick mi ha presentato Mike e Jim Barillaro, fratelli gemelli che hanno più talento naturale con una chiave inglese di chiunque altro abbia conosciuto da molto tempo. Il dinamico duo ha messo la mia auto su un ascensore e ha iniziato subito a guardare l’intera vettura da davanti a dietro, aggiustandola e ritoccandola man mano che andavano. Finalmente, poco dopo la mezzanotte, ero pronto a rombare. Penso sia importante ricordare che questi ragazzi hanno lavorato fino a notte fonda sulla mia auto nel loro giorno libero, e non hanno accettato niente di più di un ringraziamento in cambio. Nel frattempo, i proprietari di Lokar Skip e Debbie Walls non solo hanno tenuto le luci accese per noi, ma hanno anche passato tutta la notte fuori. Una gentilezza del genere non esiste al di fuori della comunità degli hot rod, e prego che un giorno questo tipo di compassione e la volontà di aiutare un estraneo in difficoltà possa diffondersi al di fuori della nostra piccola comunità di appassionati di ingranaggi.

Articolo molto interessante
La NACA Duct Appreciation Society

Dopo l’agitazione di tutta la notte a Lokar, la mia auto ha funzionato bene per tutta la durata del viaggio, e continua a funzionare come un orologio svizzero mentre scrivo questo. Credo che tutte le auto appena costruite abbiano qualche ritocco e problemi di dentizione nelle prime centinaia di chilometri, la mia ha semplicemente accelerato i tempi perché l’ho rodata guidando 400-500 miglia al giorno per una settimana di fila. Con un’esperienza limitata e pochi attrezzi non avrei potuto andare lontano senza l’aiuto di amici, alcuni vecchi e altri nuovi; per questo sarò sempre grato e il ricordo del mio primo viaggio su strada roadster sarà duraturo. Se c’è un punto a favore di questa rubrica, è che come Young Gun, non abbiate paura di chiedere aiuto quando ne avete bisogno. Potreste rimanere sorpresi da quante persone si fermeranno a dare una mano quando vedranno un novellino in difficoltà. Grazie ancora a mio padre, Mike Lambert, Roy Brizio, Jim Rizzo, Roy Lark, Rick Craze, Skip e Debbie Walls, Mike e Jim Barillaro, e Jack Chisenhall. -DanDan.Kahn@primedia.com

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20041401rc-02-ps-goodguys-rod-custom-nationals-car.jpg

Lascia un commento