1961 Ford Sunliner – Il Roadster Shop costruisce un telaio per la nostra Ford del ’61

Il 2015 STREET RODDER STREET RODDER Road Tour Build

Vedi tutte le 25 fotoRobert McGaffinphotographerRon CeridonowriterDec 24, 2014

Visto che il nuovo anno è alle porte, è giunto il momento di fare due cose: trovare delle scuse per cui abbiamo già abbandonato la maggior parte dei nostri propositi per il nuovo anno e iniziare la costruzione dell’auto del Road Tour 2015.

Anche se in passato abbiamo fatto un po’ di strada, questa volta siamo arrivati agli anni ’60 e stiamo costruendo una Ford Sunliner decappottabile del 1961. Il nostro ragtop sarà nelle abili mani degli alunni del Road Tour, poiché la fabbricazione dei telai sarà gestita dal Roadster Shop (RS), e le Hot Rods di Hollywood (HHR) si occuperanno di tutto il resto.

Una delle sfide della costruzione di auto degli anni ’50 e successive è l’enorme variazione nella progettazione dei telai di anno in anno, e in alcuni casi da modello a modello. Per incorporare i moderni componenti delle sospensioni, le gomme grasse e la bassa altezza di marcia, ci si aspetta che in un’auto da strada contemporanea sia spesso necessario un nuovo telaio e questa è stata la sfida affrontata dal team del Roadster Shop.

Neal Gerber, insieme ai figli Phil e Jeremy, hanno fatto conoscere in lungo e in largo il Roadster Shop per la produzione di veicoli di alta qualità di ogni tipo e di componenti di telaio e sospensioni all’avanguardia. Grazie alle loro capacità interne di progettazione, ingegnerizzazione, prototipazione e produzione, sono in grado di fornire un prodotto telaio personalizzato che supera ogni aspettativa per praticamente qualsiasi veicolo.

Vedi tutte le 25 foto Vedi tutte le 25 foto

1. Ecco un picco di ciò che sarà sotto tutto quel foglio di FoMoCo. Il nuovo telaio imita la forma dell’originale con solo piccole modifiche al pavimento del camion.

Vedi tutte le 25 foto

2. Il telaio originale è stato piegato per permettere alle padelle di scendere. Si noti l’husky X-member che è stato utilizzato per rinforzare i telai convertibili.

Articolo molto interessante
Modellatura dei metalli - Aerei ai condizionatori d'aria

Vedi tutte le 25 foto

3. Per iniziare il processo di scansione il motore e la trasmissione sono stati rimossi e il corpo è stato sollevato dal telaio.

Vedi tutte le 25 foto

4. Sembra una specie di valigia elettronica, Exact Metrology ha usato una cosa chiamata Surphaser per scansionare la parte inferiore del corpo.

Vedi tutte le 25 foto

5. Nonostante fosse pulito e di forma notevole, il pavimento è stato spruzzato con un composto che ha aiutato lo scanner a leggere i contorni.

Vedi tutte le 25 foto

6. Per il reverse engineering del telaio è stato usato un Romer Absolute Arm per stabilire il contorno dei framerails insieme a tutte le misure e le posizioni di montaggio necessarie.

Vedi tutte le 25 foto

7. Tutte le informazioni raccolte dal Romer sono state scaricate in un programma CAD.

Vedi tutte le 25 foto

8. Stabilite le dimensioni del telaio originale e noti i contorni del pianale, è possibile progettare il nuovo telaio.

Vedi tutte le 25 foto

9. Oltre al miglioramento delle sospensioni, le considerazioni progettuali per il nuovo telaio includevano le dimensioni dei pneumatici, l’altezza di marcia e la corretta posizione delle ruote nelle aperture del parafango.

Vedi tutte le 25 foto

10. Non c’è niente di più sofisticato di questo: uno sguardo CAD sul fondo della carrozzeria, il telaio originale e la nuova sostituzione.

Vedi tutte le 25 foto

11. Un collaudo computerizzato del nuovo telaio elimina lo spreco di tempo e fatica nella costruzione di prove ed errori.

Vedi tutte le 25 foto

12. I nuovi framerails sono fabbricati ciascuno con quattro pezzi di acciaio laminato a freddo tagliato al plasma. Utilizzando i singoli pezzi si possono formare più facilmente contorni complicati.

Articolo molto interessante
Come misurare l'allineamento posteriore

Il processo di costruzione di un telaio RS personalizzato per la prima volta, il nostro Ford come esempio, inizia con quello che viene spesso chiamato reverse engineering. Per questo i Gerbers si rivolgono spesso ai servizi di Exact Metrology, un’azienda che utilizza varie forme di scansione 3D per creare un modello CAD dove non esiste un modello. Exact Metrology ci dice che le loro tecnologie cattureranno misure 3D da oggetti piccoli come una capocchia di spillo o grandi come un impianto di produzione di energia nucleare.

Per determinare la forma del pianale viene rimosso il telaio e viene utilizzato un dispositivo chiamato Surphaser per la scansione del fondo del corpo. Successivamente, uno strumento di misura ultrapreciso, un Romer Absolute Arm, viene utilizzato per tracciare il telaio e registrare le sue dimensioni e la posizione di fori, staffe e qualsiasi altro dato pertinente richiesto. Ora arriva la parte difficile: un sofisticato programma per computer produce viste di entrambi che possono essere visualizzate separatamente o combinate. Questa capacità permette anche di progettare un nuovo telaio che si adatta al pavimento dell’auto con minime modifiche, ha la forma generale e le posizioni di montaggio della carrozzeria che si trova sul telaio originale, consentendo al tempo stesso la sostituzione dei componenti aggiornati delle sospensioni, l’abbassamento dell’altezza di marcia e la precisa posizione delle ruote nelle aperture del parafango.

Grazie alle apparecchiature di scansione ad alta tecnologia e ai programmi informatici all’avanguardia, insieme alla maestria e all’esperienza di RS, il 2015 STREET RODDER Road Tour Ford Sunliner inizia alla grande – e ne arriveranno altri.

Vedi tutte le 25 foto

13. Ogni pezzo della “rotaia” ha dei marchi di registrazione che sono allineati nella maschera di montaggio. I numeri indicano l’ordine in cui le sezioni saranno saldate.

Vedi tutte le 25 foto

14. 14. Una volta che le “rotaie sono completamente saldate, i bordi sono rettificati e lisci. Il risultato è che sembrano essere fatti di tubo.

Articolo molto interessante
Filo caldo

Vedi tutte le 25 foto

15. Con le “guide in un’apposita attrezzatura di montaggio vengono livellate e squadrate prima dell’installazione delle traverse.

Vedi tutte le 25 foto

16. Il primo ad andare in posizione è la traversa anteriore – nota come è dentellato per adattarsi alle ‘rotaie.

Vedi tutte le 25 foto

17. Poi si inserisce la traversa posteriore. Notare l’intaglio per il gioco dell’albero motore e una coppia di tubi per il tubo di scarico da far passare.

Vedi tutte le 25 foto

18. Il membro X è prefabbricato e si compone di due sezioni principali. Come nella parte posteriore, i passaggi per i tubi di scarico sono incorporati per evitare che siano appesi sotto il telaio.

Vedi tutte le 25 foto

19. Bloccate in posizione le gambe del membro X si adattano perfettamente alle traverse e alla traversa posteriore.

Vedi tutte le 25 foto

20. Con tutte le misure ricontrollate, l’elemento X è saldato a TIG in posizione. Peccato che tutte quelle belle perline saranno fuori dalla vista.

Vedi tutte le 25 foto

21. Sulla base della scansione del telaio originale tutti i nuovi supporti della carrozzeria sono posizionati correttamente.

Vedi tutte le 25 foto

22. Qui sono stati aggiunti tutti i supporti del corpo con una piastra di rinforzo sul retro del membro X.

Vedi tutte le 25 foto

23. Il telaio finito duplica la forma dell’originale ma è più resistente, avrà una sospensione superiore e la giusta posizione dell’asta stradale.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites2014121961-ford-sunliner-artwork1.jpg

Lascia un commento