1961 Oldsmobile F-85 Gypsy Rose – Auto da sogno del mese

Vedi tutte le 1 fotoJimmy SmithwriterNov 1, 2003

Il noto lowrider Gypsy Rose degli anni ’70 era tutto ciò che contava, le barche dei bassi e i dune buggies sono modellati in questa roba, ed è il tocco finale su alcuni dei soffitti acustici più pacchiani intorno al fiocco, e molti di essi! Alcuni lo odiano, altri lo amano. Una cosa è certa però, quella roba luccicante sta regnando sovrana nella popolarità in questo momento!

Tradizionalmente, il tetto di un’usanza degli anni ’60 è trattato con il “processo di sfaldamento”. Chi sono io per discutere con un rituale così fermo? Si potrebbe esagerare con questo? Sì, probabilmente. Dov’è questa linea sottile? Lo sai quando la vedi. Quando vengono fuori termini come la già citata “barca dei bassi”, sai che probabilmente hai varcato la soglia in una città appiccicosa!

Quando Rizzo mi ha parlato di fare un’opera a tema interno, ho pensato che fosse naturale farne uno utilizzando questo popolare trattamento di verniciatura. Quando viene applicato all’interno di un’auto personalizzata, a seconda dell’esecuzione, può risultare in un effetto estremamente sottile. Prendiamo, ad esempio, questa Olds F-85 del ’61. Tecnicamente, abbiamo un layout di base bicolore: carrozzeria in anguria e cachi, parte superiore in pagan Gold ‘flake. Oltraggioso, ma sottile?

In ogni caso, il nostro econobox in alluminio equipaggiato con V-8 ha delle Supremes da 14 pollici sui sottili fianchi necessari sotto i parafanghi. Queste auto sono dotate di ruote a quattro tappi; eventualmente, passando ai mandrini Corvair anteriori e forando gli assi posteriori, si potrebbe utilizzare una ruota a cinque tappi. Naturalmente, questa creazione è caduta un pochino. L’idros, l’aria, o semplicemente le sospensioni abbassate con i mezzi tradizionali, si occuperebbero del cambiamento di altitudine. Una semplice rasatura e un taglio di capelli con un paraurti posteriore tappato e accorciato e una griglia a tubi cromati nella parte anteriore completano la carrozzeria di questa Olds. Tornando all’interno… l’uso dei secchielli di riserva e della panca posteriore semplificherebbe le cose, avendo solo bisogno di un nuovo lavoro di rifinitura di tuck ‘n’ roll scolpito in bianco perlato. La moquette nera dà l’illusione di sedili galleggianti e rende un po’ più vivibili i problemi di pulizia del mondo reale. Gettate il mazzo di stoviglie nella spazzatura e siate creativi con i vari secchielli dei fari e dei fanali posteriori imbottiti con gli strumenti vitali. Il mio schema eccessivamente semplificato prevede che la maggior parte delle superfici metalliche interne siano ricoperte con lo stesso “oro a scaglie” che si usa sul tetto. Un cambio Gennie e una ruota d’oro di Mooneyes rifiniscono tutto

Articolo molto interessante
Aprile 2010 Bangin' Gears Editorial - Homebuilt Muscle!

Non so voi, ma a me piacciono i soffitti acustici scintillanti.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites200311311rc-01-ps-1970s-gypsy-rose-side.jpg

Lascia un commento