1962 Pick-up Chevrolet C10 – Il principio del K.I.S.S.

Meno è di più quando si tratta di questo fresco ’62

Vedi tutte e 1 le fotoJim RizzowriterFeb 6, 2013

Ci sono momenti in cui i disegni semplici e semplici hanno la stessa portata di quelli selvaggi ed estesi. La Chevrolet del ’62 di James Mohoi è un caso esemplare. Una bella verniciatura bicolore di buon gusto, un’ottima posizione (sia statica che in movimento) e una scelta nostalgica della ruota erano proprio quello che James aveva previsto quando aveva pianificato la rodstoration iniziale della Chevy.

Tutto è iniziato circa tre anni fa. James non aveva avuto un hot rod da più di 20 anni ed era arrivato il momento di tornare in gioco mettendo insieme un bel pick-up hot rod. Voleva un camioncino che fosse un po’ più unico rispetto alle sempre più popolari ’67-72 C10 che vanno di moda al giorno d’oggi, così ha messo gli occhi sul precedente design della carrozzeria Chevy e ha iniziato a cercare un ’60-66 che gli permettesse di rimanere fedele alla targhetta della Chevrolet, pur godendosi un pickup un po’ meno comune rispetto allo stile successivo.

James ha iniziato a frequentare alcuni spettacoli locali e notti in crociera alla ricerca di possibili progetti. Ha visto un bel po’ di pickup, ma niente che gli bastasse avere. Poi, una sera, ricevette una telefonata dalla sua ragazza Sandra che gli raccontò di una Chevy del ’62 che aveva visto. Era sbattuta così forte che sembrava quasi seduta per terra e lei disse che si trattava del camion più figo che avesse mai visto.

Il giorno dopo James e Sandra si sono diretti a casa del loro amico Jaime (se ci fosse un bel pickup in vendita nelle vicinanze, sarebbe stato lui a saperlo). E proprio come sospettava James, Jaime gli disse subito che sapeva di un pickup in vendita in loco che era sicuro che a James sarebbe piaciuto. Il trio saltò in macchina e si diresse a controllare il pickup che Jaime aveva in mente. Appena hanno girato l’ultima curva e il soggetto è venuto in vista, Sandra ha urlato “Questo è il camioncino di cui ti parlavo!

Il ’62 era seduto lì nel vialetto, sbattuto a terra proprio come aveva detto Sandra. Era tutt’altro che perfetto, ma James ha capito subito che si trattava di un’ottima base per il cool cruiser che aveva in mente. A un esame più attento l’affare fu cementato quando James guardò il cartellino della patente e notò che aveva una data di scadenza del 9/28 . . . Il suo compleanno! Era un giovedì sera. James tornò indietro e lo portò a fare un giro di prova il venerdì, e la mattina seguente lo portò a casa per sempre.

Appena ha potuto James, il suo amico Richie e Sandra sono andati a lavorare. Smontarono, tagliarono, macinarono e levigarono. Una volta pronto, Richie ha riempito la sua pistola a spruzzo e ha rivestito la Chevy con una nuova combinazione di vernici bicolore. Una volta completata questa operazione, James ha sostituito il parabrezza, i vetri laterali e le guarnizioni delle portiere del camion, oltre ad alcuni aggiornamenti degli interni, come la tappezzeria con la coperta indiana che ha contribuito a personalizzare la sua nuova e fresca cruiser.

“Era tutt’altro che perfetto, ma James ha capito subito che si trattava di un’ottima base per l’incrociatore figo che aveva in mente”.

1962 Chevrolet

James Mohoi

Crown Point, Indiana

Telaio
Frame: stock modificato
Rearend / Rapporto: GM 12-bolt / 3.08:1
Sospensione posteriore: stock modificato, RideTech airbag
Freni posteriori: tamburo
Sospensione anteriore: ’75 pickup Chevy IFS, RideTech airbags
Freni anteriori: disco
Scatola sterzo: ’75 Chevy, 605
Ruote anteriori: vintage American Racing Daisy’s
Ruote posteriori: vintage American Racing Daisy’s
Pneumatici anteriori: Falken, 205/60R15
Pneumatici posteriori: BFGoodrich, 275/60R15
Serbatoio del gas: stock

Drivetrain
Motore: prima Chevrolet 327ci
Teste: ferro
Coprivalvole: Weiand, alluminio
Collettore / Induzione: Edelbrock / Edelbrock 600-cfm
Accensione: GM HEI
Intestazioni: unknown
Scarico / Silenziatori: 2 pollici alluminizzati / Confezioni di vetro Thrush
Trasmissione: 700-R4
Shifter: colonna

Corpo
Stile: C10 pickup
Modifiche: rasato, riempito
Parafanghi anteriori/posteriori: stock / stock
Cappuccio: stock
Griglia: stock
Carrozzeria e vernice da: Richie Juarez, Crown Point, IN
Tipo di vernice / Colore: DuPont / champagne e bianco
Fari / Fanali posteriori: stock / stock
Specchi esterni: stock
Paraurti: paracolpi anteriori, posteriori arrotolati dietro il paraurti

Interno
Cruscotto: stock
Calibri: stock
Aria condizionata: nessuno
Stereo: nessuno
Volante: Grant
Piantone dello sterzo: Pick-up Chevrolet del ’75
Posti a sedere: stock
Tappezzeria di: Sandra Wayco, Highland, IN
Materiale / Colore: Coperta indiana / bianco, blu, grigio
Tappeto: nero

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20132cltp-1301-01-o-1962-chevrolet-c10-front.jpg

Lascia un commento