1963 Chevy Nova – Tinberg’s Terrible Too

La febbre da bash match continua a diffondersi

Vedi tutte le 1 fotoSteve MagnantewriterMay 1, 2002

Nell’inverno del 1966, a Flossmoor, Illinois, il nativo di John Tinberg stava sfogliando il numero di marzo di HOT ROD quando si imbatté in un articolo di Jim McFarland intitolato “A Novel Nova”. La storia presentava un nuovo kit “Instant Funny Car” dell’ormai defunto Bill Thomas Race Cars di Anaheim, California. All’epoca, la follia delle gare di match race stava dilagando in tutto il paese, e il kit per corrispondenza di Thomas mirava a rendere più facile per le Chevy stalwarts costruire auto da match race Nova del ’62-’67 alimentate dai ratti, per coinvolgere le Ford e le Mopar Hemi prodotte in fabbrica e forse anche per migliorare un po’ le cose.

Disponibile separatamente o completo, il kit Bill Thomas ha sostituito tutto, dal firewall in avanti, e comprendeva un asse dritto a balestra, un sottotelaio in tubo tondo unito, e per coprire il tutto, una sottile replica in fibra di vetro della lamiera di serie, incernierata nella parte anteriore per una facile manutenzione tra un giro e l’altro.

John è tornato indenne dal ‘Nam ma non ha mai costruito quel match race Nova. Fino ad ora.

Ancora una volta stava leggendo HOT ROD (il nostro numero del luglio ’99) quando ha visto la storia “Ramming the Rat”, scritta dal sottoscritto. Abbiamo fatto una foto di prima costruzione della mia Chevy Nova del ’63 a ruote modificate, la Wilshire Shaker. John ci dice che gli ha dato un flashback (del tipo buono), e ancora una volta ha avuto il bug da costruire. Solo che questa volta sarebbe stata costruita per i nostalgici viaggi in strada.

Non perdendo tempo, ha radunato una Nova del ’63 ben utilizzata e ha iniziato ad affettare proprio come negli anni ’60. L’asse posteriore è stato spinto in avanti di 8 pollici, e una replica del kit Bill Thomas Instant Funny Car è stata saldata da un tubo di acciaio dolce. Tinberg ha fatto tutta la fabbricazione, basando i suoi progetti sull’articolo di McFarland vecchio di 35 anni. Poi, un motore Rat da 502 pollici, completo di iniezione elettronica Kinsler vecchio stile/nuova opera, è andato sotto il ‘naso di vetro’. Una trasmissione overdrive Tremec a cinque marce fornisce una velocità di crociera di 14 mpg fintanto che John riesce a tenere il piede lontano dal pedale rumoroso – cosa che non accade spesso.

Dopo un periodo di gestazione di 14 mesi, Tinberg si è messo in viaggio e ha persino guidato il mostriciattolo in una parte del Power Tour 2001, dove ha spaccato di brutto e ha attirato folle ovunque andasse. La parte buona è come John dice che l’auto mostra ottime maniere su strada e non è nulla di simile alla trappola mortale che alcuni detrattori della scena della Match Bash streetable Funny Car dicono che dovrebbe essere. Lo sapremo noi stessi quando la Wilshire Shaker farà il suo debutto. Fino ad allora, gola su Terrible Tinberg’s Terrible Too.

Ispezione rapida John TinbergFlossmoor, IL’63 Chevy Nova

Motore Tipo: GM Performance Parts 502/502 motore a casse, PN 12371171 Block: Ferro, tappi principali a quattro bulloni Oliatura: Vaschetta dell’olio da 6 litri, pompa ad alto volume Albero a gomiti: Acciaio forgiato 1053, corsa 4 pollici, perni principali forati a croce Bielle: Acciaio forgiato 4340, bulloni 71/416, lunghezza 6,135 pollici Pistoni: Perni forgiati da 4,47 pollici di diametro, pressati Teste dei cilindri: Attacco ovale in alluminio, valvole inox 2,25(I)/1,88(E) Albero a camme: Camme Comp 0,540/0,560 alzata, durata 248/243 a 0,050, angolo di separazione dei lobi di 110 gradi Induzione: Collettore Kinsler da 2,9 pollici di diametro a porta diretta con iniezione elettronica SpeedPro Accensione: Distributore MSD Pro Billet, regolatore 6A-L Scarico: Testate Chevelle Hedman ’70 big-block, rivestimento ceramico Airborn, Flowmasters a due camere Raffreddamento: Pompa dell’acqua in alluminio GMPP, radiatore in alluminio Griffin, ventilatore ausiliario Flex-a-lite Costruito da: Kenny Safford Motorsports, Palos Hills, IL Output: 599 CV a 5.400, 648 libbre a 4.400 Prestazioni: 11,4 a 107 (corsa interrotta quando l’aria ha iniziato a deformare il ‘naso di vetro’)

Drivetrain Trasmissione: Tremec manuale a cinque velocità, 3,27:1 Bassa, 0,68:1 Overdrive Frizione: Disco singolo a disco centrale 1011/42″ Assale posteriore: Ford 9 pollici Moser da 9 pollici con Trac-Lok e ingranaggi 3.70:1

Telaio Passo: 106 pollici Traccia: 57 pollici anteriore, 54 pollici posteriore Sospensione anteriore: Sospensione posteriore: Assale dritto e pacchetto molle a balestra di Specialty Cars Sospensione posteriore: Ammortizzatori Art Morrison coilover, barre di sollevamento Thunderbolt, Watts link Sterzo: Scatola Chevy Vega a rapporto standard, colonna ididit, giunti Borgesen Freni: Dischi Wilwood da 11 pollici anteriori, tamburi Ford posteriori da 11 pollici

Ruote: Ruote: 15×4,5 pollici American Torq-Thrust, 15×8 Chevy Rally Pneumatici: Goodyear 6,70-15 bias-ply, BFG P275/60R15 Comp TA drag radials

Interno Interno:

Corpo: Peso: 2.800 libbre Vernice: Dupont ’63 Chevy blu chiaro metallizzato di Fifer’s Auto Body, New Lenox, IL

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:\www.hotrod.com\uploads\sites\2002\05\hrdp-0205-02-ps-1963-chevy-nova-right-rear.jpg

Lascia un commento