1964 Chevy Truck – Camion per lettori

Vedi tutte le 9 fotoDakota WentzwriterSep 1, 2008

Nota dell’editore: Far entrare il tuo camion nel Readers’ Trucks è un gioco da ragazzi, della telecamera, cioè. Tutto ciò che serve è una pila di foto di buona qualità della vostra corsa che siano a fuoco e ben illuminate. A causa del volume della posta che riceviamo, ci dispiace di non poter restituire le fotografie. Inviate le foto del vostro camion (niente Polaroid o stampe): CCT, Readers’ Trucks, 774 S. Placentia Ave., Placentia, CA 92870. È importante che includiate una descrizione dettagliata delle modifiche che avete apportato al vostro camion, comprese eventuali storie interessanti dietro di esso.

Finisci ciò che inizi Tante volte le persone iniziano un progetto solo per rendersi conto che è molto più lavoro del previsto. Ecco perché è così bello sentir parlare di gente che si attiene alle proprie convinzioni e finisce le cose. Gharret Johnson di Riverbank, California, è una di queste persone.

“Ho lavorato al mio ’64 per oltre un anno. È stato divertente, ma più stressante di quanto avrei mai immaginato. Quando ho visto per la prima volta il mio camion, era in vendita sul ciglio della strada mentre andavo al lavoro. Sapevo che un giorno sarebbe stato mio. Era di colore rosso primer e l’unica cosa che gli è stata fatta è stato il lavoro al motore. L’ho comprato e l’ho portato subito in garage per iniziare il restauro. Abbiamo iniziato con i media che hanno fatto saltare in aria l’intero camion. Quando è tornato, erano rimasti solo 3/4 del camion perché c’era tanta ruggine! Tutta la ruggine è stata rimossa e sono stati installati nuovi pannelli di rattoppo. Il camion ha un blocco da 350 con 327 testate, un carburatore Edelbrock Street Avenger, testate Hooker e una camma Comp Cams. Sembra fantastico. È agganciato a terra da un trans di Munci a quattro velocità. Ci ho messo anche del legno nuovo per il letto e delle strisce in acciaio inossidabile. Le catene del portellone posteriore sono state rasate, e sono state installate chiusure e maglie stealth. Il serbatoio del gas è stato rasato, e un serbatoio di alluminio è stato spostato sul retro. Dopo aver finito la carrozzeria, ho fatto verniciare il camion a DuPont Hot Hues Sinful Cinnamon. Anche tutto il cromo è nuovo. Ho messo nuovi indicatori Classic Instruments nel cruscotto, insieme a una colonna di ididit inclinabile con una ruota Billet Specialties. Per ora, il resto degli interni deve aspettare. Non ho più soldi! Quando si tratta di costruire camion, ho imparato che ci vuole tempo, amore per i camion e un sacco di soldi”.

Vedi tutte le 9 foto

Drop The Top James Byrd di Quartzsite, Arizona, ci scrive: “Come potete vedere, il mio camioncino è un pickup convertibile o roadster, come preferite chiamarlo”. Anche se questo potrebbe essere il primo pensiero, c’è ancora molto di più sul camion. James ha installato un fermaglio anteriore Camaro e un Firebird rearend sotto il camioncino Studebaker del ’51. Sotto il cofano c’è una Chevy 454 con un trans Turbo 400. Per quanto riguarda la carpenteria metallica, James ha tagliato il parabrezza di 2 pollici e lo ha tagliato a U. Ha anche lisciato il cruscotto e installato un nuovo cruscotto con indicatori. Davanti, James ha lavorato una griglia e un paraurti personalizzati. Sul retro, il suo amico Sonny ha lavorato alla creazione del portellone posteriore e del letto. Una volta finito, Sonny spruzzò il pickup Roadster Subaru Electric Yellow. Se si vive in Arizona, un modo per combattere il caldo è quello di colpire la parte superiore.

Vedi tutte le 9 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento