1965 Buick Riviera GS – Personalizzato per la famiglia

Buick Riviera GS del ’65 di Dennis Lee

Vedi tutti i 1 fotoswpengineWordsDec 15, 2006

Nel quartiere di Dennis Lee, non tutti i bambini devono salire su un minivan vasto e noioso quando ci sono viaggi da fare e commissioni da sbrigare. Infatti, i bambini a casa di Dennis possono fare questo tipo di gite con la macchina più bella che c’è in giro.

Per la maggior parte di noi, questo lungo, basso, mite costume Riv probabilmente non grida “divertimento in famiglia! Quando guardiamo a quella posizione assertiva e a quell’ampia lamiera nera, la nostra immaginazione ci fa venire in mente immagini di tute di pelle di squalo e un atteggiamento da duro, ma secondo Dennis, si tratta solo di andare in videoteca e in gelateria, e di fare una crociera lungo Main Street. Non si tratta invece di porte laterali scorrevoli, porte di sollevamento e schermi DVD ribaltabili.

Se da un lato Dennis voleva sicuramente un’usanza che tutta la sua famiglia potesse cavalcare, dall’altro voleva anche qualcosa che avesse ancora un po’ di quel sapore tagliente. Aveva già posseduto una stock Riviera del ’65 e gli piacevano molto le linee, che secondo lui gli ricordavano alcuni dei classici esotici europei. Questa volta voleva un Riv con alcune modifiche, ma non così tante modifiche da “personalizzare” le linee che gli piacevano così tanto. E voleva il jet black per intensificare il look aggressivo e pronto all’uso dell’auto.

Articolo molto interessante
Incrociatori classici - 1956 Ford F-100

Per i due anni successivi, Dennis e Randy hanno lavorato insieme per determinare la direzione delle lievi modifiche personalizzate. I figli di Dennis sono stati coinvolti nel progetto contribuendo con le loro idee. Sua figlia Taylor ama il colore rosso, che è finito su tutti gli interni, dai rivestimenti in pelle ai pannelli delle porte, ai cruscotti e alle finiture. Suo figlio Grant ha ispirato la scelta di un volante Grant. E il prescolastico Garrett sapeva che ci dovevano essere delle fiamme da qualche parte sul Riv, un desiderio realizzato con qualche contorno nero che leccava gli inserti dei pannelli laterali in legno. Dall’inizio della costruzione fino alla fine, tutto quello che i bambini volevano sapere era: “Quando torna a casa la Buick?

Ora che la grande Buick nera è a casa, Dennis, sua moglie Liza e tutta la banda amano andare a fare un giro in famiglia con la macchina più bella del quartiere. “Diventano pazzi”, dice Dennis. Ma chi non lo farebbe?

Dennis LeeHuntington Beach, California’65 Buick Riviera GS

TelaioIl telaio di fabbrica è stato modificato per il gioco dell’albero motore, e lo sterzo e i mandrini originali sono stati mantenuti al loro posto, ma sono stati aggiunti i freni a disco SSBC all’anteriore e al posteriore. Le sospensioni includono un sistema airbag Air Ride Technologies Intelliride con “borse davanti e ShockWaves dietro”.

Dennis stava pensando a un motore più grande, forse un piccolo blocco EFI, ma alla fine ha scelto una Nailhead per il suo aspetto classico e per il fatto che è una Buick. Per fortuna, è capitato che ci fosse un motore donatore ideale proprio sotto il cofano della Riviera. Il motore 425ci indossa una presa d’aria Offenhauser e quattro canne doppie, insieme a coperchi delle valvole alettate in alluminio e filtro dell’aria. Le testate personalizzate imbuto di scarico ad un paio di marmitte Flowmaster Xcel. Un adattatore personalizzato aggancia il motore a una Chevy 700-R4, che fa girare un albero motore personalizzato in due pezzi. Una Ford 9 pollici posteriore stretta da 9 pollici è stata confezionata con 3,73 marce e un Posi.

Articolo molto interessante
1970 Chevy Chevelle Chevelle - Won Car

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento