1965 Chevy Nova Rumbles con Hilborn-Injected Big-Block

Il destino opera in molti modi misteriosi.

Vedi tutte e 6 le fotoChuck VranaswriterFeb 25, 2016

Il destino opera in molti modi misteriosi. Nel caso di Don Heeringa d’Olanda, Michigan, una visita all’NHRA National Hot Rod Reunion a Bowling Green, Kentucky, si è trasformata in un’occasione per confrontarsi con un saltello che gli bruciava in testa da quando era all’università. Avendo sempre avuto a che fare con le auto veloci, Heeringa era immerso nella costruzione di una Chevy Nova del 1964 in stile A/FX, in stile A/FX, nel 1969, quando ricevette la sua notifica di arruolamento per l’esercito. Non avendo un posto dove riporre l’auto mentre era via, fu costretto a vendere il progetto.

Vedi tutte e 6 le foto

Con il passare dei decenni, tra il 2003 e il 2007, tra il 2003 e il 2007, in tre diverse occasioni, ha partecipato al Rallye Panamericana La Carrera con una Mercury del 1954 preparata per la gara. In qualche modo, in tutti questi anni, il progetto Nova non ha mai lasciato la sua mente. Nel frattempo a Franklin, nel Tennessee, Bill Robinson era immerso nella costruzione di una Nova del 1965 per soddisfare la sua passione di voler preparare l’auto con un autentico stile A/FX per la strada. Un vero appassionato di Nova, Robinson ha trovato un cestino in agguato nel bosco vicino a casa sua. La carrozzeria del 1965 mancava del frontend, aveva i pavimenti marci, i pannelli dei quarti di dollaro marci, gli interni rovinati, ma in tutto questo vedeva del potenziale. Pagò volentieri 150 dollari al proprietario e portò il disordine a casa per iniziare.

Vedi tutte e 6 le foto

La formula di un’auto in stile A/FX si annida all’interno del suo interasse e della sua posizione. Robinson ci dice che la parte più impegnativa per ottenere il giusto interasse modificato è stata quella di mantenere l’integrità strutturale e la sicurezza del telaio dell’auto, poiché si trattava di un semi-unibody. Una volta tagliati i quarti di pannello, le ruote posteriori sono state spostate di 10 pollici in avanti, richiedendo tubi d’acciaio rettangolari per il rinforzo insieme ai connettori del telaio. Una Ford posteriore da 9 pollici con ingranaggi 4.11:1 e assali Currie Enterprises a 31 scanalature era sospesa al suo posto con una combinazione di molle a balestra e ammortizzatori Dodge Super Stock del 1963. All’anteriore ha fabbricato un nuovo sottotelaio, spostando anche le ruote anteriori in avanti di 5 pollici per completare il look. A questo aggiunse un asse dritto di CAE con i primi fusi Ford, molle a balestra parallele e ammortizzatori a tubo Monroe per una corretta posizione del naso. Sapendo che l’auto avrebbe dovuto fermarsi con un centesimo una Ford dual master spinge il fluido attraverso le linee d’acciaio ai tamburi Ford da 12 pollici sul retro e ai dischi Wilwood da 12 pollici ventilati e forati davanti con pinze a quattro pistoncini. Ancorare l’auto alla strada; un set di classico 15 pollici Cragar S / S ruote da 15 pollici Cragar usura gomma da Mickey Thompson.

Vedi tutte le 6 foto Vedi tutte le 6 foto

Abbiamo tenuto il meglio per ultimo, visto che è il battito del cuore di ogni Street Shaker. Robinson ha fatto i compiti a casa e ha riempito il vano motore della Nova con 454 ci di potenza Chevy a blocco grande collegata a un trans TH400. Questo ci porta a quando Heeringa ha visto per la prima volta l’auto al Bowling Green. Era tutto ciò che aveva immaginato per la sua auto originale e divenne subito amico di Robinson. In breve tempo l’auto fu acquistata da Heeringa che decise di alzare la posta in gioco facendo rielaborare il grande blocco in uno sputafuoco da Jamie Hamm alla Dogana di Bonefied di Gran Rapids, nel Michigan. Hamm ha fatto alesare il Performance Engineering di Jenison e ha fatto correre il V-8 a 496 ci, confezionandolo con una manovella Molnar Technologies collegata a cilindretti coordinati che indossano pistoni SRP mentre una camma Howards regola il battito. Le teste di ferro Chevy massaggiate generano molta potenza combinata con una Hilborn EFI e scintille di MSD. Le testate Fenderwell della Speedway Motors scaricano gas mentre un TH400 rielaborato dalla Tri-City Transmission of Spring Lake sposta la potenza all’indietro. Questo è uno Street Shaker che governa veramente l’asfalto in qualsiasi città.

Vedi tutte e 6 le foto

COMP Comp Compagnie Tech Tips:

COMP

Le camme a rulli da corsa con elevate pressioni di sollevamento delle valvole e delle molle non sono raccomandate per l’uso su strada. La mancanza di spruzzi d’olio sulla camma a basso numero di giri può causare problemi.

FAST

Quando si installa un regolatore di pressione del carburante, posizionarlo nella linea di ritorno e montarlo abbastanza lontano dal calore del motore per eliminare il blocco del vapore. I regolatori nei kit FAST sono preimpostati per i corpi farfallati. Assicurarsi di controllare la presenza di perdite e guardare il manometro del regolatore durante l’avviamento iniziale.

Inglese

I sistemi Inglese supportano fino a 475 CV. Se vengono effettuati aggiornamenti del motore, un semplice aggiornamento dell’iniettore permetterà al sistema di gestire fino a 1.000 hp. Gli iniettori sono disponibili con incrementi di 39 libbre/ora per un massimo di 550 CV, da 50 libbre/ora a 700 CV, da 65 libbre/ora a 925 e da 85 libbre/ora a 1.200 CV. Sono disponibili anche kit di pompe per carburante ad alta portata per soddisfare la crescente domanda.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento