1965 Ford Ranchero – Ranchero ricostruito

Ford Ranchero Ford Ranchero del ’65 di Tom Seymour

Vedi tutte le 7 fotoRich BoydwriterOct 1, 2005

Sentiamo un sacco di storie da parte dei proprietari di auto di progetto che hanno iniziato come piloti puliti. Poi in qualche modo il progetto prende una piega per la costosa e prolungata costruzione. I ragazzi sono spesso imbarazzati nel dire quanto denaro, tempo ed energia hanno speso per completare questi progetti. Tuttavia, in molti casi, i risultati sono qualcosa di cui possono essere orgogliosi.

Tom Seymour di Fullerton, California, originariamente acquistò la sua Ford Ranchero del ’65 per trasportare le sue moto personalizzate. L’auto/pickup è stato il suo autista quotidiano per circa sette anni. Nel momento in cui decise di installare un motore più potente e di aggiornare le sospensioni, i problemi iniziarono a cadere come grandine. Il negozio di sospensioni ha rovinato il pickup quando hanno tagliato il pavimento del unibody mentre era sollevato in tutte e quattro le curve. Il motore, d’altra parte, era un killer dei primi anni della Ford 302, perforato fino a 347ci di cilindrata con un soffio di Kenne Belle che riempiva le camere di combustione rivestite in ceramica.

Piuttosto disgustato, Tom ha tirato fuori il pickup danneggiato dal negozio di sospensioni e l’ha portato a Kevin Bollinger della Performance Restoration Services per un completo rifacimento. Bollinger ha proceduto a ricostruire il telaio da 2×3 pollici in tubi di acciaio dolce, installando una Mustang II IFS e una Ford da 9 pollici con una sospensione a quattro maglie.

Articolo molto interessante
1963 Ford F-100 - Edizione speciale

Anche il corpo è stato sottoposto al trattamento di sollevamento completo, rasando le maniglie delle porte e rendendo uniformi tutte le fessure della porta. Altri piccoli tocchi di canna stradale includono la lisciatura dei paraurti (rimozione dei bulloni) e la costruzione di vaschette per le ruote in un pavimento del letto personalizzato. I pozzetti delle ruote posteriori sono stati aperti anche per creare spazio per ruote da 20 pollici e gomma con un po’ di fianchi.

Dopo che i pannelli del corpo erano dritti come una freccia, il noto pittore di Westminster, California, Pete Santini ha spruzzato House of Kolor Black su tutto il corpo e ha mascherato le fiamme di Black Cherry sui pannelli frontali. Alla luce del sole le fiamme di ciliegio sono ben visibili. Ma anche alla luce del sole o all’interno sono più sottili.

Non vediamo spesso un pick-up stradale Ranchero così pulito, figuriamoci uno con questa attenzione ai piccoli dettagli che lo rendono più di un restauro di qualità. Questo pickup si trasporta bene e sembra buono a farlo! E ha tutte le comodità per renderlo uno dei preferiti quando è il momento di scegliere quale delle sue oltre mezza dozzina di giostre usare per la giornata. Il Ranchero ricostruito da Tom è un altro bell’esempio di come si trasformano i limoni in limonata.

Vedi tutte le 7 foto

Articolo molto interessante
1969 Chevrolet Camaro SS 427 - Pedigree

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:\www.hotrod.com\uploads\sites\2005\10\0510cctp-ps-1965-ford-ranchero-front-three-quarters-view.jpg

Lascia un commento