1966 Ford Ranchero Suspension Upgrade – Falcon Down

Ok, quindi è un Ranchero, ma tecnicamente un falco sotto

Vedi tutte le 20 fotoJason WalkerwriterJan 1, 2006

Nella ricerca della posizione “giusta”, di una corsa fluida e di una migliore performance, possiamo facilmente andare in diverse direzioni in questi giorni. Le sospensioni pneumatiche sono una delle opzioni più popolari, e fanno parte del nostro hobby da abbastanza tempo, ora che la maggior parte di noi ha provato per sé o ha sentito dagli altri quanto possono funzionare bene. Se ci pensate, cavalcare piccoli cuscini d’aria di gomma suona piuttosto attraente.

Raggiungere la giusta posizione utilizzando gli airbag è facile perché il veicolo può essere sollevato o abbassato aggiungendo o scaricando aria dal sistema. E con la molla ad aria correttamente installata, la qualità di guida può essere messa a punto per il comfort e le prestazioni. Sì, avete sentito bene, prestazioni. Negli ultimi due anni, Air Ride Technologies ha organizzato un evento su pista per dimostrare con opportunità pratiche che gli airbag sono in grado di gestire con prestazioni supreme su un ippodromo. Ogni redattore della rivista che vi ha partecipato ha avuto più che sufficienti possibilità, in più di pochi tipi diversi di veicoli, di spingere le auto ad aria compressa al test. Siamo rimasti tutti molto sorpresi e soddisfatti dell’esperienza, così come dell’opportunità senza precedenti di battere il record di alcune corse davvero belle solo per dimostrare un punto.

Mentre gli airbag o ShockWaves (che combinano una molla ad aria e uno shock in una sola unità) possono essere una buona aggiunta a molti veicoli, non vi servirà a nulla avvitare un kit Air Ride Technologies nella vostra auto senza prima assicurarsi che le articolazioni sferiche, le boccole dei bracci di controllo, le estremità dei tiranti e così via siano in forma di punta. In un vecchio progetto come il nostro Ford Ranchero del ’66, ciò significa spesso ricostruire e aggiornare le parti delle sospensioni esistenti. Chissà quanti chilometri aveva accumulato il nostro progetto abbandonato; solo ispezionando visivamente i giunti sferici, era evidente che avremmo ricostruito l’intero frontend. Le parti delle sospensioni del Ranchero sono sostanzialmente le stesse delle prime Mustang e Falcon, ma questo non sembrava aiutare quando siamo andati per la prima volta a cercare tutti i singoli pezzi delle sospensioni. Poi abbiamo contattato la Rare Parts Inc. Una telefonata, unita a qualche minuto di ricerca sul sito web dell’azienda, e siamo stati in grado di ottenere tutti i pezzi di cui avevamo bisogno, compreso un bel kit per eliminare il maldestro aggeggio originale del servosterzo.

Sul frontend del nostro Ranchero c’era solo un’area da affrontare: i freni. A cosa servono un motore veloce, le sospensioni regolabili e la maneggevolezza se non si riesce a fermare la macchina? Sorprendentemente, anche trovare un kit di freni a disco per il nostro Ranchero è stata una sfida. Una scelta è stata quella di setacciare gli sfasciacarrozze locali nella speranza di trovare una Granada con un set completo di freni anteriori. Invece, ci siamo messi al telefono con i prodotti Classic Performance Products. Conosciuta per aver messo insieme kit di freni a disco, sterzo e sospensioni per prodotti Chevy d’epoca e autocarri Ford, CPP ha recentemente iniziato a diramarsi verso altre auto come la nostra prima Falcon/Ranchero. Il kit fornito in dotazione era una configurazione a bulloni che utilizzava i mandrini originali dell’auto. Abbiamo anche usato la maggior parte dei nostri tubi dei freni originali, con la sola necessità di aggiungere una valvola di dosaggio per i freni posteriori a tamburo, e un ulteriore tubo dei freni dal lato passeggero del vano motore al nuovo cilindro maestro a due pistoni.

Infine, ci siamo presi il tempo di installare con cura i pezzi di ricostruzione, il kit ShockWave e il kit di freni a disco. Questo è stato fatto a casa utilizzando strumenti comuni. Non c’è stato bisogno di premere nulla, né di andare in nessun tipo di negozio specializzato per chiedere aiuto. A proposito, stiamo progettando di far girare un set di ruote Cragar SS da 17 pollici. Al momento di questa installazione, tuttavia, avevamo solo un vecchio set di ruote americane da 14 pollici. Eravamo molto curiosi di vedere se avrebbero lavorato con i nuovi freni a disco.

Vedi tutte le 20 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento