1966 Ghia 450 SS

The Ghia 450 SS was born from a suggestion to the Italian maker from a Hollywood producer. See more classic car pictures. Il Ghia 450 SS nasce da un suggerimento al produttore italiano di un produttore di Hollywood. Vedi altro immagini di auto d’epoca .

Il Ghia 450 SS del 1966 è stato un esempio delle collaborazioni di successo tra la Chrysler Corporation e il Ghia di Torino.

Galleria di immagini di auto d’epoca

Durante gli anni ’50 e ’60, Chrysler ha spesso stipulato contratti con Ghia per la progettazione e/o la produzione delle sue auto da esposizione personalizzate, quindi era giusto che il famoso carrozziere italiano si rivolgesse comunemente a Chrysler per i motori per alimentare le proprie creazioni. Un esempio ben noto fu la Dual-Ghia del 1956-1963, un’auto ambita dalle star del cinema negli anni Cinquanta. Meno conosciuta era la 450 SS.

La storia delle 450 SS inizia nella primavera del 1965, quando il noto produttore hollywoodiano Burt Sugarman ha visto sulla copertina della rivista Road &amp Road & Track una Fiat con il corpo di Ghia. Sugarman rimase così colpito dall’immagine che si avvicinò a Ghia e riuscì a convincere l’azienda a mettere un progetto simile nella produzione in serie.

The 450 SS was fitted with either a four-speed manual transmission or a three-speed TorqueFlite automatic.” ” Il 450 SS era dotato di un cambio manuale a quattro velocità o di un tre velocità TorqueFlite automatico.

Scelta per alimentare l’elegante decappottabile è stata la Chrysler dell’allora nuova Chrysler da 235 cavalli, 273-cid V-8, che è stata offerta in Dodges e Plymouth compatte e di dimensioni intermedie. Era accoppiata a un cambio manuale a quattro velocità o automatico TorqueFlite a tre velocità, e risiedeva in un telaio tubolare rivestito con pannelli di carrozzeria in acciaio.

Articolo molto interessante
1950 Mercurio

L’abbellimento del cruscotto è stato un complemento completo di calibri, inseriti in un semplice cruscotto a faccia piana. Gli interni erano rifiniti con sedili e superfici rivestite in pelle, console con perline di legno, volante a tre razze rivestito in legno e interruttori a levetta per i comandi ausiliari. Un sedile posteriore vestigiale ha fornito una sistemazione confortevole per nessuno.

Chrysler's 235-horsepower engine fueled the 450 SS.Il motore Chrysler da 235 cavalli alimentava la 450 SS.

Di serie anche il servosterzo e i freni, il differenziale a slittamento limitato e le ruote a filo.

Il prezzo di base, quando il nuovo si aggirava a quasi $12.000 — una somma elevata in quei giorni — e l’aggiunta dell’aria condizionata opzionale e della parte superiore rigida rimovibile spingerebbe il conteggio finale oltre i $13.000. A quei prezzi, le 450 SS erano destinate ad essere un articolo esclusivo, e la produzione era limitata a circa tre anni e 50 copie.

Johnny Carson was this Ghia's original owner.Johnny Carson era il proprietario originario di questo Ghia.

L’acquirente originale del Ghia è stato il presentatore del talk show televisivo Johnny Carson, che lo ha regalato al suo pilota privato. Da allora ha ricevuto un restauro completo, e l’ex proprietario Gerald Quam di Santa Barbara, California, testimonia che, a differenza di alcune auto di produzione limitata del suo tipo, la 450 SS maniglie e guida bene come sembra.

Per ulteriori informazioni sulle auto, vedere:

  • Auto d’epoca
  • Muscle Cars
  • Auto sportive
  • Ricerca auto nuove
  • Ricerca auto usate

Lascia un commento