1967 Chevrolet Nova ¿ Testa all’asta

La Chevy II dalla copertina di Popular Hot Rodding nell’ottobre 2007 si dirige verso il blocco

Vedi tutte e 5 le fotoNikolas KolenichwriterBarrett JacksonphotographerDec 20, 2013

Buone notizie per i fan di 1967 Chevy Nova , Barrett-Jackson ha in programma di mettere all’asta una delle auto da copertina di Popular Hot Rodding il prossimo 12-19 gennaio 2014 al WestWorld di Scottsdale, Arizona. Il programma prevede di esserci per il Lot: 1355 se siete interessati a mettere le zampe su un’auto da corsa unica nel suo genere. Sicuramente ci andrà per un bel po’ di soldi, ne vale la pena, se ce lo chiedete.

Vedi tutte e 5 le foto

La Nova del 1967 presenta una serie di chicche, a partire dalla trasmissione. Stretto tra i parafanghi è un 427ci LS2 che è stato manicotto e accarezzato. Un gruppo rotante Lunati e una camma aiutano a sfornare 600 CV. Un treno di valvole Wegner mantiene l’aria che scorre attraverso le testate LS6 con porte CNC e le testate personalizzate da 1 3/4 di pollice in acciaio inossidabile collegate a uno scarico da 3 pollici con tubo a X e uscita del paraurti. Sul retro, una cella a combustibile da 16 galloni alimenta la pompa del carburante dell’Aeromotive A1000 che aiuta a mantenere vivo il motore.

Vedi tutte e 5 le foto

La centrale elettrica della Chevy II Nova del 1967 si aggancia a un cambio a 5 marce TKO-600 equipaggiato con una frizione RPS e un sistema di cuscinetti Howe. Un rearend da 9 pollici Moser Engineering con terzo membro in ferro nodulare fornisce la coppia a un differenziale Truetrac di Detroit con ingranaggi con rapporto 3,25:1. Tutta la potenza viene inviata attraverso 31 assi a spina dorsale, e poi alle ruote.

Articolo molto interessante
Prima le notizie del Grand National Roadster Show

La Chevy II di 46 anni viaggia su un telaio Art Morrison Engineering con un piano unico, firewall, baule e sospensioni. Una sospensione Katz Tsubai e SLA progettata su misura, equipaggiata con una configurazione a 3 collegamenti nella parte posteriore, fa scivolare la Chevy attraverso le curve. L’intero impianto utilizza freni Wilwood e un cilindro maestro Wilwood e un pedale personalizzato per la potenza di frenata.

La Chevrolet Chevy II sportiva Chevrolet II sportiva Kinesis K18 stilizzata del 1967 con cerchi in 3 pezzi ai quattro angoli; le ruote misurano 18×9 pollici davanti, 18×11 pollici dietro. Tutti i cerchi sono avvolti da pneumatici Pirelli Zero Corsa; la gomma è di dimensioni P265/35/ZR18 all’anteriore e P315/30/ZR18 al posteriore.

Vedi tutte e 5 le foto

Sia l’interno che l’esterno sono rivestiti in nero e blu. L’interno della Nova è a tema gara con i sedili Sparco Monza e il volante Sparco a 3 razze. L’evaporatore Vintage Air Gen IV Magnum e i comandi anodizzati neri mantengono il pilota e i passeggeri freschi d’estate, mentre l’impianto stereo per iPod/iPhone con amplificatore montato sul baule, subwoofer e stereo a 5 altoparlanti mantiene la musica a tutto volume. L’esterno dell’auto gocciola in una vernice impeccabile, simile al vetro.

Se vi trovate a Scottsdale, in Arizona, dal 12 al 19 gennaio 2014, assicuratevi di fermarvi al WestWorld di Scottsdale per l’asta Barrett-Jackson. Sarà sicuramente uno sballo, e se siete lì potrete vedere la famosa Chevrolet Chevrolet Chevy II Nova “II Much” del 1967 che è stata pubblicata su nove riviste, compresa la copertina di Popular Hot Rodding nell’ottobre 2007.

Articolo molto interessante
Il Museo dell'Automobile di Petersen da novembre a marzo 2010

Vedi tutte e 5 le foto

Asta:

  • Barrett-Jackson
  • 12-19 gennaio 2014
  • 2014 Scottsdale, Arizona

Auto:

  • 1967 Chevrolet Chevy II Nova “II Much”
  • VIN: 116377W171112
  • Lotto: 1355

Motore:

  • 427ci LS2
  • Maniche e accarezzate
  • Gruppo rotante Lunati e camma
  • Treno di valvole Wegner
  • Teste LS6 con porta CNC
  • Cella a combustibile da 16 galloni
  • Pompa carburante aeronautica A1000
  • 600hp

Scarico:

  • Testate in acciaio inox da 1,75 pollici personalizzate
  • Scarico da 3 pollici con tubo di scarico a X e uscita a paraurti

Trasmissione e rifacimento:

  • TKO-600 5 velocità
  • Frizione RPS con cuscinetto Howe
  • Moser Engineering 9 pollici rearend con ferro nodulare terzo membro
  • Differenziale Truetrac
  • Rapporto 3,25:1
  • Assali a 31 colonne vertebrali

Sospensione:

  • Telaio Art Morrison Engineering
  • Piano unico, firewall, baule e sospensione
  • Sospensioni personalizzate Katz Tsubai
  • SLA personalizzato anteriore e 3-link posteriore

Freni:

  • Freni Wilwood su tutti e quattro gli angoli
  • Pompa Wilwood e pedale personalizzato

Ruote e pneumatici anteriori/posteriori:

  • Ruote Kinesis K18 a 3 pezzi
  • 18×9-/18×11 pollici anteriore/posteriore
  • Pneumatici Pirelli Zero Corsa
  • P265/35/ZR18 anteriore
  • P315/30/ZR18 posteriore

Esterno:

  • Esterno nero e blu

Interno:

  • Interno a tema razziale
  • Sedili Sparco Monza
  • Sparco 3 razze da corsa
  • Interno nero e blu
  • Evaporatore Vintage Air Gen IV Magnum e controlli anodizzati neri
  • iPod/iPhone stereo con amplificatore montato sul tronco, subwoofer e stereo a 5 diffusori

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento