1967 Plymouth Barracuda Aerospace Components Aerospace Components Sostituzione del freno a disco

Non ti fermerai meglio. Il tuo Mopar sarà più veloce con questi freni a disco a componenti aerospaziali

Vedi tutte le 25 fotoDave YoungwriterSteve BaurphotographerAug 23, 2010

Ci sono molti modi per far correre più velocemente la tua auto da strada o da striscia in pista, ma i primi a cui la maggior parte delle persone pensa hanno quasi sempre a che fare con una maggiore potenza del motore. E mentre un motore più potente dovrebbe far muovere la vostra auto più velocemente e correre più veloce nel quarto di miglio, ci sono anche altri componenti che possono influenzare notevolmente il tasso di accelerazione. Alleggerendo la trasmissione e le sue parti interne, l’albero motore, il differenziale e persino gli assali, le ruote e i freni, ci vuole meno potenza per far girare questi componenti, eguagliando la potenza rimasta per spingere l’auto in linea retta.

E mentre l’accelerazione massima sarà determinata in ultima analisi da una combinazione di fattori, un modo che abbiamo trovato per migliorare l’accelerazione, aumentare la sicurezza e risparmiare peso nei punti critici è la conversione del vostro Mopar in freni a disco aftermarket. Ricordate che i freni dei nostri Mopar sono stati prodotti in serie molti anni fa e sono molto pesanti per gli odierni standard delle auto ad alte prestazioni. Poiché la nostra Barracuda del ’67 (Progetto B3) è praticamente una drag car dedicata, non avevamo bisogno del peso extra dei rotori ventilati in fabbrica e delle pinze in ghisa davanti, così abbiamo deciso di sostituire i pesanti freni a tamburo da 11 pollici della nostra auto anche sul retro con unità aftermarket.

Articolo molto interessante
Come installare i tergicristalli sul vostro camioncino classico

Avendo avuto grande fortuna con i prodotti Aerospace Components in passato, quando abbiamo iniziato a cercare le parti dei freni siamo andati direttamente sul sito web Aerospace Components per vedere cosa avevano per la nostra auto. Quello che abbiamo trovato è stato un ottimo sito web con un sacco di informazioni e kit multipli disponibili per la maggior parte degli stili di carrozzeria Mopar. I dipendenti della Aerospace Components sono essi stessi ingegneri e piloti, comprendendo l’importanza della qualità e utilizzando i migliori materiali leggeri nei loro sistemi frenanti.

Aerospace Components produce staffe per pinze da montare su quasi tutti i mandrini Mopar, quindi la conversione da tamburo a disco o da disco a disco non è un problema in anticipo. Nella parte posteriore, i kit Aerospace si adattano a tutti gli assi più diffusi, compresi l’83/4 e il Dana 60. Per essere sicuri di ottenere i freni corretti per la vostra auto la prima volta, Aerospace Components chiede di compilare un foglio di lavoro, dando loro informazioni sul peso dell’auto, l’uso, il modello di capocorda, e le dimensioni del mandrino. Anche se questo processo richiede un po’ di tempo in anticipo, assicura che tutti i componenti si adattino correttamente quando li otterrete, con un potenziale risparmio di tempo e di mal di testa a lungo termine. Una volta inviati via fax i fogli di lavoro per la nostra auto, il personale della Aerospace Components ha rapidamente assemblato i nostri kit e li ha avuti pronti per il ritiro in un paio di giorni.

Articolo molto interessante
Coprisedili Chevrolet C10 - Sedile dei pantaloni

Con i nostri nuovi freni a portata di mano e la macchina caricata nel rimorchio, ci siamo diretti a Inline Performance Specialists nella vicina Bushnell, in Florida, per eseguire l’installazione su uno dei loro ascensori. Si tratta di un progetto facile per il meccanico medio e può essere realizzato con cavalletti e un martinetto a pavimento, ma avere un ascensore rende il lavoro un po’ più veloce. Inizialmente siamo rimasti colpiti dalla qualità dei componenti dei freni. Le pinze a quattro pistoni sono in alluminio ricavate dal pieno, come molti altri componenti. I rotori sono forati e scanalati per il massimo raffreddamento, e le pastiglie dei freni e l’hardware sono tutti inclusi. Abbiamo ordinato anche linee flessibili in acciaio intrecciato per tutti e quattro gli angoli, assicurandoci di avere tutti i pezzi necessari per l’installazione.

A partire da un sabato mattina, abbiamo tolto i freni di serie dalla nostra Barracuda e abbiamo avuto i freni della Aerospace Components sulla vettura e abbiamo fatto sanguinare la macchina alle quattro di quel pomeriggio lavorando a ritmo sereno. Il peso dei freni ci ha mostrato che i freni a disco Aerospace erano più leggeri di 50 libbre nella parte anteriore e di oltre 36 libbre nella parte posteriore, per un impressionante risparmio di peso totale di 86,56 libbre. Ancora meglio, la maggior parte di questo è un peso non sospeso, dove i benefici possono essere maggiori. Inoltre, i rotori più leggeri saranno più facili da accelerare e più facili da fermare, per una migliore prestazione a tutto tondo e sicurezza. Inoltre, le pinze in alluminio sono progettate con pistoni che si ritraggono effettivamente dopo l’applicazione dei freni, riducendo notevolmente la resistenza parassita causata dall’attrito. Tutti questi vantaggi dovrebbero aggiungersi a una migliore frenata e, cosa ancora più importante, a una migliore accelerazione per la nostra auto di progetto A-Body.

Articolo molto interessante
Conversione a quattro porte - Fusione di Mercurys

Al ritorno al Gainesville Raceway, i nostri slittamenti di tempo hanno certamente sostenuto i guadagni di prestazioni attesi, e la B3 ha corso il miglior tempo di tutti i tempi. La Barracuda stava lanciando più forte, e trasferendo più peso alle ruote posteriori grazie ai freni anteriori più leggeri, che equivalgono a tempi migliori di sessanta piedi, a un miglior tempo trascorso e a una maggiore velocità all’ottavo miglio. A questo livello, i decimi di secondo sono difficili da ottenere, quindi per il prezzo che riteniamo che la conversione dei freni a disco della Aerospace Component sia sicuramente denaro ben speso. Continuate a leggere e scoprite quanto è stata facile da eseguire questa installazione, e scoprite quanto siamo andati veloci in pista!

Vedi tutte le 25 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20108mopp-1010-01-o-1967-plymouth-barracuda-cuda.jpg

Lascia un commento