1967 Plymouth Satellite – Macchina nata naturale

Il satellite Plymouth del 1966 di Keith Taylor mostra il lignaggio della GTX del ’67

Vedi tutte e 5 le fotoJerry HeasleywriterOct 1, 1999

Date un’occhiata all’hardtop a due porte della Plymouth Plymouth a due porte di Keith Taylor. Se siete come la maggior parte delle persone, a prima vista la scambiate per una GTX. Poi, a una seconda occhiata, si guarda la targhetta del parafango e ci si rende conto che questa auto Rapid Transit è del ’66. La GTX è uscita solo nel 1967.

Il vostro pensiero successivo, vedendo le ruote Weld da 15×7 pollici, è che se questa non è una GTX, deve essere una macchina stradale modificata professionalmente, ed è per questo che sembra così calda. Avresti ragione per metà. A un esame più attento, ci si rende conto che l’auto sembra così calda perché è un satellite. Le modifiche sono poche e lontane tra loro. La ’66 di Keith Taylor sembra così affilata perché è per lo più di serie! Questo è ciò che noi chiamiamo una macchina nata per strada. Nessuno l’ha fatto meglio di Mopar.

Vedi tutte e 5 le foto

Sarebbe difficile immaginare un hardtop a due porte dall’aspetto più pulito. È una grande tela per una macchina da strada, mite o selvaggia. Keith ha scelto la via delicata. All’esterno, si vedono i cerchioni in alluminio, che si stagliano davvero contro la vernice di fabbrica rosso brillante. All’interno, anche i sedili a secchio, la console e il cambio a pavimento per le 4 velocità sono al 100% di serie. I satelliti hanno ottenuto questi aggiornamenti rispetto al Belvedere di base.

Articolo molto interessante
1961 Ford F-100 Unibody - Ryno¿ s Ride

Sotto il cofano c’è il 325 cavalli 383 quattro cilindri, che all’inizio dell’anno del modello era il V8 più performante disponibile in questo B-Body. (La prima strada Hemi è arrivata un po’ più tardi nell’anno del modello.) Keith ha modificato la 383 con una camma idraulica Chrysler leggermente più grande, appena sufficiente a far rombare la doppia marmitta Flowmaster. Ha anche fatto saltare un set di coperchi per valvole Edelbrock e un filtro dell’aria a bassa restrizione Edelbrock, e voilà, l’appassionato di Franklin, Ohio, Mopar aveva una macchina da strada. Con pochissime modifiche, questo Satellite sembra così caldo che la gente lo scambia per una GTX o per una macchina stradale che attira davvero l’attenzione.

Vedi tutte e 5 le foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento