1967 Shelby GT 500

©2007 Publications International, Ltd. La Shelby GT 500 del 1967 è stata la prima Mustang stradale con la Ford 428-cid V-8 e ha dimostrato che la filosofia delle auto sportive e l’atteggiamento da muscle car erano compatibili. Vedere di più immagini classiche di muscle car .

Una miscela di auto sportive e muscle car, la Shelby GT 500 del 1967 ha soddisfatto il gusto maturo per le alte prestazioni.

La GT 500 ha rappresentato una partenza per il sintonizzatore di fabbrica Ford Carroll Shelby. Per diventare un campione di corse su strada delle Mustang del 1965-1966, Shelby le aveva trasformate in fragorose purosangue mal adattate alla guida di tutti i giorni. Nel 1967, però, il pubblico di Shelby chiedeva più civiltà, e l’auto pony originale stava subendo un rinnovamento che finalmente le ha dato spazio per la potenza dei grandi blocchi.

Galleria di immagini di Muscle Car Classic

Con l’introduzione dei modelli del 1967, le Mustang regolari potevano ottenere un V-8 a quattro barili da 320 CV 390-cid a quattro barili. Shelby, naturalmente, andò oltre. La sua GT 350 mantenne il suo 289-cid V-8 con 306 CV. E un nuovo modello, la Shelby GT 500 del 1967, ottenne un 428-cid rielaborato “Police Interceptor”.

Il 428 era altrimenti riservato ai Ford più grandi, dove ha raggiunto i 345 CV. Shelby ha aggiunto il collettore di aspirazione in alluminio fuso a media altezza dei carburatori a quattro canne Holley 427, gemelli da 600 cm3 Holley, e altre modifiche per una potenza conservatrice di 355 CV. Durante la produzione o tramite i concessionari, una manciata di Shelby GT 500 del 1967 fu equipaggiata con il 427-cid V-8 della Ford, quasi pronto per la gara.

Articolo molto interessante
Ferrari Mondial

” “©2007 Publications International, Ltd. Il filtro dell’aria in alluminio e i coperchi delle valvole hanno impreziosito la Shelby GT 428 a doppia squadra.

La GT 500 del 1967 aveva un cambio manuale a quattro velocità o automatico a tre velocità, con rapporti di assale che andavano da 3,50:1 a 4,11:1. Al posto dei veri e propri supporti da competizione, le sospensioni erano una versione fortificata delle Mustang GT, con freni a disco anteriori standard e pneumatici E70X15. Sono scomparse anche le cabine a due posti e le imbracature da corsa standard della GT 350 originale.

Tutte le Shelby GT 500 del 1967 avevano interni di livello Mustang GT; l’aria condizionata e il servosterzo erano nuove opzioni di fabbrica. Un contagiri da 8000-giri, un tachimetro da 140 km/h e un rollbar imbottito, tuttavia, rimasero gli standard Shelby.

“©2007 Publications International, Ltd. Shelby ha montato le proprie parti di carrozzeria in fibra di vetro, incluso il cofano, le palette funzionali, e le fascie anteriore e posteriore, e ha installato le luci di svolta sequenziale . Le doppie strisce erano opzioni applicate dal rivenditore.

Sempre alla ricerca di migliorare le prestazioni, Shelby ha equipaggiato le GT 500 con pezzi di carrozzeria in fibra di vetro, tra cui un muso allungato, un cofano con palette funzionali e quattro prese d’aria laterali della carrozzeria. La coda in vetroresina aveva uno spoiler modellato e luci sequenziali di svolta prese in prestito dalla Mercury Cougar. I fari abbaglianti erano montati al centro della griglia (alcuni sono stati spostati ai lati per rispettare le leggi statali). Le doppie strisce “Le Mans” erano opzioni applicate dai concessionari per qualsiasi Shelby GT 500 del 1967.

Articolo molto interessante
1968 Dodge Super Bee

Se le Mustang Shelby erano ora meno auto da corsa e più gran turismo, ciò andava bene per i compratori, che hanno subito apprezzato le ultime novità di Shelby. La Shelby GT 500 del 1967 costava appena 200 dollari in più della GT 350 e vendeva a mano la sua compagna di piccola cilindrata di 875 unità.

Ritorno alla Biblioteca di Muscle Cars Classiche.

Per ulteriori informazioni sulle muscle car, date un’occhiata:

  • Alcune delle migliori macchine a tutto tondo dell’epoca erano le Ford muscle car. Vedi i profili, le foto e le specifiche delle muscle car Ford.
  • Le auto muscolose erano disponibili in molte forme e dimensioni. Ecco le caratteristiche di oltre 100 muscle car, con foto e specifiche per ogni modello.
  • Le auto muscolose hanno creato la loro cultura. Per saperne di più, leggi Come funzionano le Muscle Cars.

Questi profili di muscle car includono foto e specifiche per ogni modello:

  • La Pontiac Ventura 389 del 1961 è stata tra le prime muscle car più eleganti.
  • I fastback non erano una novità, ma nessuno era più veloce della Dodge Charger 426 Hemi del 1966.
  • La Plymouth 426 Wedge del 1963 era talmente poco addomesticata da essere accompagnata da avvertimenti di non utilizzarla sulle strade pubbliche.
  • Qualsiasi Chevelle del ’71 poteva indossare un distintivo Super Sport, ma solo la Chevrolet Chevelle SS 454 del 1971 si è guadagnata il diritto di esibire anche la sua cilindrata.
Articolo molto interessante
Chevrolet Nova

Per informazioni relative alle auto, vedere questi articoli:

  • Il motore è ciò che dà a una muscle car la sua personalità sgargiante. Per imparare tutto quello che c’è da sapere sui motori delle auto, vedi Come funzionano i motori delle auto.
  • Le auto muscolose non avrebbero molti muscoli senza cavalli, ma cos’è esattamente la potenza? Come funziona la potenza in cavalli risponde a questa domanda.
  • Le auto da corsa NASCAR incarnano la filosofia della muscle car del potere. Leggi come funzionano le auto da corsa NASCAR per scoprire cosa fa andare questi corridori carichi.
  • Stai pensando di comprare una muscle car del 2007, o qualsiasi altra auto? Consulta le recensioni, i prezzi e le informazioni della guida per i consumatori Automotive’s New-Car Reviews, Prices, and Information.

La Shelby GT 500 del 1967

Specifiche

Passo, pollici: 108,0

Peso, libbre: 3.000

Numero costruito: 2.050

Prezzo base: $4,195

Motore standard

Tipo: ohv V-8

Spostamento, cid: 428

Sistema di alimentazione: 2 x 4 bbl.

Rapporto di compressione: 10,5:1

Potenza a giri/min: 355 a 5400

Coppia @ rpm: 420 @ 3200

Prestazioni rappresentative

0-60 mph, sec: 6,2

1/4 di miglio, sec @ mph: 14,6 @ 99

Lascia un commento