1968-1974 AMC Javelin

Probably the most sought-after Javelins today are the performance-oriented models, but a Javelin could be luxurious, too, as this 1974 coupe with vinyl roof indicates. See more classic car pictures. Probabilmente i Javelin più ricercati oggi sono i modelli orientati alle prestazioni, ma un Javelin potrebbe essere anche lussuoso, come indica questo coupé del 1974 con tetto in vinile. Vedi più immagini di auto d’epoca . ©2007 Publications International, Ltd.

La AMC Javelin del 1968-1974 è stata la creazione di Richard A. Teague, capo designer dell’azienda dal 1960. Teague ha lasciato il suo lavoro alla Chrysler e ha firmato come capo stilista per American Motors. Qui è rimasto fino al suo pensionamento, che ha preso poco dopo il buy-in francese e la ristrutturazione dell’azienda intorno ai modelli Renault (e presto Chrysler).

AMC sembrava una buona scelta per un designer di talento a quei tempi. Era stata fondata ad Hudson e Nash nel 1954 da George Mason, la cui morte prematura, più tardi nello stesso anno, ha portato alla promozione di George Romney alla presidenza.

Come Mason, Romney credeva nelle auto “compatte” più piccole ed efficienti, e così American Motors ha spostato la maggior parte della sua enfasi sull’americana Rambler – proprio nel momento in cui si avvicinava la recessione del 1958.

Galleria di immagini di auto d’epoca

Così, in un anno in cui le vendite della maggior parte dei prodotti di Detroit sono crollate, Rambler ha raggiunto il record di 200.000 unità. Un anno dopo l’arrivo di Teague, l’AMC si è trovata al terzo posto in volume dietro a Chevy e Ford, uno spettacolo incredibile per un’azienda indipendente.

Articolo molto interessante
1957-1959 Dodge D-500

A Teague non sarebbe potuto importare, dopo quello che aveva passato. Nato in California, appassionato di auto e di aerei, si era unito alla General Motors nel 1948, ma era sottomesso alla burocrazia. Passato a Packard, divenne direttore dello styling nel 1953, solo per giocare al centro del palcoscenico durante gli anni della morte del marchio a metà degli anni Cinquanta.

Teague ha presieduto la AMC Styling in quegli anni di prosperità, quando l’azienda – il principale fornitore di automobili che Romney chiamava “alternative al dinosauro di Detroit” – non poteva sbagliare.

L’occhio di Teague per l’integrità dello stile ha trasformato l’overstyled Rambler in un design dalla pelle liscia nel 1963, mentre l’americano “ordnance vehicle” è sbocciato in una graziosa compatta nel 1964, lo stesso anno in cui AMC ha intrapreso il suo progetto di ponycar.

The 1968 production Javelins deviated from the styling studies mainly in the front end design, which featured a high-mounted grille but with a more smoothly integrated front bumper.” ” I Javelins di produzione del 1968 si discostarono dagli studi di stile principalmente nel design del frontale, che presentava una griglia montata in alto ma con un paraurti anteriore integrato più dolcemente. ©2007 Publications International, Ltd.

Mentre l’AMC Javelin è stata sicuramente una risposta competitiva alla Ford Mustang, che ha riscosso un enorme successo, anche altri complessi cambiamenti avvenuti all’epoca presso American Motors ne hanno influenzato la creazione.

Quando Romney si dimise per entrare in politica nel febbraio 1962, il suo sostituto come presidente fu Roy Abernathy, un dirigente delle vendite con il dubbio background precedente di Kaiser e Packard.

Articolo molto interessante
1968-1969 Oldsmobile 4-4-2

Quasi contemporaneamente, AMC ha cambiato ruolo. Da fornitore esclusivo di compatti affidabili ma opachi, l’azienda si è orientata verso un’ampia linea di prodotti che ha incontrato le Tre Grandi in tutto il mondo.

Durante questo periodo, AMC ha costruito Ambasciatori di lusso, fastback Marlins, muscle car Rebel, la nuova AMX a due posti e la bella Javelin.

La AMC Javelin non era il tipo di macchina di Roy Abernathy, e quando è arrivata se n’era già andata. Era stato biasimato per aver messo l’AMC su un percorso fatale, in primo luogo perché il suo consiglio di amministrazione lo aveva chiesto, in secondo luogo perché c’erano poche alternative.

Erano usciti per la prima volta con una compatta, ma una volta che i Tre Grandi sono entrati in quel mercato, le vendite di Rambler sono state bombardate. Puoi avere una buona idea, anche se sei piccolo. Ma, come ha commentato Rich Taylor una volta, “avrai le impronte di un elefante dappertutto” prima che te ne accorga.

Ma il successore di Abernathy, Roy Dikeman Chapin, Jr., ha accolto con favore nuove spinte di prodotto come il Javelin, che hanno migliorato il morale degli stilisti AMC. L’entusiasmo non era difficile da capire, ha osservato Motor Trend , dopo aver incontrato Teague in persona: “Si siede alla sua scrivania, circondato da modellini di auto d’epoca, agita le braccia e urla di entusiasmo quando discute anche di quelle moderatamente eccitanti”.

Articolo molto interessante
1970 Giudice Pontiac GTO

Vai alla pagina successiva per conoscere il design del giavellotto AMC Javelin 1968-1974.

Per ulteriori informazioni sulle auto, vedere:

  • Auto d’epoca
  • Muscle Cars
  • Auto sportive
  • Ricerca auto nuove
  • Ricerca auto usate

Lascia un commento